Amore ad alta quota per Claudia Gerini e il nuovo fidanzato

Tutto intorno c’è la neve, ma nel cuore di Claudia Gerini splende il sole. Merito di Simon Clementi, con cui l’attrice fa coppia fissa già da qualche mese.

claudia

Tra le tante cose che li uniscono, anche la passione per lo sci: nelle foto pubblicate dal settimanale Vero si lanciano intrepidi lungo le piste di Cortina D’Ampezzo. Insieme a loro anche le figlie di lei, Rosa e Linda. Una famiglia allargata e… affiatata.

In bikini per le Feste, guarda le celebrità in vacanza al caldo

Dubai e le Maldive sono le mete più gettonate tra le vip che hanno scelto di passare le Feste al caldo, ma non mancano quelle che hanno preferito St Barths e Miami. Cecilia Rodriguez è volata in Argentina con Ignazio Moser, approfittandone per fargli conoscere la sua famiglia. Wanda Nara sfoggia curve da urlo sulle spiagge tropicali mentre si gode una vacanza con la famiglia… nello stesso resort in cui alloggiano Ilary Blasi, Francesco Totti e i loro figli.

vip

Negli Emirati Arabi ci sono Giorgia Palmas e Filippo Magnini, freschi di fidanzamento ufficiale con tanto di anello di fidanzamento sotto l’albero, Elena Barolo, Elisabetta Gregoraci e Michela Quattrociocche con Alberto Aquilani.

Natasha Stefanenko sfoggia un fisico perfetto alle Maldive, meta scelta anche da Aurora Ramazzotti sempre più in love con Goffredo Cerza. Sugli stessi lidi si godono il sole in bikini, sfoggiando forme perfette, anche Alessia Marcuzzi e Elena Santarelli, volate al caldo con tutta la famiglia al seguito.

Martina Colombari ha preferito l’Oman, dove non rinuncia all’allenamento, Cristina Marino sfoggia il pancione a Miami, Izabel Goulart è volata a St Barths, Alessandra Ambrosio è in Brasile, Bianca Atzei è in Madagascar con Stefano Corti.

Paola Caruso a Domenica Live, il dramma: «Vi racconto perché si è chiusa la storia con Moreno…»

«Sapeva che cercavo un padre per mio figlio. Sono fragile in questo periodo. Lui si è avvicinato a me, usando mio figlio, per fare televisione. Ci sono mille vallette, influencer e via dicendo, un’altra non se lo cag…. a lui. Io ero fragile».
A Domenica Live, Paola Caruso parla della rottura con il fidanzato Moreno Merlo, avvenuta, dice, «per motivi gravissimi».

image

«Io pensavo fossimo una famiglia. Quando veniamo qui, riceviamo un rimborso spese, lo sai. Lui quando siamo tornati mi ha detto che non gli bastava. Io gli avevo già dato parte del mio rimborso. Lui voleva andare a fare i reality. Voleva sfruttare la visibilità».

In una delle liti, Paola Caruso dice di aver ricevuto pesanti minacce:
«Eravamo in auto. Ha detto che se ne sarebbe andato. Gli ho risposto: allora avevano ragione quelli che dicevano che saresti venuto da Barbara, avresti preso la tua visibilità e poi mi avresti dato un calcio nel sedere. Lui mi ha detto: Stai attenta, io ti ho registrato, ho tutte le registrazioni. Capito? Mi ha registrata per quattro mesi, con mio figlio. Non so che registrazioni abbia fatto. Stava guidando la mia auto, gli ho detto di non scendere. Non lo faceva, Ho iniziato ad avere paura. Ho chiamato la polizia, cercavo intanto di cacciarlo dall’auto e lui mi registrava! Cercavo di riprendermi le chiavi di casa mia, che lui non voleva darmi, mi ha dato una gomitata, non so se appositamente o per errore».
Barbara D’Urso domanda: ci sono anche video privati?
«Non lo so – replica Paola Caruso – non lo so. Io devo tutelare mio figlio. Io penso che lui abbia fatto tutto questo per avere dei soldi».
A questo punto Barbara D’Urso mostra alcuni messaggi scritti da Moreno.
«Dice che la colpa è mia. Scrive nelle pagine di gossip. Mi prende anche in giro. Ha usato mio figlio per conquistare la mia fiducia».
Si parla anche di un video di Moreno con un’altra ragazza.
«Una persona corretta avrebbe detto che ci eravamo lasciati -dice Paola Caruso – mi ha fatto fare la figura della cornuta. Tu Barbara avevi avuto il sentore, io no. La cosa che mi fa più male è che quando mio figlio sarà grande vedrà le foto del battesimo e mi chiederà: chi è questo che mi tiene in braccio?».
«Devi dire il chierichetto», replica Barbara D’Urso.
«Quanto ci ho creduto Barbara – dice, piangendo, Paola Caruso – io non ho un altro uomo pronto, lui aveva già l’altra pronta per mandare foto in giro. Pensavo di aver coronato il sogno della mia vita di avere una famiglia. Invece no. Se ami una donna, il rispetto resta. Qui non c’è rimasto niente, solo lo schifo. La mattina, prima che uscisse quel video, gli avevo anche mandato un messaggio per dirgli di incontrarci, di chiudere in maniera decente. Lui non ha neanche risposto».

Aurora Ramazzotti e la famiglia: «Eros poliziotto buono, Michelle Hunziker è un generale. Raccomandata? Se non vali, non vai»

“Il poliziotto buono è sempre stato papà, ma molti papà credo siano così con la figlia femmina”, Aurora Ramazzotti parla del suo rapporto con i suoi più che noti genitori, il cantante Eros Ramazzotti e la conduttrice Michelle Hunziker.

Se Eros era più dolce compensava la mamma: “E’ stato tutto molto equilibrato, mia madre è sempre stata un generale svizzero – ha raccontato ai microfoni del programma “I Lunatici”, sulle frequenze di Radio2” – adesso la ironizziamo molto la cosa, mi ha dato un buon indirizzo, molto spesso ho rischiato di prendere delle strade che mi avrebbero portato a perdermi ma lei mi ha salvato dandomi un calcio nel sedere. Anche mio padre, comunque. Ora ho una guardia del corpo, abbiamo pubblicamente annunciato di aver ricevuto delle minacce sulla base di cui abbiamo pensato di agire per non lasciare nulla al caso”.

aurora-ramazzotti-630x415

Data la parentela, spesso hanno parlato di lei come raccomandata: “E’ vero che puoi essere raccomandato quanto vuoi ma se non vali niente non vai avanti, ma è anche vero che io sono e sarò per sempre riconoscente di essere nata in una famiglia così. Chiunque può essere raccomandato, nascere in una famiglia di artisti non è una raccomandazione non è una raccomandazione, è un dono”.

Da tempo è fidanzata con Tommaso Cerza: “Va alla grand…ine! Va benissimo anche se è lontano. Lui è di Roma ma vive a Londra, ci vediamo poco però va avanti da tre anni. Le relazioni a distanza possono durare, ma ci deve essere la voglia soprattutto all’inizio di lottare per una storia. E’ così difficile trovare qualcuno che ci ami e che dia un valore aggiunto alla nostra vita che non ho assolutamente intenzione di rinunciare al mio compagno ora che l’ho trovato”.

Max Felicitas, il pornoattore rivela: «Io sono il futuro, ecco quanto guadagno. E su Rocco Siffredi…»

Max Felicitas è il pornoattore emergente, l’uomo del momento del mondo dell’hard. In un’intervista a La Zanzara su Radio24 ha svelato quanto riesce a guadagnare al mese. «Attualmente sto fatturando più o meno quindicimila euro al mese. E voglio sottolineare che sono l’unico pornoattore che fattura in Italia. Io pago le tasse in Italia», dice ai microfoni di Giuseppe Cruciani.

max_felicitas_porno_attore_guadagno_siffredi_16095403-768x482

Max Felicitas ha 26 anni, è friuliano, e si considera il futuro del porno. «Ho iniziato a fare film porno a 21 anni – racconta – E in famiglia, a casa, sono tutti incazzati. Mia madre ha visto un documentario su di me, ha visto una scena. Ha detto: ma che sei velocizzato? In realtà ero io che sc***vo forte con la tipa. Non credo avrebbe il coraggio di vedere un mio film».

Il giovane pornoattore non risparmia continue frecciatine a Rocco Siffredi. «Secondo me Rocco non ama sufficientemente l’Italia – dice – e dovrebbe tornarci per pagare le tasse. Uno deve amare anche materialmente l’Italia, non solo ideologicamente. Anche Rocco dovrebbe pagare qualche volta le tasse in Italia. Rocco? Io sono il futuro, ho 26 anni». Infine rivela il suo sogno erotico: «Vorrei realizzare un “threesome”, io, Carmen Di Pietro e Lory Del Santo. Intanto ci conosciamo e poi ovvio, io non riesco a trattenermi».

Alena Seredova, i figli a scuola con le maglie stropicciate: «Non c’è niente di male. Stiro meno, sto più tempo con loro»

Alena Seredova e i due figli la mattina del primo giorno di scuola – ormai un mese fa. La mamma dei due ragazzi, nati dal matrimonio con Gigi Buffon, non poteva di certo immaginare che quello scatto buffo pubblicato su Instagram, in cui lei sorride ma i due ragazzi non hanno quella che si definisce una “faccia allegra”, sarebbe diventata oggetto di scandalo per una parte dei suoi follower che di quella immagine hanno notato un unico dettaglio: le magliette di David Lee, 10 anni e Louis Thomas, 12, non sono stirate alla perfezione.

4784322_1034_alena_seredova_figli_magliette_stropicciate (1)

A distanza di tempo da quella foto, in una intervista al Corriere della Sera Alena Seredova torna a quelle magliette non stirate e spiega: «Erano state stirate a fine scuola, a giugno. Infatti, si nota la piega del ferro da stiro sulla manica. Però, erano finite in una scatola per fare spazio nell’armadio ai vestiti delle vacanze e si vede che hanno patito un po’. Comunque, pure se non le avessi stirate, non ci trovo niente di male».

La Seredova è una mamma che lavora e allo stesso tempo si prende cura della famiglia e della casa. Come tantissime altre donne. E rivendica il diritto a non stirare i i vestiti dei figli, piuttosto a dedicare loro attenzione in altri modi: «Sono una mamma che lavora, ho appena lanciato una linea di profumi, ma ho scelto di dedicarmi molto ai figli e di sacrificare qualcosa per loro. Però, non si può far tutto e su qualcosa mollo. Credo che, un giorno, David Lee e Louis Thomas daranno valore a queste cose più che se li avessi fatti uscire inamidati».

Michelle Hunziker, la foto in montagna fa arrabbiare i fan: «Meriterebbe una multa»

Michelle Hunziker in vacanza con la famiglia in montagna si cimenta con una “ferrata” nell’Alta Badia. La Hunziker ha provato per la prima volta l’adrenalina di un’arrampicata su una parete rocciosa in un percorso puntellato di attrezzature artificiali che servono ad agevolare l’escursione. In compagnia di buoni amici, tra cui Serena Autieri e il marito, Michelle si è messa alla prova senza nascondere di aver provato inizialmente paura. Ma è un altro il dettaglio che i fan hanno notato.

4683254_1222_hunziker_montagna_stella

Michelle Hunziker si trova in vacanza a San Cassiano, e sembra apprezzare molto la vita di montagna insieme al marito Tomaso Trussardi e le figlie Celeste e Sole. la conduttrice ha raccontato con un post su Instagram la nuova esperienza vissuta: «Vieni a fare una “ferrata”? ferr…chè???? In un batter d’occhio ero davanti a questa parete di roccia ripidissima…. con il cuore in gola! Iniziamo a scalarla… ero completamente imbragata e sapevo di potermi fidare dei miei amici esperti… e nonostante ciò, ad un certo punto mi hanno attraversato la testa i pensieri più tragici!?? mi sono dovuta per forza fidare delle mie gambe, dei miei piedi e a dove esattamente lì stavo posizionando…mi sono fidata dei moschettoni che reggevano il mio corpo e… improvvisamente la paura è svanita nel nulla…esisteva solo la concentrazione, il silenzio surreale della montagna incontaminata… e le meravigliose stelle alpine!!!
Cercate adrenalina allo stato puro??? Eccola qui… provateci… (sempre con guide fidate e abbigliamento tecnico!) È un’esperienza incredibile che ti mette a contatto con la natura!».

Il post ad alto tasso di adrenalina contiene foto e video della bella avventura, ma è un dettaglio a scatenare i commenti dei followers contro Michelle Hunziker. Nel lungo post, la conduttrice parla di stelle alpine, i magnifici fiori di montagna che mostra anche nelle foto. Tutto fila liscio finché i fiori vengono lasciati al loro posto, tra le rocce. Ma Michelle ne ha colta una e se l’è appuntata sulla tuta. Un gesto che non è passato inosservato ed è stato duramente criticato dai followers: la stella alpina è un fiore protetto, ed è vietato raccoglierlo per salvaguardare l’ambiente. «La stella alpina no! Meriterebbe una multa».