Siracusa, madre vendeva i suoi tre figli per 20 euro: «Piccoli messi in fila per essere abusati»

La mamma offriva i tre figli piccoli in cambio di pochi euro. «I bimbi erano messi in fila per essere abusati». È quanto emerge al processo che si sta celebrando a Siracusa sulle violenze sessuali di tre bimbi di 3, 4 e 7 che venivano offerti dalla madre a tre uomini, tra cui un carabiniere. Imputati la madre dei bambini – un maschietto e due femminucce – un carabiniere di 41 anni, e il padre della donna con cui il figlio maggiore dell’imputata conviveva.

5384238_1357_violenzabambini

Tra i testimoni, gli educatori e i genitori affidatari dei bambini che si sono presi cura dei piccoli dopo che sono stati sottratti alla madre e collocati presso una struttura di accoglienza. I fatti risalgono al 2014, quattro anni prima che i carabinieri del Nucleo investigativo effettuassero gli arresti dei tre indagati, avvenuti nel 2018. La madre dei bambini in situazione di grave disagio economico vendeva i figli in cambio di piccole somme, fino a 20 euro.

Gli abusi avvenivano in “cantina”, come hanno raccontato le vittime. Venivano footografati da un anziani che è morto. Secondo i magistrati della Procura distrettuale di Catania, le violenze hanno avuto inizio nel 2014. . La prossima udienza è in programma per la metà di settembre.

Jada Pinkett rivelazioni hot di fronte alla figlia: “Ho provato il sesso a tre”

Durante il suo talk show “Red Table” Jada Pinkett non si è mai tirata indietro e ha risposto sempre con sincerità, anche di fronte agli argomenti più imbarazzanti. Non ha fatto eccezione nemmeno questa volta e alla domanda della figlia Willow, visibilmente a disagio, la moglie di Will Smith ha ammesso di aver provato il sesso a tre. “Ero molto, molto giovane ma non mi è piaciuto. L’ho fatto una volta e ho capito che non faceva per me”.

C_2_articolo_3215777_upiImagepp

“Non c’era il giusto livello di intimità, ma ho sempre pensato che se fossi stata innamorata di due persone sarebbe stata un’altra cosa. Volevo vedere cosa si provava e l’ho fatto. Ero piccola, ho incontrato due persone che mi piacevano e ho detto di sì”, ha spiegato.

L’ennesima confessione forte per Jada, che seduta al “tavolo rosso” in passato ha ammesso di aver avuto una relazione non salutare con il porno, ha condiviso le sue abitudini in fatto di masturbazione e svelato di aver accoltellato un ex fidanzato troppo violento.

Naomi Campell, una meraviglia a Che tempo che fa: le smorfie di Fabio Fazio

Una meraviglia eterna. Tra gli ospiti della puntata di Che tempo che fa di domenica 12 marzo c’era Naomi Campbell, che si è presentata seducente ed elegantissima in abito blu.

18Naomi-Campbell-1

Un vestito dalla generosissima scollatura e con uno spacco clamoroso. Impossibile resisterle, insomma, così come confermano le espressioni di Fabio Fazio: chi non sarebbe a disagio davanti a una simile bellezza?