Madonna: “Non sono mai stata con un uomo che ce l’aveva piccolo…”

Dopo 10 date annullate Madonna torna sul palco con il suo Madame X Tour e dal Palladium di Londra “provoca” il suo pubblico con domande bollenti. “Come definireste un uomo con un pene piccolo?”, chiede la popstar e poi risponde lei stessa: “La risposta è che non vorrei saperlo. Non sono mai stata con uomo che ce l’aveva piccolo…Le dimensioni contano, non fate finta di non saperlo…”.

49-Madonna-Hot-Pictures-Will-Drive-You-Nuts-For-Her

Ma non è finita qui. La regina del pop, 61 anni, che nel suo curriculum sentimentale vanta personaggi del calibro del regista Guy Ritchie (con cui è stata sposata dal 2000 al 2008), Sean Penn (sposato nel 1985 e da cui ha divorziato nel 1989) e poi Warren Beatty, Tony Ward, il rapper Vanilla Ice e una serie di toyboy come il modello portoghese Kevin Sampaio, 31, il ballerino francese Brahim Zaibat, ha continuato a “stuzzicare” il pubblico vantandosi delle sue abilità sessuali: “Sono molto brava sulle ginocchia, riesco a stare piegata anche venti minuti”.

Dopo aver bevuto da una bottiglia di birra di un fan nel pubblico ha poi commentato: “Ecco, abbiamo appena condiviso le malattie sessualmente trasmissibili…”.

Chiede aiuto al web per un intervento, ma non ottiene donazioni: «Mia moglie mi respinge per le mie dimensioni»

Le misure sono importanti. Almeno secondo l’uomo che ha chiesto aiuto al web per sottoporsi a un intervento di chirurgia con lo scopo di modificare le dimensioni del suo organo sessuale. Secondo quanto riporta il Mirror, cercherebbe di finanziare l’impresa perché stanco dei commenti poco lunsinghieri della moglie.Identificato come Joe del Queensland, ha raccontato la sua storia su GoFundMe.

micro-pene

«Con il tuo aiuto posso non avere altri bambini e soddisfare mia moglie», ha scritto sulla pagina. L’uomo, infatti, vorrebbe un ingrandimento del pene ma anche una vasectomia per non avere più figli. Senza donazioni, tuttavia, il suo sogno è ancora lontano. «Io e mia moglie abbiamo avuto il nostro primo figlio più di un anno fa e, per quanto la nostra bambina sia piccola, vorrei che fosse l’ultima… Possiamo a malapena permetterci un figlio, quindi per favore aiutatemi a essere sterile e a ridurre la popolazione».

La vasectomia non è l’unico desiderio. «Questo è l’intervento chirurgico più costoso ma non il più importante». Racconta che la moglie lo respinge a causa del suo “micro pene” e quindi spera che una circoncisione e un ingrandimento dell’organo possa migliorare la sua vita sessuale. «Non potrò mai permettermi questo intervento da solo, con il tuo aiuto posso finalmente realizzare i miei sogni».

Joe sta attualmente chiedendo oltre tremila euro alla comunità del web e nonostante abbia lanciato la sua pagina di crowdfunding nove mesi fa, sta ancora aspettando la sua prima donazione.