Asia Argento e Anthony Bourdain, prove di famiglia

Tuffo di coppia in piscina per Asia Argento e Anthony Bourdain. I due pizzicati da “Chi” a Roma si divertono prima in acqua con i figli di Asia, Anna Lou e Nicola, poi mano nella mano si accomodano sui lettini dove lei non distoglie lo sguardo dal suo chef. Fisico asciutto, addominali e tatuaggi per entrambi…

C_2_fotogallery_3012940_16_image (1)

“Sono molto felice con lui” aveva dichiarato tempo fa l’attrice senza sbilanciarsi troppo sulla loro relazione. Anthony, 61 anni, e Asia, 41, si sono conosciti nella capitale lo scorso anno in occasione della riprese di un episodio del programma dello chef, e se inizialmente hanno protetto la loro relazione ora il loro amore brilla alla luce del sole (e dei social). I due, come mostrano le immagini del settimanale, si divertono in piscina tra coccole e risate e sembra che lo chef abbia instaurato un bel rapporto anche con i figli della Argento. Fuori dall’acqua Asia e Anthony, super fisicati, si tengono per mano fino ai lettini dove riprendono fiato…

Sesso segreto con il suo capo: “Io ho 18 anni e lui ha l’età di mio padre”

Ha una relazione con il suo capo la lettrice che scrive alla rubrica del “Sun” per raccontare i suoi problemi di cuore. “Sono preoccupata di quello che la gente può pensare… Io ho 18 anni e lui 45, l’età di mio padre”, spiega.

41606540 (1)

“Tutto è iniziato con uno straordinario e quando abbiamo finito di fare quello che dovevamo mi ha portato fuori a cena per ringraziarmi”. Il ristorante era elegante e la ragazza ha bevuto fino a ubriacarsi. Sulla via del ritorno il suo capo l’ha invitata nel suo appartamento per un caffè. “Siamo finiti con il fare sesso sul divano, ma ora sono stanca di dover mentire ai miei genitori e ho paura che lui mi trovi noiosa o inesperta a letto. Ho avuto solo pochi rapporti sessuali”, conclude la giovane.

Justine Mattera e Clizia Incorvaia, coppia bollente al mare

Che ci facevano Clizia Incorvaia, fashion blogger, e Justine Mattera, showgirl e camaleontica modella, insieme in un beach resort in Puglia avvinghiate in sexy costumini? Le due bionde dalle curve spaziali si sono ritrovate in vacanza con i figli e ne hanno approfittato per uno shooting mozzafiato a due. Pose avvincenti, fisici da sballo e panorama da togliere il fiato…

C_2_articolo_3077242_upiImagepp (1)

Topless da capogiro per la bella Clizia che prende il sole a bordo piscina, doccia bollente per la sensuale Justine che avvolta in un costume nero che lascia poco all’immaginazione si lascia bagnare da capo a piedi mimando pose eccitanti e irresistibili. E poi nelle acque cristalline de Le Cale d’Otranto in Salento mostrano corpi scolpiti e curve paradisiache. Sfoglia la gallery e guarda le vacanze bollenti di Clizia e Justine…

Lo strazio dell’ultima chiamata: «Sto per andare in cielo, vi aiuterò da lì»

CAMPOSAMPIERO (PADOVA) «Miracolo al ventesimo piano», titola The Sun pubblicando le foto sorridenti di Tazmin e Malek Belkadi, sorelline di 6 e 10 anni trovate incredibilmente vive all’ospedale.

2503925_19030588_10213851219342517_803281354093786894_n

Ma la speranza non è riuscita a salire tre rampe di scale più su: mentre la tragica conta delle vittime è arrivata a 17, con il timore che alla fine possa superare perfino quota cento, rimangono nella lista dei dispersi Gloria Trevisan e Marco Gottardi, i giovani fidanzati e architetti veneti che abitavano al ventitreesimo della Grenfell Tower. «Purtroppo non ci sono motivi per sperare che siano ancora vivi», fanno sapere Manuela e Loris, la madre e il padre della 26enne di Camposampiero, straziati dall’ascolto delle cinque drammatiche telefonate ricevute dalla ragazza la notte dell’incendio, con le sue ultime e atroci parole: «Mamma, papà, mi sono resa conto che sto morendo…».
È la lacerante consapevolezza di Gloria, quella che esce dalla memoria del cellulare di Loris Trevisan. Del resto che stesse per morire gliel’ha detto proprio lei, la 26enne che tre mesi fa aveva lasciato il Veneto con i suoi lavoretti precari da 300 euro, per trasferirsi a Londra a vedere riconosciuto il proprio talento con uno stipendio mensile di 1.800 sterline («Ma io dico: come è possibile che in Italia un giovane per lavorare deve andare all’estero?», si indigna il genitore, prendendosela con «lo Stato»).
Soldi con cui sostenere la famiglia, una preoccupazione che ha accompagnato Gloria fino alla fine: «Sto per andare in cielo e da lassù vi aiuterò…».
Mamma e papà con gli occhi guardano sgomenti le immagini del grattacielo inghiottito dal fuoco, mentre con le orecchie ascoltano impotenti l’addio alla vita della loro figlia: «Grazie per quello che avete fatto per me…».
C’è solo amore, negli ultimi pensieri di Gloria.

“Terremoto, karma per l’amatriciana”, l’ex gieffina Daniela Martani querela chi la insulta sul web

L’ex concorrente del Grande Fratello, ex hostess e ‘pasionaria’ di Alitalia, Daniela Martani, ha annunciato di aver querelato 21 persone che, dopo il 24 agosto scorso, l’avevano insultata pesantemente su Facebook dopo un suo commento piuttosto discutibile sul terremoto che quella notte aveva distrutto Amatrice, Accumoli e Arquata del Tronto.

2507976_1655_18882259_10207638445993979_866949030597718877_n_1_

La Martani, che è vegana, aveva chiesto a commento di un post, «Ma è stata inventata ad Amatrice la famosa amatriciana?» e davanti alla risposta affermativa aveva replicato «E vabbè, ma allora è karma». Una dichiarazione che ha scatenato decine di commenti con insulti. Martani aveva poi spiegato che qualcuno aveva utilizzato a sua insaputa il profilo Facebook.
«Avvedutasi dell’accaduto denunciava alle autorità competenti l’utilizzo illecito del proprio account» scrive il tribunale di Roma che ha citato in giudizio per diffamazione nei confronti dell’ex concorrente del Grande Fratello le 21 persone che dovranno comparire in aula il prossimo 16 novembre.
Per il legale di Daniela Martani, l’avvocato Carlo Prisco, «l’assistita ha patito un danno patrimoniale derivato dall’impossibilità di lavorare come in effetti faceva, ciò senza tacere gli incarichi televisivi non venuti a maturazione per il semplice crollo della sua popolarità». L’ex concorrente del Grande Fratello ha chiesto un risarcimento di 28mila euro a testa per ogni persona che l’ha insultata in rete. Citati utenti di Brescia, Roma, Verona, Foggia, Foligno, Viareggio, Bari, Rieti, Imola e Vigevano.

La bambola parla e si muove senza avere le pile: “È posseduta”, e il video diventa virale

Una bambola che si crede essere posseduta da uno spirito ha terrorizzato dei passanti a Cusco nel Perù sud-orientale. Il giocattolo, come riporta anche il Mirror, ha iniziato a parlare e muoversi senza avere le batterie.

La bambola parla e si muove senza avere le pile_16164515

La scena è stata ripresa e postata in rete dove ha fatto migliaia di visualizzazioni in poco tempo facendo così il giro del mondo. Nel video si vede un uomo che inizia a parlare con il giocattolo che gira la testa e ringrazia, un secondo frame mostra una persona aprire la scatola in cui dovrebbero esserci le batterie vuota e la bambola continuare a muoversi e a parlare.
«Vi porto felicità», dice, «dove sono?». Moltissimi hanno creduto che si tratti di uno spirito che abbia posseduto il giocattolo, ma c’è chi ne ha dato un’altra versione sostenendo che la bambola parli grazie a un sistema più tecnologico che non necessita le pile: «Parla quando le mani sono giunte, non si può certo credere che sia veramente posseduta».

Diana Del Bufalo, autoerotismo su Instagram: ecco la foto che fa impazzire i social

“Questa foto l’ho voluta chiamare autoerotismo”, così presenta la sua foto bollente Diana Del Bufalo ai seguaci su Instagram. L’ex allieva di Amici e fidanzata con Paolo Ruffini lancia un messaggio sull’autoerotismo delle donne. Lo scatto controverso ha fatto incetta di like e ricevuto commenti entusiasti da donne e uomini che la trovano non soltanto simpaticissima e molto bella, ma ne apprezzano la completa sincerità e l’apertura mentale con cui si interfaccia sui social.

41584728

Sua, se ben ricordate, era la canzone ‘La foresta’, dove la protagonista di Che Dio ci aiuti 4 nei panni di Monica faceva sapere ai fan di avercela pelosa – citiamo testualmente – e ancora sue sono le foto in cui si mostra sexy ma poi lancia hashtag come #holacellulitemacèilfiltroenonsivede. Insomma, Diana Del Bufalo con la foto bollente – che poi in realtà è castissima nella posa e nell’inquadratura – ha lanciato un messaggio forte e chiaro e chissà se da ora in poi l’argomento non sarà più ritenuto così.