Baby sitter veronese uccisa di botte mentre difende la bimba in custodia. La polizia uccide l’aggressore

Una 46enne veronese è stata ammazzata a botte in Svizzera. La donna, Teresa Scavelli, di Oppeano, si era trasferita in Svizzera, nel Cantone di San Gallo, dove lavorava come baby sitter in una famiglia. Con inaudita violenza è stata assalita e picchiata a morte da un uomo, uno svizzero, che era entrato in casa. La 46enne, come riporta L’Arena di Verona, ha cercato di difendere la bambina che aveva in custodia.

5448013_0936_teresa_scavelli_foto_facebook

Il violento picchiatore, riporta il sito Rai del Tgr Veneto, sarebbe un 22enne del posto che soffriva di problemi psichici: penetrato nella casa, dove Teresa era con la bambina e la proprietaria, il giovane l’avrebbe colpita con un oggetto contundente. Tra lui e la vittima secondo la procura di San Gallo non vi erano legami e l’uomo sarebbe entrato nella casa per una scelta momentanea e casuale.

La polizia è intervenuta, allertata probabilmente dai vicini, e per fermare l’aggressore che continuava ad accanirsi sulla 46enne veronese ha dovuto sparargli. L’uomo è morto sul colpo. Teresa Scavelli, si legge nel sito Rai, calabrese di nascita e veronese d’adozione, aveva lasciato per lavoro il marito e i tre figli a Oppeano. Il funerale della donna veronese si svolge oggi alle 15, nella chiesa di Palù, dove ha vissuto per diversi anni.

Michelle Hunziker alla Scala dei Turchi si difende: «Non c’erano cartelli, ero in buona fede»

Michelle Hunziker alla Scala dei Turchi si difende: «Non c’erano cartelli, ero in buona fede».
Michelle Hunziker si difende dopo gli attacchi per la foto pubblicata sui social insieme a sua figlia Aurora Ramazzotti in cui le due showgirl posano sedute sulle bianche rocce della Scala dei Turchi a Agrigento.

5419972_1331_117870940_3646461448697800_6905630531301834140_o

La conduttrice di Striscia la Notizia ha scritto un comunicato pubblicato direttamente sulla sua pagina Facebook: «Assolutamente in buona fede, arrivando dal mare con una persona locale, la quale ci dava indicazioni, ci siamo attenuti tutti alle regole stando al di là della recinzione, la quale delimita in maniera evidente l’area sequestrata della scala dei turchi. Solo ora ho appreso che l’intera Area è sottoposta ad un’ordinanza di interdizione per rischio frane. Venendo da mare non ci sono cartelli visibili che indicano tale divieto. Comunque colgo quest’occasione (nessun male vien per nuocere) per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza! La scala dei turchi è meravigliosa, andate a vederla tutti dal mare o dalla spiaggia punta majata!! un bacio grande dalla sottoscritta che alla fine fa volentieri da faro alle problematiche burocratiche!».

Assolutamente in buona fede, arrivando dal mare con una persona locale, la quale ci dava indicazioni, ci siamo attenuti tutti alle regole stando al di là della recinzione, la quale delimita in maniera evidente l’area sequestrata della scala dei turchi.
Solo ora ho appreso che l’intera Area è sottoposta ad un’ordinanza di interdizione per rischio frane. Venendo da mare non ci sono cartelli visibili che indicano tale divieto. Comunque colgo quest’occasione (nessun male vien per nuocere) per sottolineare l’importanza di quest’ordinanza!
La scala dei turchi è meravigliosa, andate a vederla tutti dal mare o dalla spiaggia punta Majata!!
Un bacio grande dalla sottoscritta che alla fine fa volentieri da faro alle problematiche burocratiche!

Monica Setta a Io e Te, Pierluigi Diaco s’infuria in diretta: «Vuoi condurre tu?». Poi lei lo difende

Su Leggo.it le ultime novità. Monica Setta a Io e Te, Pierluigi Diaco s’infuria in diretta: «Vuoi condurre tu?». Lei lo difende. Oggi, la conduttrice di Uno Mattina in Famiglia è stata ospite nel salotto di Rai1 e si è raccontata a cuore aperto, tra carriera e vita privata. All’inizio dell’intervista però è accaduto qualcosa che ha fatto sbottare Diaco.

monicasetta_ioete_diaco_01152057

Il conduttore di Io e Te chiede all’ospite che tipo di pregiudizi ha subito, lei lo interrompe per chiedere una precisazione sulla domanda e lui sbotta: «Vuoi condurre tu?». Monica Setta, dopo un attimo di sorpresa, replica sorridente: «No, no…». Superata la piccola empasse, l’intervista continua e Diaco si complimenta per la schiettezza della sua ospite.

Lo sfogo di Diaco non passa inosservato sui social e su Twitter piovono commenti. «Ci risiamo?», si chiedono i fan facendo riferimento a un episodio simile accaduto nelle scorse puntate. E ancora: «Oggi il ‘Vuole condurre lei’ è scattato dopo quattro minuti». E c’è chi si chiede ironico: «Ancora non l’hanno capito gli ospiti che Diaco non sopporta essere interrotto?». Tanti i commenti positivi per l’intervento di Monica Setta: «Sempre sincera».

In un post su Facebook, Monica Setta ha ringraziato Diaco per l’intervista: «Grazie Pier per l’intervista, la prima e unica in cui ho parlato di me».

Pago al Grande Fratello Vip 2020, Pupo lo difende e attacca Serena Enardu: «E’ in cerca di consensi»

Grande Fratello Vip 2020, Pupo difende Pago e attacca Serena Enardu: «E’ in cerca di consensi». Pago è uno dei diciannove concorrenti che è antrato nella casa del Grande Fratello Vip 2020 durante la prima puntata che abbiamo seguito in diretta su Leggo.it. In studio c’è l’ex Serena Enardu che vorrebbe rincontrarlo, ma Pupo è molto scettico sulla sua sincerità.

gfvip_diretta_ pupo_attacca_serena enardu_08234651 (1)

Dopo la brutta esperienza di Temptation Island Vip, Pago ci riprova con il Grande Fratello Vip 2020, ma il fantasma dell’ex Serena Enardu è più che presente. Signorini mostra a Pago le immagini di Temptation Island Vip e commenta così: «Ho fatto di tutto per non vedere le stesse immagini, ma ora mi fa meno effetto. La rabbia è svanita è rimasto solo il dolore e molta delusione. Adesso è un po’ che non ci penso e riaccendere quell’interruttore non mi fa piacere. Non ti nego che ho ancora un grosso sentimento per Serena». Signorini gli chiede se vuole mandare un messaggio a Serena, ma lui preferisce non parlare.
«Quello che ha vissuto è forte, è comprensibile. Solo dopo un po’ mi sono messa nei suoi panni – commensta dallo studio Serena – lui vuole ricominciare, però finche non si chiuderà il capitolo tra noi non ricomincerà mai a vivere». Colpo di scena Signorini apre il primo televoto, il pubblico da casa potrà scegliere se i due potranno parlarsi e se Serena potrà restare nella casa per una settimana. Pupo però è molto scettico e parte all’attacco: «Lei è alla ricerca di consensi, perchè Pago ne è uscito benissimo lei un po’ meno. Non vorrei che facesse male a Pago ancora una volta». Il televoto si chiuderà venerdì durante la seconda puntata.

Luxuria: “Insinna, il suo sfogo? Solo la punta dell’iceberg. Ecco la verità…”

ROMA – Sul caso Insinna, sono stati tanti i vip a dire la loro. C’è chi difende l’attore romano e chi giudica il suo comportamento “grave”. Tra i volti noti a prendere posizione, arriva Vladimir Luxuria che in un’intervista a Oggi rivela: “Purtroppo quella di Flavio Insinna è la punta dell’iceberg”.

vladimir-luxuria

E continua: “Ci sono tanti finti simpatici e finte affabili che trattano malissimo truccatori, parrucchieri e sarte. Mi è capitato un attore che stimavo molto, apertamente di sinistra, che è entrato in camerino urlando e tirando il suo abito addosso alla sarta. ‘Questa porcheria la metti tu’, le ha detto. Non è raro che i ‘big’ sfoghino le loro frustrazioni professionali su autori e maestranze. Così come ci sono conduttori che ringraziano i collaboratori”.
Ed ecco i conduttori considerati “educati” da Luxuria: “Amadeus è uno che ha una parola gentile per tutti. Un’altra persona perbene è Alessia Marcuzzi: è semplice, umile e vera”. Lo riporta il sito Il Giornale.

Stefano De Martino difende Belen Rodriguez: “Le critiche distruggono i nostri sforzi”

“Mi danno parecchio fastidio alcuni commenti in quanto si parla della madre mio figlio”.
Stefano De Martino interviene su Instagram rispondendo a un fan sule numerose critiche che riceve l’ex moglie Belen Rodriguez: “Sinceramente – ha scritto sul social – tutte queste chiacchiere non fanno altro che distruggere gli sforzi di due persone che con le difficoltà del caso cercano di mantenere un sano equilibrio per il bene di un bambino.

Cattura

Quello che posso dirvi è che sia io che Belen stiamo facendo del nostro meglio per la serenità di nostro figlio.
Capisco il gossip come comprendo l’essere fan di una persona piuttosto che di un’altra, ma c’è un limite a tutto. Sono stanco delle persone che insultano Belen per sostenere me o viceversa, come ho già detto in precedenza mi danno parecchio fastidio alcuni commenti in quanto si parla della madre mio figlio. Per sostenere una persona non bisogna denigrarne un’altra”.