Draghi, Giancarlo Magalli pubblica le foto di quando erano compagni di classe: «Proveranno a fargli lo sgambetto»

«Il mio timore è che i politici di mestiere gli remeranno tutti contro affinché non si noti troppo che è più bravo di loro». Così all’Adnkronos Giancarlo Magalli parlando dell’ex compagno di classe Mario Draghi, nuovo presidente del Consiglio incaricato.5743016_1445_draghi_magalli_scuola «Draghi era intelligente, simpatico e una persona molto corretta: non era uno di quelli che faceva la spia al professore – dice Magalli scoppiando in una risata – Insomma, era una persona estremamente piacevole. Da ragazzino era come adesso, con la sua riga, pettinato come adesso e sempre con quel sorriso che era il suo biglietto da visita. Il mio timore è che i politici si accorgano che è più bravo di loro».

«Da quando si è saputo dell’incarico a Mario Draghi sono letteralmente sommerso da telefonate di giornalisti che mi chiedono commenti e foto d’epoca. Non ho accontentato nessuno di loro, ma voglio far sorridere voi e vi allego due foto, una mia ed una di Mario, all’epoca della scuola e l’annuario con l’elenco dei componenti la classe. Detto ciò faccio a Mario gli auguri più affettuosi, pur consapevole che proveranno tutti a fargli lo sgambetto. Poveri noi».

Draghi, Giancarlo Magalli pubblica le foto di quando erano compagni di classe: «Proveranno a fargli lo sgambetto»ultima modifica: 2021-02-03T17:30:37+01:00da acristina30
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento