Harry e William, volano insulti: «Cafone», «Irrispettoso»: è guerra tra i due fratelli?

È gelo tra Harry e William: i due fratelli non si parlerebbero quasi più e il rapporto tra loro sarebbe molto burrascoso. A raccontare vecchi e nuovi retroscena con discussioni e insulti tra fratelli ci ha pensato il Mail on Sunday.

harry-william-1

Le incomprensioni risalirebbero ad anni fa, quando Harry ha iniziato a sentirsi meno considerato in famiglia rispetto al fratello maggiore. Le cose sarebbero peggiorate con l’arrivo di Meghan: William non era d’accordo sul matrimonio e avrebbe suggerito a Harry di pensarci bene. L’ex attrice americana non sarebbe mai stata simpatica al cognato, che avrebbe avuto nei suoi confronti un atteggiamento ‘arrogante e cafone’. Dopo le nozze, gli attriti hanno coinvolto anche Kate, scoppiata a piangere dopo una brutta lite con Meghan. I Duchi di Sussex hanno deciso così di allontanarsi gradualmente dalla Royal Family, trasferendosi a Frogmore Cottage. Poi l’addio definitivo alla Famiglia Reale con la rinuncia ai titoli e il trasloco in Canada.

Sesso con un 13enne: infermiera ha un figlio dal minore, incastrata dal test del DNA: «Pensavo fosse di mio marito»

Ha fatto sesso per mesi con un ragazzo di 13 anni e ha partorito suo figlio. Leah Cordice, un’infermiera di 20 anni di di Windsor, nel Berkshire, sposata, avrebbe abusato per mesi di un 13enne fino ad arrivare a farsi mettere incinta e a partorire il suo bambino credendo fosse invece figlio del legittimo marito.

minore

Tutto è inziato quando la donna si è introdotta di nascosto nella camera dell’adolescente, che stava giocando con i videogiochi e si è spogliata davanti a lui e costringendolo a un rapporto sessuale. I loro incontri sono andati avanti a lungo due volte al mese, tutti i mesi. La 20enne nel frattempo si è sposata con il ragazzo con cui stava insieme da tempo, pur continuando ad incontrarsi con il minore.

Quando ha scoperto di essere incinta ha creduto che il figlio fosse del marito, ma il test del DNA l’ha smentita, come riporta anche Metro. A far scattare le indagini è stata una denuncia da parte della mamam del ragazzo, che aveva notato degli atteggiamenti insoliti da parte della donna. Il test del DNA sul bambino è stata la prova degli abusi, così alla fine il 13enne ha parlato ammettendo di aver avuto rapporti con lei perché innamorato, ma si è sentito usato dalla 20enne che in realtà non aveva intenzione di lasciare il marito o costruire una vita con lui.

Aurora Ramazzotti e la famiglia: «Eros poliziotto buono, Michelle Hunziker è un generale. Raccomandata? Se non vali, non vai»

“Il poliziotto buono è sempre stato papà, ma molti papà credo siano così con la figlia femmina”, Aurora Ramazzotti parla del suo rapporto con i suoi più che noti genitori, il cantante Eros Ramazzotti e la conduttrice Michelle Hunziker.

Se Eros era più dolce compensava la mamma: “E’ stato tutto molto equilibrato, mia madre è sempre stata un generale svizzero – ha raccontato ai microfoni del programma “I Lunatici”, sulle frequenze di Radio2” – adesso la ironizziamo molto la cosa, mi ha dato un buon indirizzo, molto spesso ho rischiato di prendere delle strade che mi avrebbero portato a perdermi ma lei mi ha salvato dandomi un calcio nel sedere. Anche mio padre, comunque. Ora ho una guardia del corpo, abbiamo pubblicamente annunciato di aver ricevuto delle minacce sulla base di cui abbiamo pensato di agire per non lasciare nulla al caso”.

aurora-ramazzotti-630x415

Data la parentela, spesso hanno parlato di lei come raccomandata: “E’ vero che puoi essere raccomandato quanto vuoi ma se non vali niente non vai avanti, ma è anche vero che io sono e sarò per sempre riconoscente di essere nata in una famiglia così. Chiunque può essere raccomandato, nascere in una famiglia di artisti non è una raccomandazione non è una raccomandazione, è un dono”.

Da tempo è fidanzata con Tommaso Cerza: “Va alla grand…ine! Va benissimo anche se è lontano. Lui è di Roma ma vive a Londra, ci vediamo poco però va avanti da tre anni. Le relazioni a distanza possono durare, ma ci deve essere la voglia soprattutto all’inizio di lottare per una storia. E’ così difficile trovare qualcuno che ci ami e che dia un valore aggiunto alla nostra vita che non ho assolutamente intenzione di rinunciare al mio compagno ora che l’ho trovato”.

Francesco Totti, Ilary Blasi confessa: «La nostra storia era destinata a finire… saremmo impazziti»

«La nostra storia sembrava destinata a finire», così Ilary Blasi parla del rapporto con suo marito Francesco Totti in un’intervista rilasciata al settimanale “Oggi”. La conduttrice si è lasciata andare anche a qualche piccolo rimpianto di tipo professionale. E sugli ascolti deludenti di “Eurogames”, il nuovo “Giochi senza Frontiere”, resta diplomatica: «Ho rimesso in piedi un gioco amarcord che può piacere o no, ma mi assumo il rischio perché l’ho fortemente voluto. Va bene, va male? In ogni caso ce ne faremo una ragione».

Totti-Blasi

Dal punto di vista professionale la signora Totti ammette di sognare il grande schermo e di non sentirsi realizzata: «Da un po’ il cinema mi incuriosisce, prima non ci pensavo proprio. Ma non mi chiama nessuno!». Un piccolo rimpianto per una donna di innegabile successo: «Mi vergogno quasi a esprimere altri sogni, ma non nascondo che superato un obiettivo me ne prefiggo subito un altro. Se no che noia sarebbe la vita! Mi piace spingermi sempre oltre e avere nuove mete perché ho fame, non mi sento arrivata. Mi sento a metà percorso. Ma non è necessariamente solo di tv che parlo».

Sul programma che conduce su Canale 5 aggiunge: «Adoro il rischio, l’imprevisto, non voglio essere scontata. Mi piace osare anche con l’abbigliamento e se piovono le critiche vado dritta. Non è che muore qualcuno, sono altre le tragedie!… Dati e risultati li lascio agli altri, non ci ho mai badato. Il dato di ascolto certamente è importante, non lo nego. Ma la personalità è più importante ancora».

Infine sul matrimonio con il Pupone spiega: «La vita privata è stata impegnativa: eravamo giovani e ogni Velina e ogni Letterina si metteva col calciatore. Era un binomio scontato, erano storie che poi magari duravano poco. Anche per questo motivo venivano additate spesso terze persone fra noi. Se non fossimo stati saldi, saremmo impazziti… evidentemente era più forte il nostro mondo “interno”, visto che siamo ancora qui… È subentrata la protezione verso ciò in cui credevamo, spontaneamente, inconsciamente. Abbiamo sempre avuto una vita normale con i nostri amici, la nostra famiglia. Francesco, pur essendo “il Capitano”, provava a vivere la sua normalità. Ed è stata la protezione reciproca che ci ha salvati».

Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi, al mare scoppia la lite

Siamo abituati a vedere Michelle Hunziker e Tomaso Trussardi teneri e innamorati, ma anche nella coppia più solida e affiatata ogni tanto ci scappa la lite. Durante un bagno nelle acque limpide della Sardegna, gli animi della showgirl e dell’imprenditore si sono scaldati ed è andato in scena un acceso faccia a faccia, ripreso dai fotografi del settimanale Diva e Donna. Volti tesi e gesti pieni di rabbia poi, sotto l’ombrellone, è tornato il sereno.

4687705_divaedonna1

In passato Michelle l’aveva chiarito: “Che rapporto è quello in cui non ci si scontra?”, ammettendo anche di essere molto gelosa del suo Tomaso. Se sia la sua mancanza di fiducia il motivo del litigio non è dato sapere, certo è che Trussardi ha fatto davvero perdere le staffe alla Hunziker. Lui si difende, prova a calmarla e fare pace, ma lei non ne vuole sapere. C’è bisogno di uscire dall’acqua e stendersi sul lettino per ritrovare la serenità.

Temptation Island 2019, la mamma di Katia Fanelli: La vita segreta della bionda fotonica

“Sono stata felicissima per quest’occasione arrivata per Katia e Vittorio. La prima volta che ha deciso di partecipare ai casting, Katia è venuta da me e mi ha detto: “Mamma, ho voglia di fare un’esperienza nuova”…”, Giovanna, la mamma di Katia Fanelli, la bionda “fotonica” di Temptation Island 2019, parla della figlia prima del suo ingresso nel reality estivo Mediaset.

temptation-island-2019-katia_fanelli_05181308 (1)

Katia è come la vediamo sul piccolo schermo: “Frizzante, esattamente come la vedete in tv – ha spiegato in un’intervista al “Magazine di Uomnini e donne” – Non si accontenta mai, passeggia per casa sempre in tiro. È molto vanitosa e finché non è convinta di come è vestita si cambia mille volte. Con noi ha un bellissimo rapporto: si confida, ci tiene ai nostri consigli. Come genitori, ora che ha venticinque anni, tendiamo a lasciarla libera. Ci fidiamo delle sue decisioni. È molto legata anche a sua sorella e a suo fratello gemello Diego”.
Da lei aspettiamoci colpi di scena: “Mia figlia si sta mostrando esattamente se stessa. Le piace divertirsi, scherzare, ama ballare e anche pavoneggiarsi. Si guarda allo specchio, cambia look: è pazza per i vestiti. Sicuramente non è una persona che ha peli sulla lingua, perciò in qualsiasi momento in cui ci sarà qualcosa da dire saprà far sentire la sua voce. Anche lei, poi, naturalmente ha le sue fragilità, ma è una persona positiva e gioiosa che sa sorridere alla vita”.

Belle parole per il fidanzato Vittorio: “Conoscendo il fidanzato di mia figlia e la sua famiglia non credo vedranno di buon occhio l’esuberanza di Katia. Vittorio è tutto l’opposto e su di lui non posso che spendere belle parole. Sa, quando mi accompagna a fare delle commissioni, mi apre la portiera della macchina, mostrando sempre un estremo garbo. È un galantuomo: un ragazzo d’altri tempi. Mi dispiacerebbe molto se dovesse andare male tra di loro, ma in qualunque caso la porta di casa mia sarà sempre aperta per lui. È un ragazzo d’oro”.

Claudia Gerini e i social: «Le richieste più strane, i feticisti vogliono le foto dei piedi…»

“Ho instagram, mi diverte, sono molto attiva”, Claudia Gerini parla del suo rapporto con i social. L’attrice, che recentemente ha dichiarato di aver ritrovato l’amore dopo la fine dell’amore con Andrea Preti, riceve diverse richieste sul suo account e naturalmente non mancano i feticisti.

01_Gerini-01-1000x600

La cosa però non sembra preoccuparla più di tanto: “Anche io ho i feticisti che chiedono le foto dei piedi. I piedi vanno molto forte – ha spiegato durante un’intervista a “I Lunatici”, sulle frequenze di RadioDue- Io ho dei piedini carini, non è che li posto perché me li chiedono, ma ogni tanto ho postato foto dei miei piedi che camminano sulla spiaggia. Ogni tanto ricevo richieste strane, ma bisogna sempre reagire con un sorriso. Non bisogna né troppo crederci, né troppo prendersela. I follower più strani? C’è uno che ogni volta mi scrive una poesia di commento”.

Un accenno anche alla sua partecipazione a “Non è la Rai” e l’incontro con Carlo Verdone: “A Non è la Rai il mondo sembrava una favola. Sembrava un grande college. Facevamo i balletti, provavamo i costumi, imparavamo a stare in diretta televisiva, facevamo tante cose divertenti. Io ero tra le più grandi, avevo 17 anni. L’incontro con Verdone è stato l’incontro della mia vita. E’ stato l’incontro che mi ha fatto capire che potevo essere un’attrice brillante, anche giovanissima”.