Roma, sesso con l’alunna di 16 anni: arrestata professoressa di italiano

Atti sessuali con una studentessa minore di 16 anni. Con questa accusa è stata arrestata e posta ai domiciliari una professoressa di italiano romana. La donna, 63 anni, è stata rintracciata e bloccata nella giornata di sabato nella sua casa vacanze marchigiana, lungo la costa di della provincia di Macerata nelle Marche.

5386397_1634_sesso_professoressa_alunna_macerata (1)

Proprio qui aveva ospitato per un breve soggiorno, lo scorso anno, anche la sua studentessa preferita. Ora l’insegnante, che lavora in un istituto superiore alle porte di Roma, si trova come si diceva agli arresti domiciliari. Il fatto è rivelato da Il Corriere Adriatico. A intervenire i carabinieri di Porto Potenza su disposizione della procura di Roma.

I FATTI
Secondo le indagini, tutto ha inizio l’anno scorso, tra i banchi di un istituto tecnico di Roma. L’insegnante si avvicina a una studentessa, che all’epoca ha 16 anni, si interessa a lei, le parla d’arte. Le cose vanno avanti così finché le due iniziano a vedersi anche al di fuori dell’orario scolastico , e la 16enne si rende conto che la prof sta cercando qualcosa di più dal loro rapporto. L’estate scorsa, poi, l’alunna va a trascorrere qualche tempo nella casa al mare della professoressa nelle Marche.

Al suo ritorno a casa, però, i genitori si accorgono subito che qualcosa non va: la ragazzina parla poco. Poi crolla e racconta tutto: piangendo, riferisce delle attenzioni ricevute e di quella specie di relazione che sarebbe andata avanti per mesi. Mostra loro anche i messaggi sul cellulare .

A quel punto, i genitori della ragazzina vanno dai carabinieri e denunciano. E ieri, la professoressa è stata arrestata dai carabinieri e ora si trova ai domiciliari. I militari hanno sequestrato anche il cellulare dell’insegnante. S’indaga per capire se fosse un episodio isolato oppure possa essere successo con altre alunne.

Roma, pestato a 12 anni dalla baby gang: è grave. «Aveva difeso un’amica». L’ombra del cyberbullismo

Picchiato da una baby gang di ragazzi più grandi, solo per aver difeso una ragazza: è l’incubo capitato ad un ragazzo di 12 anni a Roma, che si trova in ospedale ricoverato in gravi condizioni dopo le botte subìte dal branco di giovanissimi. Una vicenda molto grave, come racconta oggi Marco De Risi sul quotidiano Il Messaggero, sulla quale indaga la polizia.

5264595_2012_moglie_picchiata_roma_grave_ultime_notizie_2_giugno_2020

È successo ieri pomeriggio all’Eur, in viale Europa: un passante ha trovato il 12enne esanime a terra, sanguinante dalla bocca e da un orecchio, e ha chiamato polizia e ambulanza. Il giovane è stato portato all’ospedale Bambino Gesù: ne avrà per oltre un mese.

La causa del pestaggio sarebbe la difesa di una ragazza più grande, amica dei ragazzi della baby gang: questi ultimi hanno voluto dargli perciò una lezione per quello interpretato come un affronto. La vittima ha descritto ai poliziotti i suoi aggressori, ma data la gravità delle sue condizioni, scrive Il Messaggero, per formalizzare una denuncia servirà che si riprenda del tutto.

Alla base di tutto, conclude l’articolo, potrebbe esserci un risvolto legato al cyberbullismo: qualcuno della baby gang potrebbe aver condiviso sui social immagini rubate di una ragazza, e sarebbe per questo che il dodicenne sarebbe intervenuto in sua difesa, per poi venire picchiato. Intanto i genitori, al Bambino Gesù al fianco del figlio, sono sconvolti.

Taylor Mega bollente sul balcone con Tony Effe

Tra Taylor Mega e Tony Effe l’amore va a gonfie vele, almeno a giudicare dalle effusioni bollenti che si scambiano sul balcone della suite dell’hotel di Roma in cui alloggiano. Dopo un tormentato periodo di separazione, la coppia si è ritrovata e la passione brucia più che mai. E mentre si gode la vista mozzafiato sul Colosseo insieme al suo amore, l’influencer in perizoma regala un panorama imperdibile sul suo lato B, subito immortalato dai fotografi del settimanale Chi.

101410676-f4fb0e31-f795-47c4-97c4-428e1c78298e

Tra Taylor e il frontman della Dark Polo Gang c’era stata una rottura circa un anno fa: lui aveva iniziato una storia con la modella Vittoria Ceretti, lei aveva dato il via a una chiacchieratissima relazione con Giorgia Caldarulo. A inizio anno, però, il ritorno di fiamma. A gennaio sono volati insieme alle Maldive per godersi la passione appena rinata.

Il coronavirus li ha costretti in casa, ma loro hanno saputo cogliere l’occasione per stare più vicini e ricostruire la loro storia. Su Tik Tok non sono mancati video provocanti e siparietti di coppia. Durante una diretta social con Sonia Bruganelli, la Mega aveva confidato che la relazione con Tony Effe stesse procedendo per il meglio. Appena allentato il lockdown sono partiti alla volta della Capitale per tenere fede agli impegni di lavoro. Ma tra un appuntamento e l’altro hanno saputo approfittare del tempo libero per godersi un po’ di intimità…

Maria Elena Boschi in libera uscita… per fare la spesa

“Esco solo per fare la spesa”. Maria Elena Boschi è stata fotografata dal settimanale Chi al supermercato mentre si aggira tra gli scaffali alla ricerca di cereali, frutta e verdura. Indossa un abitino corto, stivaloni e gambe nude, cappottino blu e capelli sciolti. Ha l’aria tesa e preoccupata la deputata di Italia Viva che fa la scorta e poi sparisce in una Roma deserta.

094259282-e2df41e0-7614-42e8-b3c1-1a5e400228c8-1-768x438

Ha proposto di attrezzare le navi da crociera in ospedali galleggianti per far fronte all’emergenza coronavirus e ha aderito subito alla campagna “restiamo a casa” e “andrà tutto bene”. Il suo buon esempio è nel fare velocemente la spesa, caricare la dispensa del necessario e dileguarsi nella Capitale deserta.

Solo poche settimane fa la Boschi era stata pizzicata in compagnia di Giulio Berruti durante un pranzo romantico a Fregene. Già in passato la coppia era stata beccata insieme, ma questa volta entrambi single e molto affiatati avevano fatto pensare alla nascita di un vero amore. Chissà se in tempi di coronavirus il loro rapporto si rafforzerà e finito l’isolamento usciranno allo scoperto…

Casa Marcuzzi a Roma tra balcone e canti a squarciagola

Un po’ di sole sul balcone, qualche coccola al cagnolino di casa, tante risate con la figlia Mia e il marito Paolo Calabresi Marconi, e alle 18 appuntamento con l’inno di Mameli da cantare rigorosamente insieme ai vicini dai rispettivi terrazzi. Alessia Marcuzzi mostra sui social la sua quarantena e svela qualche trucchetto per trascorrere col sorriso questo periodo di isolamento.

082333868-a360d426-f1bf-48c8-aa6f-4f5bd20d51e1 (1)

Qualche giorno fa la conduttrice tv aveva raccontato di essersi iscritta nel mondo teen di Tik Tok e aveva dato prova delle sue abilità, ricordando ai fan: “Ne vedremo delle belle”. La sua clip è piaciuta ed è riuscita a rallegrare per qualche momento le giornate degli italiani regalando un po’ di spensieratezza.

Ha postato anche un siparietto nelle vesti di maestra di italiano per la figlia Mia, 8 anni, che sta facendo lezione a distanza. E anche dei tutorial con lezioni di trucco… casalingo.

Chiara Ferragni e Fedez: nuova donazione di 250mila euro per gli ospedali italiani, c’è lo Spallanzani di Roma

Su Leggo.it le ultime novità. Chiara Ferragni e Fedez: nuova donazione di 250mila euro per gli ospedali italiani, dopo il crowdfunding da 3.8milioni di euro. In una serie di stories su Instagram, l’influencer più famosa del mondo e il rapper hanno annunciato una nuova donazione per contrastare l’emergenza coronavirus.

chiara-ferragni-fedez

Ecco le parole di Fedez: «Ragazzi dobbiamo darvi una buona notizia. Abbiamo ottenuto una donazione da 250mila euro da parte della piattaforma GoFundme.com, in favore di vari ospedali italiani. E abbiamo scelto gli ospedali che sono in prima linea a fronteggiare questa emergenza».

Continua Chiara Ferragni: «Nei prossimi giorni, tre ospedali, quello di Cremona, quello di Bergamo e il Policlinico di Milano riceveranno una donazione da 70mila euro ognuno. I soldi restanti saranno divisi tra il Cotugno di Napoli, Niguarda di Milano, Spallanzani di Roma e Protezione civile».

Francesco Totti, like a Buffon dopo la vittoria della Juve contro la Roma. Tifosi inviperiti sui social

Francesco Totti ci è ricascato: ad appena due giorni dal derby di Roma, che vedrà scontrarsi i giallorossi di Fonseca contro i lanciatissimi biancocelesti di Simone Inzaghi, l’ex capitano romanista ha scatenato un’altra polemica social. L’argomento è sempre quello: chi gestisce i social di Totti, e a chi mette like?

francesco totti like buffon instagram_24152530

Dopo il like ad un’eventuale cessione di Florenzi (poi smentito) e quello ad un post di Bobo Vieri che celebrava i 120 anni della Lazio, stavolta ne è spuntato un altro, a un post di Gigi Buffon che festeggiava la vittoria e il passaggio del turno in Coppa Italia proprio ai danni della Roma.

Immediate le reazioni sconcertate dei romanisti sul profilo del portiere juventino. Per la cronaca, il like di Totti (poi rimosso, attualmente non c’è più) non era al primo post in cui festeggiava semplicemente la vittoria, ma al secondo post del portiere, in cui si vede la foto di una bella parata delo stesso Buffon nel secondo tempo. Dunque l’apprezzamento dell’ex capitano della Roma (e grande amico di Buffon) potrebbe anche essere interpretato come un’apprezzamento alla prestazione dell’ex compagno di Nazionale. Ma, come dice qualcuno, tre indizi (Buffon, Vieri e cessione di Florenzi) fa una prova. O no?