Barbara D’Urso anti-Covid: «Per le mie info sul virus ho avuto i complimenti da Conte e Speranza»

I suoi consigli su come lavare le mani, mettere i guanti e la mascherina sono stati cliccatissimi dall’inizio della pandemia di coronavirus: Barbara D’Urso, in un’intervista sul Corriere della Sera, ha svelato di aver ricevuto i complimenti anche da membri del Governo per le sue informazioni preziose. «Ho vissuto la paura, ma ho deciso di continuare a lavorare: avevo un dovere verso il pubblico che mi segue. Dovevo informare. Ho avuto i complimenti di Conte, del ministro Speranza e di tutti i virologi per il servizio fatto».

LP_9507515-kQ0F-U3160348520265B8H-656x492@Corriere-Web-Sezioni

«Mi metto nei panni di chi sta a casa: era fondamentale far capire come ci si lava le mani correttamente e l’ho fatto vedere. Non so quanti video ricevo di bambini che si lavano come ho insegnato», dice la D’Urso. E sul fatto che sul web hanno spopolato anche imitazioni e rivisitazioni ironiche, risponde: «Va benissimo. Ma c’è stato anche il viceministro Buffagni che mi ha ringraziata per aver mostrato che è possibile infettarsi anche con i guanti, sporcandomi con la tempera. Spiego le cose come vorrei le spiegassero a me. Lo trovo utile. E va bene anche l’ironia se diffonde il messaggio».

Nell’intervista D’Urso parla dello «choc di andare in onda senza pubblico. Con Live – Non è la d’Urso – dice – siamo stati i primi. D’improvviso non c’era più nessuno, nessuna energia. È come per un attore recitare in un teatro vuoto, per Ligabue fare un concerto a Sansiro con gli spalti deserti». «Quando potremo riavere il pubblico sarà come debuttare. All’inizio era agghiacciante. Ho detto: ce la devo fare».

Lottie Moss è troppo… hot: guarda la sorellina di Kate

A 22 anni Lottie Moss sa come conquistare i like più della sorella maggiore Kate. Perché la giovane modella e influencer posa in scatti esageratamente hot. In quarantena nella casa di famiglia nel Cortswolds la sorellina della celebre top-model si mostra con un costume da bagno imperdibile che risalta il suo posteriore rotondo.

101141374-6d474052-51ee-44a1-b53e-2bdd1125b60a-768x427

Lunga chioma rosa e sguardo ammiccante, Lottie si lascia immortalare sotto il sole. “Non so cosa facciano gli altri in quarantena…”, scrive mostrando che la sua fissa è posare sexy in costume. E se nel Regno Unito si parla di quante persone siano colte dalla preoccupazione e dall’ansia e dalla depressione, Lottie lancia il suo messaggio positivo e si mostra spensierata in giardino.

“Onestamente posso dire che non sono mai stata più serena. Ho lottato molto negli ultimi anni con me stessa, l’ansia e altre cose, in questo momento è la prima volta che mi metto al primo posto e ho davvero lavorato per assicurarmi di ottenere il meglio dalla mia vita e in realtà mi sento come la versione migliore e più vera di me” scrive.

E offre pure i suoi consigli per superare i momenti bui. “Stavo diventando una persona che non mi piaceva” racconta aggiungendo di essersi avvicinata a sostanze a cui era risultato difficile rinunciare, circondandosi di persone sbagliate. Poi si è rialzata. Se fai del bene il bene ritorna. E’ stato il suo motto iniziale. Ora dice: “Sono pronta per essere migliore per i miei amici, per la mia famiglia e per me stessa. E spero che anche gli altri approfittino di questo tempo per riflettere su se stessi e capire chi sono e dove vogliono arrivare nella loro vita”. La Moss ha anche offerto ai follower una spalla su cui piangere se hanno bisogno. Sicuramente intanto ha rialzato il morale di molto con il suo fondoschiena in bella vista…

Liz Hurley a 54 anni posa in un vedo non vedo da urlo

Una mattina in piscina a Los Angeles con un micro slip e il seno nudo appena coperto dal braccio posizionato ad hoc.

C_2_fotogallery_3101047_0_image (1)

Così Liz Hurley a 54 anni saluta i follower con i suoi consigli di bellezza: “Al sole soltanto prima delle 9 e dopo le 18, altrimenti sotto l’ombrellone”. E il risultato è sensazionale…

Temptation Island 2019, la mamma di Katia Fanelli: La vita segreta della bionda fotonica

“Sono stata felicissima per quest’occasione arrivata per Katia e Vittorio. La prima volta che ha deciso di partecipare ai casting, Katia è venuta da me e mi ha detto: “Mamma, ho voglia di fare un’esperienza nuova”…”, Giovanna, la mamma di Katia Fanelli, la bionda “fotonica” di Temptation Island 2019, parla della figlia prima del suo ingresso nel reality estivo Mediaset.

temptation-island-2019-katia_fanelli_05181308 (1)

Katia è come la vediamo sul piccolo schermo: “Frizzante, esattamente come la vedete in tv – ha spiegato in un’intervista al “Magazine di Uomnini e donne” – Non si accontenta mai, passeggia per casa sempre in tiro. È molto vanitosa e finché non è convinta di come è vestita si cambia mille volte. Con noi ha un bellissimo rapporto: si confida, ci tiene ai nostri consigli. Come genitori, ora che ha venticinque anni, tendiamo a lasciarla libera. Ci fidiamo delle sue decisioni. È molto legata anche a sua sorella e a suo fratello gemello Diego”.
Da lei aspettiamoci colpi di scena: “Mia figlia si sta mostrando esattamente se stessa. Le piace divertirsi, scherzare, ama ballare e anche pavoneggiarsi. Si guarda allo specchio, cambia look: è pazza per i vestiti. Sicuramente non è una persona che ha peli sulla lingua, perciò in qualsiasi momento in cui ci sarà qualcosa da dire saprà far sentire la sua voce. Anche lei, poi, naturalmente ha le sue fragilità, ma è una persona positiva e gioiosa che sa sorridere alla vita”.

Belle parole per il fidanzato Vittorio: “Conoscendo il fidanzato di mia figlia e la sua famiglia non credo vedranno di buon occhio l’esuberanza di Katia. Vittorio è tutto l’opposto e su di lui non posso che spendere belle parole. Sa, quando mi accompagna a fare delle commissioni, mi apre la portiera della macchina, mostrando sempre un estremo garbo. È un galantuomo: un ragazzo d’altri tempi. Mi dispiacerebbe molto se dovesse andare male tra di loro, ma in qualunque caso la porta di casa mia sarà sempre aperta per lui. È un ragazzo d’oro”.

Belen Rodriguez: «Mi sono riavvicinata a Stefano, ma ci vado piano. Corona? Gli voglio bene, ma è irrecuperabile»

4381161_1649_belen_rodriguez_stefano_de_martino_fabrizio_corona_andrea_iannone«Sono in pre-ciclo: se dovessi mettermi a piangere all’improvviso, è per quello». Esordisce scherzando Belen Rodriguez, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo.

La showgirl argentina ha parlato di tutti gli amori passati, a cominciare da Andrea Iannone. Sul motociclista di Vasto, Belen Rodriguez ha spiegato: «Quella storia è finita, ma salvo comunque tutto. Ci abbiamo provato, ma sono convinta che tutto sia destinato a finire. Da piccola pensavo che l’amore fosse eterno, ma col tempo ho imparato a godermi i momenti. Ci siamo voluti bene, ma è finita: succede a quasi tutti, l’amore è ciclico, solo pochi fortunati riescono a farlo durare a lungo».

Si parla poi di Stefano De Martino, l’ex marito e papà di Santiago. Belen scherza, ma poi si fa più seria: «Difficile dimenticare un matrimonio. Dopo la cerimonia ero un po’ ubriaca, forse ho dimenticato qualcosa… Resta comunque il padre di mio figlio. Sì, ci siamo riavvicinati, ma andiamoci piano: non voglio parlare di cose come se fossero definitive, è delicato, c’è un bambino di mezzo. Io faccio quello che mi dice il cuore e lui è il padre di mio figlio. Siamo una famiglia e ho il grande esempio dei miei genitori: mia madre è stata sempre e solo con mio padre, sotto questo punto di vista non ci somigliamo proprio…». E su papà Gustavo, Belen assicura: «Ora sta bene, si è ripreso».

Belen parla poi dei fratelli, Cecilia e Jeremias Rodriguez: «Chechu ormai è accasata con Ignazio, Jeremias invece fa solo casini… Lui dice che non approviamo le sue fidanzate? In realtà sono a lui che non vanno mai bene…». E su Soleil Sorgé, con cui è nato del tenero all’Isola dei Famosi, Belen dice di essere contenta della scelta del fratello: «Mi piace molto, è una ragazza con una forte personalità, una vera leader, deve solo imparare ad essere più diplomatica, ma è ancora molto giovane, è solo una ventenne».

Parlando dell’Isola, si torna ad affrontare il caso Fogli-Corona: «L’ho condannato duramente e Fabrizio mi ha risposto come se fosse stato chiamato in causa, ma io ce l’avevo con la produzione della trasmissione. Riccardo Fogli ha una certa età, poteva anche sentirsi male di fronte a certe voci. Non si gioca così sulla vita delle persone». Di Fabrizio Corona, che si è sempre detto ancora innamorato di lei, Belen Rodriguez afferma: «Lui ha sempre tanti punti di vista. Io gli voglio bene, davvero, ma penso sia irrecuperabile: ci sono persone che non riescono a maturare, a migliorare, a crescere».

Belen Rodriguez viene poi raggiunta in studio da Paolo Ruffini, che con lei ha condotto e tornerà a condurre Colorado. Il comico e conduttore spiega: «La trasmissione è sempre più ricca e piena di comici, Belen è un valore aggiunto e insieme faremo degli sketch molto divertenti, simili a Love Bugs». Stefano De Martino conduce invece Made in Sud e Silvia Toffanin chiede: «Non c’è una sorta di conflitto di interessi?». Belen risponde così: «No, anzi, in realtà ci scambiamo consigli».