Antonella Mosetti esageratamente hot nuda nella vasca

Su Instagram condivide uno scatto ad alto tasso erotico, con il top sollevato che lascia scoperto il seno e i jeans aperti che fanno intuire l’assenza degli slip. Ma è nel video postato nelle storie che Antonella Mosetti dà il massimo della sua sensualità: tutta nuda nella vasca da bagno gioca con la schiuma, lanciando sguardi di fuoco verso l’obiettivo.

092519227-4fc9f370-ab8b-40b3-8d97-2f44979a7a40-768x372

Sexy ed esplosiva, Antonella mette in mostra un fisico da 10 e lode, con pose provocanti e abbigliamento succinto. Davanti allo specchio si fa selfie in lingerie trasparente, poi con trucco marcato e parrucca in testa manda baci bollenti ai follower. Immersa nella schiuma regala scorci sulla sua pelle nuda, facendo attenzione a far vedere solo quel tanto che basta per accendere la fantasia dei fan.

Kate Middleton aspetta il quarto figlio? Annulla la partecipazione all’evento all’ultimo minuto: lo aveva fatto

L’assenza di Kate Middleton a un evento di gala non può passare inosservata, specialmente quando non è adeguatamente motivata. La duchessa di Chambridge doveva presenziare al Tusk Award dopo aver brillato al Royal Variety Show con un abito di pizzo nero e trasparente. Eppure all’ultimo minuto ha disdetto e lasciato solo il marito William. «Problemi con i figli», ha fatto sapere il suo staff, ma tanto è bastato per scatenare il gossip su una presunta gravidanza. Kate, infatti, ha rinunciato alle cerimonie solo quando era in dolce attesa. Chissà che non arrivi il quarto Royal Baby e che non segua l’esempio della Regina Elisabetta.

Kate-Middleton-ring-1208466

Il gossip, dunque, potrebbe essere suffragato dai precedenti. Da donna incinta tende a soffrire di nausee incompatibili con la vita pubblica. Non si conosce quali siano i motivi che l’avrebbero costretta a restare a casa, ma secondo il Daily Mail l’aver annullato la sua partecipazione al premio all’ultimo minuto lascerebbe pensare a qualcosa di importante dietro. Probabilmente uno dei tre figli era malato, ma il gossip sulla presunta gravidanza è servito.

Il rumor ha già popolato diverse volte le pagine dei giornali per poi essere smentito, ma nessun gesto aveva fatto discutere così tanto. Nessuna parola, inoltre, da William nel corso della serata. I duchi di Chambridge sono sempre stati dei grandi sostenitori dell’attività benefica dell’associazione, nota per il contrinbuto all’ambiente e alla fauna selvatica.
Per farsi perdonare, Kate ha comunque invitato a palazzo i vincitori del premio. Ha sorseggiato il tè delle cinque per complimentarsi del loro impegno a favore della natura.

Angelina Jolie si mette “a nudo”… anima e corpo: “Vorrei vivere all’estero, ma devo restare dove sta Brad Pitt”

Angelina Jolie si mette a nudo, per una serie di scatti sensuali per il fotografo Sølve Sundsbø e in un’intervista nel numero di dicembre di Harper’s Bazaar. L’attrice parla soprattutto dei figli, degli ultimi difficili anni dopo la separazione da Brad Pitt e del suo impegno sociale: “Voglio che i miei figli crescano nel mondo. Mi piacerebbe vivere all’estero e lo farò non appena avranno 18 anni. Adesso devo restare dove il loro padre sceglie di vivere…”.

092207657-e6b9ee50-b795-45f0-8170-1dc154bb924d

Coperta solo da un velo trasparente bianco la star di “Malficent” è più bella e sensuale che mai e sembra rinata: “Il mio corpo ha attraversato molto negli ultimi dieci anni, in particolare negli ultimi quattro e ho cicatrici sia visibili che invisibili da mostrare”, ha detto: “Quelle invisibili sono le più difficili da guarire. La vita a volte fa molti giri. A volte ti fai male e vedi quelli che ami soffrire… Adesso però sento il sangue tornare nel mio corpo”.

I quattro anni di cui Angelina parla sono quelli trascorsi dalla separazione da Brad Pitt ad oggi. Anni durante i quali l’attrice racconta di essersi concentrata sulla sua carriera e sui suoi figli e di non aver potuto “ascoltare” il suo spirito “libero e selvaggio”.
“La parte di noi che è libera, selvaggia, aperta, curiosa può essere chiusa dalla vita. Dal dolore o dal male”, ha raccontato: “I miei figli conoscono il mio vero io e mi hanno aiutato a ritrovarlo e ad abbracciarlo. Hanno vissuto molto. Imparo dalle loro forze. Come genitori, incoraggiamo i nostri figli ad abbracciare tutto ciò che sono… Non possiamo impedire loro di provare dolore, angoscia, dolore fisico e perdita. Ma possiamo insegnare loro a vivere meglio attraverso tali sofferenze”.

Adesso l’attrice sembra sentirsi pronta a dare nuovamente espressione al suo animo e mentre continua la sua lotta per la libertà e l’uguaglianza di genere nel mondo condivide le sue speranze per il nuovo anno: “Il mio sogno per tutti nel 2020 è di ricordare chi sono e di essere chi sono indipendentemente da ciò che potrebbe compromettere la loro capacità di essere liberi” e ha concluso: “Se senti di non vivere pienamente la tua vita, prova a identificare cosa o chi ti impedisce di respirare. Identifica e combatti tutto ciò che ti opprime. Ha molte forme e sarà un lotta diversa per ognuno”.

Monica Bellucci: “Quando una storia finisce non significa che non ami più”

Nelle sale la vedremo presto in ben tre film, intanto Monica Bellucci si mostra nella sua “grande bellezza”. Sul magazine “Madame Figaro” (fotografata da Thiemo Sander, ndr), che le dedica la cover, l’attrice appare in splendida forma a 55 anni. In costume, con un décolleté generoso, in piscina con un abito trasparente: Monica è bellissima. “Quando una storia finisce non significa che non ami più. Significa che non è più possibile andare avanti”, confessa.C_2_articolo_3225066_upiFoto1F (1)

Il matrimonio con Vincent Cassel è ormai archiviato e la storia con il giovane Nicolas Lefebvre è arrivata al capolinea. Anche se Monica sottolinea: “Chi l’ha detto che sono single?”.

Intanto la Bellucci si concentra sul lavoro. L’attrice potrebbe accompagnare la proiezione speciale di “Irreversible” di Gaspar Noè al Festival del Cinema di Venezia e nelle sale la vedremo protagonista di tre pellicole: l’horror “Nekrotronic”, il thriller “Spider in the Web” e “Les plus belles années d’une vie” già presentato a Cannes fuori concorso.