Andrea Roncato contro Stefania Orlando a Live non è la D’Urso: «Ci siamo lasciati perchè aveva un altro»

Andrea Roncato contro Stefania Orlando a Live non è la D’Urso: «Ci siamo lasciati perchè aveva un altro». Sono passati oltre vent’anni dal loro divorzio, eppure l’ex coppia torna a far parlare di sè. Roncato che come Stefania ha una nuova moglie ha raccontato dalla D’Urso la causa della fine del loro matrimonio.

live non e la d urso_andrea roncato_stefania orlando_divorzio_18003851 (1)

Andrea Roncato non ha mai voluto parlare della fine del suo matrimonio con Stefania Orlando e ha scelto Live non è la D’urso per fare un po’ di chiarezza, soprattutto per smentire le dichiarazioni rilasciare dalla Orlando prima di entrare nella casa del Grande Fratello Vip.

I due non hanno più alcun tipo di rapporto e Andrea Roncato smentisce che il motivo è dato dalla gelosia della seconda moglie: «È una grande stupidaggine, ma evidentemente fa effetto tirare fuori le gelosie. Il matrimonio con Stefania è durato due anni. Mi ha lasciato lei aveva un’altro. Lei e poi è stata con questa persona per vari anni. Io sono sempre stato molto accondiscendente. Poi ho trovato la donna della mia vita, che è una moglie e compagna»

Stefano De Martino e l’addio a Belen Rodriguez: «Non ha senso dire che il matrimonio è fallito. Oggi sono single»

Stefano De Martino torna a parlare della sua relazione con Belen Rodriguez. Stefano De Martino e Belen Rodriguez si sono separati, ma l’ex ballerino di “Amici” è positivo sul bilancio della loro storia: “I sentimenti sono messi alla prova da questi tempi veloci e, per me, non ha più senso dire il matrimonio è “fallito”. Oggi sono single”.

bdm

La separazione di Stefano De Martino e Belen Rodriguez ha fatto scalpore per la loro notorietà: “Ho fatto una riflessione – ha svelato in un’intervista a “Chi” – ogni volta che si parla di una separazione ci rendiamo conto che è un evento sempre più ordinario, che sembra straordinario solo quando accade a due persone esposte, ma la cosa straordinaria sarebbe rimanere insieme”.

Il loro matrimonio non è “fallito”: “E’ difficile che un matrimonio duri tutta la vita e, per questo, ho cambiato il mio punto di vista, e vorrei dirlo a chi si trova nella mia situazione e, per di più, con figli, quindi con un ulteriore senso di colpa. I rapporti si consumano, i sentimenti sono messi alla prova da questi tempi veloci e, per me, non ha più senso dire il matrimonio è ‘fallito’. Io dico che nella migliore delle ipotesi il matrimonio si è ‘compiuto’ ed è qualcosa di bello che c’è stato e i figli ne sono la prova. Ma ogni storia d’amore ha un inizio e una fine e non è un fallimento, dobbiamo fare pace con questa visione ed evitare di usare un termine così negativo”.

Dopo l’addio a Belen gli sono state attribuite diverse relazioni, ma oggi è single: “Sono felicemente scapolo, ho imparato a stare da solo e sarà la mia più grande prigione. Quando capisci che la persona con cui stai meglio sei tu è un problema perché, di solito, si cercano gli altri proprio per non riflettere e riversare su di loro il compito di farlo. Invece quando impari ad ascoltarti è difficile far entrare qualcuno nella tua zona di conforto, quella in cui decidi tu a che ora andare a letto”.

Vincent Cassel pazzo d’amore per le sue donne a Rio De Janeiro

In Brasile davanti al mare Vincent Cassel è di casa ormai da tempo e proprio tra le onde è nato il suo amore per Tina Kunakey, sua moglie da due anni. Con la piccola Amazonie la famigliola se la spassa sulla spiaggia di Copacabana, come mostrano le immagini del settimanale “Chi”. L’ex di Monica Bellucci non ha dubbi: “Il Brasile è un Paese giovane e io amo la parte selvaggia della giovinezza”.

100858647-8cac7c51-35d4-468d-8658-6f286162abc8

Dalla Francia spesso lo raggiungono anche Deva e Leonie, che ha avuto dal precedente matrimonio con l’attrice italiana. E negli scatti del settimanale comprare proprio la secondogenita della Bellucci mentre gioca con la sorellina di 8 mesi che cerca di muovere i primi passi.

Vincent e Tina si sono conosciuti cinque anni fa su una spiaggia, dove entrambi stavano facendo surf e nello stesso posto si sono giurati amore eterno: “Ci siamo trovati nello stesso posto alla stessa ora: un momento magico che appartiene solo a noi”.

E davanti al mare ora si gode l’amore delle sue donne, soprattutto la più piccolina che pare avergli rubato il cuore: “Le mie amazzoni” le definisce Cassel.

Bodybuilder sposa la sua bambola gonfiabile: «L’ho corteggiata mesi prima, è la donna perfetta per me»

Un bodybuilder ha deciso di sposare la sua bambola gonfiabile. Yuri Tolochko, bodybuilder kazako, è convolato a nozze con la sua sex doll, Margo. Il loro è stato un matrimonio tradizionale con tanto di abito bianco e fiori dopo oltre un anno e mezzo di convivenza.

sposa-bambola-gonfiabile_03101143

Una storia d’amore decisamente particolare la loro che sta facendo il giro del mondo. Lo sportivo ha raccontato della loro relazione sulla sua pagina Instagram dove ha anche ammesso di aver corteggiato per 6 mesi la sua bambola prima che lei accettasse di sposarlo. Tolochko, che si definisce un maniaco del sesso, ha definito Margot la donna perfetta per lui.

I due, come riporta la stampa locale, si sono conosciuti in un locale notturno ed è scattata la scintilla. Le nozze si sarebbero dovute svolgere a marzo ma il covid reso necessario posticipare di qualche mese l’atteso “sì”. «Le coppie hanno bisogno di parlare di meno e connettersi di più. Con il tempo e l’esperienza, Margo e io ci siamo resi conto che ci vuole più delle parole per avere una conversazione. Il tuo partner merita sicuramente il meglio, ma deve fare la sua parte», ha dichiarato Tolochko.

Domenica Live, la ex di Max Cavallari dei Fichi d’India: «Non mi ha mai sposata e ora mi manda messaggi molto cattivi»

Max Cavallari però le scriverebbe ancora messaggi molto duri. «Forse non aveva veramente voglia di stare con me. A un certo punto, andava via e tornava di continuo. Tutta Italia pensa che io sia stata sua moglie ma quella promessa di matrimonio non è mai stata portata a compimento. Sono stata molto male. Eravamo arrivati al dunque e spesso si allontanava».

max-cavallari-1280x720-1024x576

Ora, però, Cavallari torna a farsi “sentire”, le scrive accusandola di averlo tradito.

«Non so perché lo dica – afferma Manuela – non l’ho tradito, ci siamo lasciati perché nell’ultimo periodo le discussioni erano diventate sempre più pesanti, non c’era tolleranza, non aveva più senso».

Oggi Manuela vorrebbe solo avere la possibilità di riprendere in mano la sua vita.

«Max mi manca, certamente, la nostra è stata una storia importante, ho sofferto molto, ho deciso di non cercarlo quando a marzo ha chiuso la porta per andare via perché ho capito che non aveva senso farlo».

Barbara D’Urso le domanda se tornerebbe con lui, Manuela tentenna, chiede di non rispondere, sottolinea comunque che lui non vuole stare con lei.

E a proposito dell’ex aggiunge: «Spero che trovi la serenità come sto cercando di fare io, non credo sia sereno».

La serenità però per Manuela è stata una conquista dolorosa. «Sono diventata bulimica. Vomitavo 7-8 volte al giorno».

A Max è ancora legata – «Gli voglio molto bene, mi sento in colpa se lui sta male» – ma ora ora cerca soprattutto tranquillità.

Grande Fratello Vip, Andrea Roncato e Stefania Orlando: «Il nostro matrimonio non è finito per la droga»

Andrea Roncato torna a parlare di Stefania Orlando, ora reclusa nella casa del Grande Fratello Vip, con cui è stato sposato. Su di lui circolano diverse leggende, come quella del suo matrimonio finito a causa della droga: “Quel Roncato esiste nell’immaginario collettivo, la realtà è diversa. Io sono un tipo tranquillo, normale”.

andrea-roncato-stefania-orlando_05132830

Andrea Roncato, con una lunga carriera alle spalle, ha reso noto alcuni suoi errori: “Ho fatto sessantacinque film – ha spiegato sulle frequenze di Rai Radio2 nel programma “I Lunatici” – alcuni con Avati, Virzì, Muccino, ho fatto tante fiction, questo la gente lo capisce e per questo mi vuole bene. Ho sempre parlato raccontando tutto, se ho fatto errori nella mia vita, il primo a cui l’ho detto è stato il pubblico. Venticinque anni fa dissi che avevo provato la cocaina, e dissi a tutti di non farlo”.

Con Stefania Orlando il matrimonio non è finito a causa della droga: «Stefania Orlando continuano a chiamarla l’ex moglie di Andrea Roncato, ma lei ha un marito, si chiama Simone, perché devono etichettarla come l’ex moglie di Roncato? Non è un oggetto, è una persona. E poi scrivono ancora che il nostro matrimonio finì per la droga. Non è vero, non lo facevo più quando mi sono sposato. L’ho fatto per un paio d’anni, perché frequentavo brutte compagnie. La mia confessione è stata strumentalizzata, io ho semplicemente detto ragazzi, l’ho provata, non fatelo, perché è una cavolata».

La sua realtà di vita è diversa: “I giornali scrivono sempre certe cose di me: non scrivono che mantengo due canili o che dono il sessanta percento di quello che guadagno in beneficenza. O sono ambasciatore per la difesa dei bambini disabili nel mondo. Questo non interessa. Scrivono sempre della droga o del sesso. Mi arrabbio, ne parlo, ma in realtà a questo punto non me ne frega più niente. Se te la prendi sei un insicuro, io so quello che valgo, conosco i miei pregi e i miei difetti, di quello che dicono gli altri non me ne frega un cavolo. E’ aria fresca”.

Meghan Markle contro la regina Elisabetta: «La guerra è iniziata subito dopo le nozze a causa di un incidente»

Meghan Markle contro la regina Elisabetta: «La guerra è iniziata subito dopo le nozze a causa di un incidente» A svelarlo è l’esperta di affari reali Lady Colin Campbell che ha scritto un libro su come si sia deteriorato il rapporto tra la sovrana d’Inghilterra e l’ex attrice americana. Le tensioni sarebbero cominciate in un momento ben preciso e a causa di un piccolo incidente avvenuto quattro giorni dopo il matrimonio con il principe Harry.

5297687_1748_meghan_markle_regina_elisabetta_guerra_quattro_giorni_dopo_matrimonio

Nel libro “Harry and Meghan: The Real Story”, in uscita in Gran Bretagna il 25 giugno, parla di un episodio verificatosi al garden party per i 70 anni del principe Carlo. Non ha fornito dettagli – nella speranza di attrarre i lettori – ma in un’intervista al Daily Star Campbell ha affermato che fu proprio quell’aneddoto a «infrangere le aspettative della Regina nei confronti di Meghan» e a scatenare la guerra. «Non posso raccontarlo – ha aggiunto – è nel libro. Ma posso dire che si tratta di qualcosa accaduto proprio durante il primo garden party a Buckingham Palace per celebrare il 70esimo compleanno del principe Carlo e il suo lavoro nelle charities», ha dichiarato al tabloid.

Il litigio con la regina, tuttavia, rappresenta solo una piccola parte del racconto. Nel libro si parla di Meghan come di una donna «assetata di fama e successo». Un’opera che preannuncia nuovi scandali per la Famiglia Reale al pari di altre future pubblicazioni come la biografia bomba di Harry e Meghan Markle (“Finding freedom”, disponibile online in tutto il mondo dall’11 agosto), e “Kensington Palace: an Intimate Memoir From Queen Mary to Meghan Markle” che svela anche i motivi per cui Kate Middleton e Meghan non si sopportano.