Coronavirus, Amuchina e disinfettanti gel introvabili: la ricetta dell’Oms per farli da soli in casa

I disinfettanti per le mani sono ormai quasi impossibili da trovare, i prezzi in alcuni casi sono alle stelle. Per questo motivo sui social e tramite WhatsApp si sono iniziate a divulgare ricette per creare dei prodotti fai da te che possano essere al pari di quelli in commercio. Bigogna però fare attenzione, perché non tutte le soluzioni sono efficaci contro batteri e virus.

5073914_1331_coronavirus_amuchina_prezzo_25_febbraio_2020

Numerose ricette propongono soluzioni a base di sale, di detersivi, di candeggina e altri prodotti. Sebbene di base si possa trattare di prodotti igienizzanti, come sottolineano anche gli esperti, la cosa che più conta in certe soluzioni sono i dosaggi, che se sbagliati di fatto possono portare a un effetto nullo del prodotto, quindi risultare inefficaci.

Prima di tutto è bene sapere che lavandosi spesso le mani, con acqua e sapone, per circa 20 secondi, si ottiene lo stesso effetto di un disinfettante, quindi non è necessario acquistarne uno. Una pulizia costante delle mani, in modo particolare sotto le unghie, è il primo rimedio fai da te.

Se non si ha la possibilità di lavarsi le mani i disinfettanti migliori sono quelli a base di ipoclorito di sodio. I prodotti a base di cloro sono efficaci disinfettanti (a certe concentrazioni) soprattutto per le superfici, tra loro anche la candeggina sebbene non sia indicata come presidio medico. Per disinfettare le superfici, per paura del proliferare del virus, quindi i detersivi che si acquistano normalmente al supermercato vanno più che bene.

Ma come si fa un disinfettante fatto in casa se proprio non si ha la possibilità di lavarsi le mani e non ce ne sono più in commercio? LOMS e il Ministero della Salute consigliano prodotti a base di Alcol etilico o alcol isopropilico. Gli esperimenti mostrano che l’alcol etilico è efficacissimo per disinfettate in poche decine di secondi la pelle a patto che le mani siano pulite e che la concentrazione di alcool sia tra il 60% e l’80% circa. La ricetta, consigliata proprio dall’OMS è la seguente, per ottenere un litro di prodotto:

833 ml di alcol etilico al 96%
42 ml di acqua ossigenata al 3%
15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro

Chiara Ferragni e Fedez agli oscar con Kim Kardashian e il marito indispettito: la sua faccia dice tutto

Chiara Ferragni e Fedez sono volati a Los Angeles per la notte degli Oscar 2020. Dopo la cerimonia di premiazione, hanno partecipato all’esclusivo party di Vanity Fair dove hanno incontrato vecchi amici e tante star internazionali come Kim Kardashian e Kayne West.

5041975_40_20200210122033-768x431

I due si sono fatti immortalare con la coppia americana e la foto è finita sui social scatenando l’ironia degli utenti. Kayne West infatti è l’unico a non avere un’espressione felice nello scatto. “Kayne è schifato”, “la sua faccia dice tutto”, “vorrebbe vomitare” sono alcuni dei tanti commenti apparsi sui social.

Chiara Ferragni chiede un privée in pizzeria, il pizzaiolo la rifiuta: «Per noi i clienti sono tutti uguali»

A Chiara Ferragni sarebbe stato rifiutato un privée in una pizzeria. L’episodio è stato raccontato sui social da Francesco Martucci, il proprietario di “I Masanielli” di Caserta, che ha riportato la telefonata avvenuta con la influencer più famosa d’Italia. «Chiara Ferragni: Buona sera vorrei prenotare un tavolo da lei, ha un Privee?
Io: No Chiara non abbiamo privee». Il pizzaiolo ha poi concluso: «Per noi i clienti devono essere trattati tutti allo stesso modo».

5028399_1142_chiara_ferragni_pizzeria_masanielli

Lo scambio di battute ha suscitato commenti dal tono differente. Su Facebook c’è chi plaude alla risposta del pizzaiolo e chi – al contrario – trova comprensibile la richiesta della Ferragni, che vorrebbe poter gustare la sua pizza in tranquillità. Infine, c’è anche chi non crede affatto che la telefonata sia avvenuta, poiché Chiara vrebbe dovuto prendere un aereo per Los Angeles e quindi le sarebbe stato difficile poter essere anche a Caserta.

Lady Gaga avvinghiata al suo nuovo amore: ecco lo scatto social

Lady Gaga ha “ufficializzato” la sua relazione con Michael Polansky, il suo nuovo fidanzato. Lo ha fatto sabato notte mentre lasciava l’Hard Rock Stadium di Miami (dove si è esibita per il pre Super Bowl, ndr) mano nella mano con lui e lo ha rifatto postando il primo scatto social… tra le sue braccia.

090750581-84200941-fe8d-4b76-9d1c-5ce63038a71a

Adesso non ci sono più dubbi, Lady Gaga non è più single. A Miami la cantante era stata già “avvistata” e fotografata mentre baciava Michael. Ma la prima uscita pubblica è stata proprio in occasione del pre Super Bowl, quando i due sono stati immortalati mano nella mano all’uscita dell’Hard Rock Stadium.

Poi è arrivato lo scatto social. In bikini azzurro con copricostume a rete e gambe a vista, Miss Germanotta si è fatta immortalare sulle ginocchia del suo nuovo fidanzato, che la guarda e l’abbraccia con amore.

“Ci siamo divertiti così tanto a Miami. Amo tutti i miei piccoli mostri e fan, siete i migliori”, scrive rivolgendosi ai suoi fan.

Laureato in matematica e informatica a Harvard, Michael è CEO del Parker Group di San Francisco e pare che la cantante lo abbia conosciuto un po’ di mesi fa in occasione di alcuni eventi che Parker ha organizzato per la sua fondazione nella sua residenza a Los Angeles.

A febbraio 2019, era finito il fidanzamento ufficiale tra Lady Gaga e l’agente Christian Carino, con il quale avrebbe dovuto sposarsi.

Francesco Totti, like a Buffon dopo la vittoria della Juve contro la Roma. Tifosi inviperiti sui social

Francesco Totti ci è ricascato: ad appena due giorni dal derby di Roma, che vedrà scontrarsi i giallorossi di Fonseca contro i lanciatissimi biancocelesti di Simone Inzaghi, l’ex capitano romanista ha scatenato un’altra polemica social. L’argomento è sempre quello: chi gestisce i social di Totti, e a chi mette like?

francesco totti like buffon instagram_24152530

Dopo il like ad un’eventuale cessione di Florenzi (poi smentito) e quello ad un post di Bobo Vieri che celebrava i 120 anni della Lazio, stavolta ne è spuntato un altro, a un post di Gigi Buffon che festeggiava la vittoria e il passaggio del turno in Coppa Italia proprio ai danni della Roma.

Immediate le reazioni sconcertate dei romanisti sul profilo del portiere juventino. Per la cronaca, il like di Totti (poi rimosso, attualmente non c’è più) non era al primo post in cui festeggiava semplicemente la vittoria, ma al secondo post del portiere, in cui si vede la foto di una bella parata delo stesso Buffon nel secondo tempo. Dunque l’apprezzamento dell’ex capitano della Roma (e grande amico di Buffon) potrebbe anche essere interpretato come un’apprezzamento alla prestazione dell’ex compagno di Nazionale. Ma, come dice qualcuno, tre indizi (Buffon, Vieri e cessione di Florenzi) fa una prova. O no?

Diletta Leotta si strizza nel bikini e Scardina si veste di tattoo

Dopo la pubblicazione della prima foto social di coppia, arrivano gli scatti rubati dalle vacanze a Miami di Diletta Leotta e Daniele Scardina.

DELI

La Leotta ha raggiunto il pugile Oltreoceano e ha trascorso il Capodanno tra cenette romantiche e lunghe passeggiate sulla spiaggia. Il settimanale Diva e Donna ha immortalato la coppia. Lei in bikini succinti che mettono in mostra le sue curve e il lato B più ammirato d’Italia. Lui “vestito” di tattoo.

Emma Marrone e i social: «I feticisti sono i miei fan preferiti, se mi chiedono foto gliele mando»

“I feticisti sono i miei fan preferiti”, Emma Marrone parla del suo rapporto coni fan sui social. Come succede spesso, sulla rete non mancano i fetistici che le chiedono delle foto dei suoi piedi che lei ogni tanto gli manda.

Le richieste infatti nono sono scortesi: “Ogni tanto – ha confessato ospite della trasmissione “I lunatici”, sulle frequenze di “RadioDue”, mi chiedono le foto di piedi e qualche volta gliele mando, perché non ci vedo niente di male. Sono sempre gentili. Ogni tanto c’è qualcuno che ha problemi di fama e pensa che insultando la gente o mortificandola possano essere meno frustrati”.

emma-marrone-1-696x392-630x355Emma ha parlato anche del suo stato di salute: “Sto bene, ho ancora quella sensazione di fifa, è stato un momento abbastanza tosto, ma grazie a Dio è andato tutto bene, meglio di così non poteva andare. Quando passi attraverso determinate porte non puoi tornare indietro, ma puoi guardare avanti con una visione completamente diversa.Io sono diventata ancora più fragile, ancora più sensibile, ma lo vivo come un miracolo, non come un impoverimento”.

Ultimamente ha anche fatto un’esperienza da attrice nell’ultimo film di Gabriele Muccino: “Incredibile. Molto faticosa, è un ambiente diverso dalla musica, non avevo mai recitato, non avevo termini di riferimento. Non sapevo se stavo facendo bene o male, però ho seguito l’istinto e mi sono totalmente affidata a Gabriele Muccino. Tutti sono stati carini e gentili con me, è stata una esperienza meravigliosa, ho vissuto una seconda vita che mai avrei pensato di poter vivere. E’ stato pazzesco”.