Su Canale 5 “Contagion” il film choc che aveva previsto il coronavirus

Su Canale 5 “Contagion” il film choc che aveva previsto il coronavirus. Venerdì 1° maggio, in prime-time, in onda il profetico film di Steven Soderbergh. Prima di iniziare, il giornalista Nicola Porro, anch’egli colpito dal Coronavirus e guarito, inquadrerà il film e i suoi contenuti totalmente di fantasia ma verificati da istituti clinici specializzati.

contagion_30153312

Canale 5 propone una serata di cinema e informazione con il profetico film di Steven Soderbergh «Contagion». Prima di iniziare, il giornalista Nicola Porro, anch’egli colpito dal Coronavirus e guarito, inquadrerà il film e i suoi contenuti totalmente di fantasia ma verificati da istituti clinici specializzati. Al termine della pellicola, andrà eccezionalmente in onda una puntata speciale del talk show d’attualità «Matrix» condotto sempre da Porro e dedicato all’emergenza.
«Contagion» – sceneggiato da Scott Z. Burns con la consulenza di studiosi del CDC americano (Centers for Disease Control) – racconta una spaventosa pandemia che colpisce l’intero pianeta. Il virus MEV-1 del film richiama inevitabilmente il nostro COVID-19: uguale origine (Cina), stessi sintomi (febbre alta e tosse), medesimi tentativi di contenerlo (lockdown, ricerca spasmodica di mascherine e guanti), immancabili file per ottenere qualsiasi merce.
Uscito nelle sale nel 2011, «Contagion» ha un cast eccezionale: Matt Damon, Jude Law, Gwyneth Paltrow, Kate Winslet e Marion Cotillard.

Jada Pinkett rivelazioni hot di fronte alla figlia: “Ho provato il sesso a tre”

Durante il suo talk show “Red Table” Jada Pinkett non si è mai tirata indietro e ha risposto sempre con sincerità, anche di fronte agli argomenti più imbarazzanti. Non ha fatto eccezione nemmeno questa volta e alla domanda della figlia Willow, visibilmente a disagio, la moglie di Will Smith ha ammesso di aver provato il sesso a tre. “Ero molto, molto giovane ma non mi è piaciuto. L’ho fatto una volta e ho capito che non faceva per me”.

C_2_articolo_3215777_upiImagepp

“Non c’era il giusto livello di intimità, ma ho sempre pensato che se fossi stata innamorata di due persone sarebbe stata un’altra cosa. Volevo vedere cosa si provava e l’ho fatto. Ero piccola, ho incontrato due persone che mi piacevano e ho detto di sì”, ha spiegato.

L’ennesima confessione forte per Jada, che seduta al “tavolo rosso” in passato ha ammesso di aver avuto una relazione non salutare con il porno, ha condiviso le sue abitudini in fatto di masturbazione e svelato di aver accoltellato un ex fidanzato troppo violento.

Maurizio Costanzo contro Belen: “Se ne vada all’estero e non rompa più”

Duro attacco di Maurizio Costanzo a Belen Rodriguez. «Personalmente consiglio a Belen di trasferirsi all’estero e di togliere il disturbo, di non romperci più le scatole. Non è che ogni due minuti possiamo discutere degli amori di Belen: chi se ne importa?».

Foto  Stefano Colarieti / LaPresse Spettacolo  Roma,26.05.2016, Studi de Paolis, registrazione 4 puntata del 'Maurizio Costanzo Show' nella foto:  ph Stefano Colarieti / LaPresse entertainment Rome, 26.05.2016 De Paolis Studios, 4th 'Maurizio Costanzo Show' in the picture:

Il re dei talk show si è espresso in merito alle vicende amorose della Rodriguez prendendo le parti di Stefano De Martino: «E comunque noi ci sentiamo più vicini a Stefano. Stefano De Martino è dotato di grande umiltà e per questo Maria lo stima molto. Non è per lei un figlio artistico, però gli sta dando ruoli sempre più importanti. Stefano del resto non è solo un ballerino, ha altre capacità perché è una persona fedele e appassionata». Sul settimanale “Nuovo” Costanzo si lascia andare a confidenze ammettendo che la stessa moglie, Maria De Filippi, sostiene Stefano e che tra lei e Belen i rapporti non siano poi così idilliaci. Costanzo specifica che Maria apprezzi l’argentina per le capacità professionali ma non sia entusiasta del suo divismo.