Coronavirus, Francesco Chiofalo in allarme: «Febbre alta da giorni e un po’ di tosse, non mi fanno il tampone»

Francesco Chiofalo teme di aver contratto il coronavirus. E’ stato lo stesso ex tentatore del reality Mediaset Temptation Island, attuale fidanzato di Antonella Fiordelisi, in quarantena a casa come tutti gli italiani, a confessarlo dal suo account instagram.

Francesco-Chiofalo-768x407

Dopo un periodo di silenzio sui social Francesco duinate una diretta ha spiegato ai suoi fan il suo stato di salute. Una febbre alta che fatica a scendere e una leggere tosse lo fanno pensare al peggio: “In questo periodo se ti prendono due tacche di febbre e la tosse – ha spiegato ai suoi follower – cominci a tremare e pensare al peggio. Ho febbre alta e la tosse, poca tosse, oltre questi non ho altri sintomi se nonché la febbre ci mette tanto a scendere. Lo sta facendo giorno dopo giorno, dovrebbe essere solo una forte influenza”.

I fan gli hanno chiesto se si era sottoposto al tampone per capire se l’origine del malanno fosse il virus: “Non me l’hanno più fatto alla fine – ha spiegato – c’è gente che deve farlo e ha bisogno di me. Per ora non me lo fanno, poi vediamo… speriamo che non ce ne sia proprio il bisogno”.

In quarantena sente la mancanza della fidanzata Antonella, che sente e videochiama almeno dieci volte al giorno ma, come confessa “Non è la stessa cosa…”

Boris Johnson positivo al coronavirus. «Ho febbre e tosse, guiderò il governo da casa»: Contagiato anche un ministro

Boris Johnson è positivo al coronavirus: il premier britannico è stato contagiato dal Covid-19 ed è in autoisolamento, riporta Downing Street, che precisa che i sintomi sono al momento «leggeri». «Nelle ultime 24 ore ho avvertito alcuni sintomi e sono risultato positivo al coronavirus – ha fatto sapere in un video postato su Twitter il premier inglese – Ora sono in autoisolamento, ma continuerò a lavorare in videoconferenza e a guidare il Governo nella battaglia contro questo virus. Insieme lo batteremo».

Johnson ha ringraziato tutto lo staff e «il nostro meraviglioso personale» sanitario. Il premier nel suo video spiega di avere febbre e tosse, ma di essere in grado di guidare il Paese. «Sto lavorando da casa in auto-isolamento perché è assolutamente la cosa giusta da fare. Ma non abbiate dubbi che posso continuare a guidare la controffensiva nazionale contro il coronavirus, col mio top team, grazie alla magia delle moderne tecnologie».

IERI IL TAMPONE Il tampone è stato eseguito ieri dopo che il primo ministro conservatore aveva accusato sintomi definiti leggeri di contagio da Covid-19. «Dopo aver manifestato sintomi lievi ieri, il Primo Ministro è stato sottoposto al test sul coronavirus su personale consiglio del chief medical officer, il professor Chris Whitty», ha detto oggi una portavoce di Downing Street. «Il test è stato eseguito da personale dell’Nhs (il servizio sanitario nazionale britannico) qui al numero 10 e il risultato è stato positivo».

La portavoce ha precisato che comunque Johnson al momento non ha smesso di lavorare e «continua a guidare la risposta del governo all’emergenza coronavirus». Nei giorni scorsi era stato precisato che, in caso d’impedimento, la guida dell’esecutivo sarebbe passata temporaneamente al suo vicario di fatto, il titolare degli Esteri, Dominic Raab, uno dei due ministri elevati nei mesi scorsi al rango di Primo Segretario di Stato (l’altro è Michael Gove).

POSITIVO ANCHE IL MINISTRO DELLA SANITA’ Il coronavirus dilaga nel governo britannico colpendo dopo Boris Johnson un’altra figura chiave nell’emergenza: il ministro della Sanità, Matt Hancock, che ha confermato in prima persona di essere a sua volta risultato positivo al test e di avere al momento «sintomi lievi». Hancock è ora in auto-isolamento, come ha fatto sapere.

Grande Fratello Vip e Coronavirus, la tosse di Valeria Marini preoccupa gli altri: «Ho fatto il tampone»

Il Grande Fratello Vip è attualmente e, sotto l’emergenza Coronavirus, un’isola felice. È bastato un malore di Valeria Marini, tra gli ultimi a entrare nella casa più spiata d’Italia, a seminare un po’ di paura. Alcuni coinquilini, forse, hanno temuto che la showgirl avesse potuto contrarre il virus nei dintorni di Milano, prima di fare il suo ingresso. Soprattutto Fabio Testi è apparso piuttosto preoccupato davanti ai sintomi accusati da Valeria Marini, alle prese con tosse, stanchezza e affaticamento. Lei stessa ha dovuto rassicurarli.

5112698_1322_gf_vip_valeria_marini_coronavirus_tosse_ultime_notizie

Valeria Marini ha tranquillizzato i suoi compagni sulle sue condizioni di salute e ha chiarito di essersi sottoposta al tampone prima di entrare. L’esito è stato negativo. Valeria e gli altri potranno, dunque, proseguire il programma anche se il pensiero va inevitabilmente alla situazione fuori. Sossio Aruta e Teresanna Pugliese si sono chiesti che senso abbia continuare con l’Italia in piena emergenza dopo che il conduttore Alfonso Signorini ha mandato loro un nuovo videomessaggio. A quel punto è stato Patrick a spronarli a restare e a considerare il reality un lavoro e un servizio ai cittadini.

Momento molto toccante quello del flash mob in giardino. Anche i gieffini hanno cantato l’inno di Mameli come sta accadendo in tutti i balconi d’Italia. Loro però si sono potuti abbracciare. Tra le canzoni diventate simbolo dell’emergenza c’è anche “Azzurro”, che i concorrenti hanno cantato in lacrime e a squarciagola dopo aver sentito le sue note dai balconi del quartiere. Finita la canzone i Vip hanno dedicato a tutti coloro che combattono un lungo e sentito applauso. «Secondo me la gente ha veramente bisogno di compagnia e questo è il modo per sentirsi vicini», la riflessione di Adriana Volpe.