Paolo Brosio e l’audio choc della fidanzata Maria Laura De Vitis a Live Non è la D’Urso: “Mi stacco”. La macchina della verità conferma

A “Live Non è la D’Urso” l’audio che Maria Laura De Vitis, fidanzata di Paolo Brosio, ha inviato all’imprenditore Diego. Diego, che sostiene di aver avuto con lei una relazione, ha registrato una conversazione con la prova che Maria De Vitis sarebbe al fianco di Paolo Brosio solo ai fini della notorietà.

Brosio-e-Maria-Laura-in-tv-testo (1)

Nell’audio si sente Diego chiedere a Laura De Vitis se in quel momento si fosse “buttata sulla storia con Brosio”: «Per forza… – risponde lei – per forza. Al momento devo fare così poi il progetto è quello si staccarmi». La frase è effettivamente chiara e sembra convalidare la tesi del finto amore per notorietà.

Brosio e la fidanzata però non sono dello stesso avviso, perché assicurano che quanto detto nella telefonata sotto accusa era stato concordato precedentemente: “So tutto – ha svelato l’ex gieffino – perché glielo ha suggerito l’agente per cui lavoriamo. Non ha mentito a me, ha mentito a lui. Questo Diego ha organizzato tutto, ha detto bugie, ha messo su una paparazzata e questo era l’unico modo per arrivare a capire i suoi progetti”.

Maria Laura si è poi sottoposta all’ormai mitica macchina della verità che però ha dato esito avverso: secondo la macchina infatti sta con Brosio per aver visibilità e diventare famosa e ha come progetto quello di staccarsi da lui nel prossimo futuro.

“Live Non è La D’Urso”, Maria Laura De Vitis ha tradito Paolo Brosio? L’imprenditore paparazzato: «Ecco la verità»

Un faccia a faccia a “Live Non è La D’Urso” tra Maria Laura De Vitis, fidanzata di Paolo Brosio e l’imprenditore Diego, che sostiene di aver avuto una storia con lei mentre Brosio era recluso nella casa del Grande Fratello Vip.

paolo-brosio-maria-laura-de-vitis_30002932

Lui ha raccontato di averla conosciuta in una cena, averla poi accompagnata a casa e baciata, mentre venivano paparazzi. Paolo è poi uscito dal reality, ma lui vorrebbe continuare la relazione: “Spiegami perché la settimana scorsa ti ho invitato a uscire e mi hai risposto che avevi paura dei fotografi – ha fatto sapere ai microfoni della trasmissione – Ho le prove sul telefonino, manderò la conversazione alla redazione. Noi ci siamo baciati e mi sembra strano che non lo ricordi, perché è abbastanza difficile. Non abbiamo una relazione nascosta, ti sento tutti i giorni”.

Sia Brosio che Maria Laura lo accusano di essere in cerca di popolarità e Paolo scambia un appassionato bacio in diretta con la fidanzata: “Un vero uomo in caso bacia e sta zitto, ti sei un driver, un autista. Tu la porti in giro e io la bacio. Io so tutto, so che la senti tutti i giorni. Non ho niente da aggiungere, la storia non esiste”.

Grande Fratello Vip, Marialaura De Vitis e Paolo Brosio: «La nostra storia d’amore»

Marialaura De Vitis racconta la sua storia d’amore con Paolo Brosio, recentemente uscito dalla casa del Grande Fratello Vip. Marialaura De Vitis, 22 anni, ha conosciuto il giornalista a Forte dei Marmi e poi l’ha frequentato prima che entrasse nel reality.

5595852_1507_marialaura_de_vitis_paolo_brosio

Marialaura De Vitis racconta il primo incontro sotto al sole di Forte dei Marmi: «Io sono andata a pranzo al bagno che è di proprietà di Andrea Bocelli – ha rivelato in un’intervista a “Diva e donna” – e lui era lì per organizzare la serata per la sua onlus dove avrebbe cantato anche il tenore. E’ facile avvicinare Paolo e parlarci, è una persona molto socievole. Abbiamo chiacchierato un po’, mi ha raccontato della sua onlus e dell’evento. Poi mi ha invitato ad aiutarlo come hostess e come indossatrice. Io ho accettato”.

Hanno passato poco tempo insieme e non si definisce “fidanzata”: “Stiamo insieme, ora non posso definirmi la sua fidanzata perché ci siamo conosciuti a metà agosto ed è presto per parlare di fidanzamento. Ma ci frequentiamo. Tra di noi c’è un rapporto di bene reciproco, nessuna malizia. Sono legata a Paolo, gli voglio bene”.

Per ora vivono un amore da pendolari (“Abbiamo una relazione a distanza. Io sono nata e cresciuta a Reggio Emilia, mi sono laureata, una triennale in comunicazione e ho appena trovato un lavoro a Milano, dove mi sono trasferita a metà settembre”) e non le dà fastidio la differenza d’età, (22 anni lei, 64 lui): “Per me non è un problema. Inoltre io sono matura per la mia età e lui, nonostante sia un uomo maturo, è comunque un giocherellone, ha un lato un po’ da Peter Pan. Questo compensa la differenza d’età”.

Grande Fratello Vip, Adua e Dayane fingono di fare sesso in lavatrice: Paolo Brosio cade nella trappola e reagisce male

Al Grande Fratello Vip Adua Del Vesco, ora Rosalinda, e Dayane Mello hanno teso una trappola a Paolo Brosio simulando un rapporto sessuale. Lo scherzo è stato realizzato con la complicità degli altri inquilini e ha scatenato una reazione inaspettata da parte del giornalista, uno scivolone che si aggiunge a quelli dei giorni scorsi. «Ma io se le vedo poi mi masturbo, meglio che non vedo», ha detto Brosio a Elisabetta Gregoraci e Tommaso Zorzi che lo avevano informato su quanto stava accadendo nella ‘lavatrice’.

5565950_1734_grande_fratello_vip_paolo_brosio_sesso_dayane_mello_adua_vesco_reagisce_male_masturbo

«Stanno limonando?», ha chiesto Zorzi. «Ma…ma…ma…», ha risposto imbarazzato Brosio prima di lasciarsi andare alla frase sull’autoerotismo. Le due ragazze sono sempre più vicine e affettuose, ma si sono messe d’accordo per trarre in inganno Brosio emettendo strani gemiti. Le parole di Brosio hanno fatto il giro di Twitter e fatto urlare nuovamente alla squalifica.

Nella scorsa puntata del GF Vip, Alfonso Signorini aveva rimproverato Paolo Brosio per aver pregato a voce alta di notte, disturbando gli altri inquilini della casa. Il conduttore gli ha fatto presente che la fede va vissuta in intimità e che non va ostentata o spettacolarizzata. Brosio ha spiegato che era una particolare litania che aveva recitato con Patrizia De Blanck e di non essersi reso conto del tono troppo alto. Dopo la diretta, Paolo si è lamentato con i suoi compagni d’avventura, ritenendo ingeneroso l’intervento di Signorini in diretta: «Ma perché mi ha detto quelle cose? Non mi meritavo quell’attacco».

Brosio ha anche rischiato una squalifica per una presunta bestemmia. Ha usato più volte l’intercalare toscano «Dio b***», espression identica a quella utilizzata da Denis Dosio, ma che non ha sortito il medesimo effetto.