Barbara D’Urso smaschera Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «Vi siete già incontrati»

Barbara D’Urso smaschera Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: «siamo qui a fare una sceneggiata?». Colpo di scena domenica sera a Live non è la D’Urso , intorno all’una di notte, la D’Urso ha annunciato il fatidico incontro d’amore tra i due ex gieffini che, in teoria, non si vedevano da tre mesi. Sia Clizia che Paolo sembravano molto emozionati, ma qualcosa è andato storto e la conduttrice li ha “incastrati”.

24 maggio_live_diretta_clizia_ciavarro_25012921

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia si sono innamorati all’interno della casa del Grande Fratello Vip, Clizia fu esplulsa dal GF per aver dato del “buscetta pentito” ad Andrea Denver, e poi a causa dell’emergenza coronavirus non hanno potuto vivere il loro amore fuori la casa. Sia Paolo che Clizia vengono inquadrati in collegamento su una splendida spiaggia, emozionatissimi e in attesa di incontrarsi, anche la D’Urso li ha accolti con grande enfasi.

A Live non è la D’Urso, nella puntata di domenica 24 maggio, sarebbe dovuto andare in onda l’anelato incontro d’amore, ma durante la diretta Barbara D’Urso ha smascherato i due piccioncini: «Paolo, Clizia voi mi confermate che non vi vedete dal 23 febbraio, ma allora perchè ho ricevuto alle 19 un messaggio che in realtà voi vi siete già visti?».

Sia Ciavarro che Clizia hanno cercato di negare, Paolo in particolare è sembrato in forte imbarazzo, tanto che Clizia è stata “costretta” a confermare tutto. «Io so che vi siete visti per un servizio fotografico per un giornale molto importante. Quindi se avete fatto delle foto perchè siamo qui a fare una sceneggiata? Io non voglio prende in giro il mio pubblico, io sono dalla parte vostra e lo sapete, però sono rimasta male, perchè se avete fatto delle foto ieri ( sabato ndr) raccontare alla gente che non vi vedete da tre mesi non mi piace, io non voglio fare una cosa finta».

«Noi non vogliamo far rimanere male nessuno – dice Clizia – non è una sceneggiata, cavolo davvero non ci siamo visti per tre mesi. Il nostro amore è qui, vero. Ieri siamo incappati in questa trasgressione». «Il vostro sogno era incontrarvi in spiaggia – spiega la D’Urso – abbiamo organizzato tutto, ma io non ne sapevo niente. Mi dispiace perchè avessi saputo del vostro incontro mi sarei comportata diversamente, avrei raccontato tutto questo in maniera diversa. Per quanto mi riguarda noi siamo rigorosi e vi incontrate con guanti e mascherina, volevo emozionarmi ma mi viene da ridere».

Lele Mora choc da Barbara D’Urso: «Negli uffici della Pivetti c’erano quelli della banda della Magliana». La Replica: «Pronta a querelarlo»

Lele Mora choc da Barbara D’Urso: «Negli uffici della Pivetti c’erano quelli della banda della Magliana». La Replica: «Pronta a querelarlo». Lo scandalo delle mascherine ha travolto Irene Pivetti, ma a Live non è la D’Urso tutto viene oscurata dal particolare racconto di Lele Mora, che sgancia una vera e propria bomba tanto che Barbara D’Urso prende giustamente le distanze. Vi riportiamo quanto accaduto per dovere di cronaca.

lele-mora-barbara-d-urso-mediaset

Domenica scorsa Lele Mora aveva raccontato a Barbara D’Urso di essere andato via dagli uffici di Irene Pivetti perchè aveva visto delle persone che non gli piacevano. In merito a queste dichiarazioni a Live non è la D’Urso il giornalista Gianluigi Nuzzi chiede di essere più preciso: «Nell’ufficio della signora Pivetti – racconta Lele Mora – circolavano persone che mi facevano paura, facevano parte di un’organizzazione criminale romana, facevano parte della banda della Magliana. Il signore che mi ha minacciato si chiama Giuseppe e la Pivetti sa chi è, io queste persone le ho viste e sono andato via perche sono stato minacciato».

Un’accusa davvero pesante, da cui Barbara D’Urso prende le distanze e a cui la Pivetti risponde così: «Sono rimasta allibita e molto male ascoltando quello che ha detto Mora, perchè Lele l’ho sempre considerato un amico, lo dovrò querelare per diffamazione. Sono stata io a chiedergli di andare via. Le cose non sono andate come dice lui».

Barbara D’Urso, caos a Pomeriggio 5. Valeria Marini arriva trafelata: «Ha avuto un trauma cranico…»

Su Leggo.it le ultime novità. Barbara D’Urso, caos in diretta. Valeria Marini trafelata: «Sono appena arrivata, ha avuto un trauma cranico…». Su Leggo.it tutta la storia. Oggi, la showgirl è stata ospite in collegamento a Pomeriggio 5 per festeggiare in diretta il suo compleanno. Ma all’inizio dell’intervista, Valeria Marini appare trafelata.

blogger-image--727953496

Valeria Marini spiega «Sono appena arrivata da casa di mia madre – spiega – qualche giorno fa è scivolata su un sanpietrino e si è fatta molto male. Ha un braccio rotto e ha avuto un trauma cranico… Però è forte e si riprenderà».

Barbara D’Urso, pronta per festeggiare Valeria, rimane di sasso e mando un saluto a mamma Gianna: «Un grosso bacio, si riprenderà presto».

Barbara D’Urso s’infuria in diretta a Pomeriggio 5: «Siete dei deficienti». Ecco cosa sta succedendo

Su Leggo.it le ultime novità. Barbara D’Urso s’infuria in diretta a Pomeriggio 5: «Siete dei deficienti». Oggi, la conduttrice ha intervistato l’influencer Iconize, picchiato da un gruppo di ragazzi mentre era fuori con il cane. «Mi hanno chiamato fr*** e poi mi hanno colpito in faccia».

5225825_1915_barbaradurso_pomeriggio5

Barbara D’Urso va su tutte le furie: «Quindi ti hanno picchiato perché sei gay? Io da anni mi batto contro l’omofobia. Loro si credono dei grandi uomini e invece siete dei deficienti».

Iconize ringrazia Barbara D’Urso per essere vicino da sempre al mondo Lgbt, lei conclude: «A me viene naturale, non capisco quelli per cui non è così».

Barbara D’Urso, imbarazzo a Pomeriggio 5. L’ospite: «Se dico quello che penso di te mi arrestano». Lei reagisce così

Barbara D’Urso, imbarazzo in diretta. L’ospite in collegamento: «Se dico quello che penso di te mi arrestano». Lei reagisce così. Oggi, durante la puntata di Pomeriggio 5, la conduttrice si è collegata con l’ospedale di Pisa per parlare di un’iniziativa in favore dei malati di Covid-19: dei robottini che permettono ai degenti di videochiamare i propri familiari.

5199790_1754_schermata_2020_04_29_alle_17.41.11 (1)

In collegamento, il signor Gianfranco, che non è un degente del reparto covid, ma si è prestato alla prova della videochiamata. Barbara D’Urso si confonde e dice di essere in collegamento con l’ospedale di Genova e a quel punto inizia lo “show” del signor Gianfranco.

«Ne fai di paperelle», dice Gianfranco con un simpatico accento toscano. Barbara D’Urso risponde ironica: «Per fortuna che faccio paperelle, sennò sai che noia». L’inviata aggiunge: «Prima della diretta ha fatto dei complimenti rivolti a te Barbara, però non si possono dire…». Ma la conduttrice, tra le risate, insiste per sapere i complimenti e Gianfranco conclude ironico: «Non si possono dire, se dico quello che penso mi arrestano…». Risate in studio.

Yari Carrisi e le minacce a Barbara D’Urso, il retroscena: «Ecco come ha reagito Al Bano»

Yari Carrisi e le minacce a Barbara D’Urso, il retroscena: «Ecco come ha reagito Al Bano». Continuano a far discutere le accuse choc del figlio di Al Bano e Romina Power nei confronti di Barbara D’Urso. La conduttrice di Pomeriggio 5 non ha mai replicato, ma adesso, secondo un’indiscrezione, sarebbe arrivata la reazione del cantante di Cellino San Marco.

Al-Bano_Barbara-DUrso

Come riporta il sito Gossip e tv, il direttore di Nuovo Roberto Alessi avrebbe rivelato: «Al Bano è mortificato». Nell’ultimo numero della settimanale, il direttore ha dedicato un editoriale proprio a Yari Carrisi, invitandolo a scusarsi con Barbara D’Urso. Molto legata, tra l’altro, alla sua famiglia.

Per il momento, Al Bano continua la sua quarantena a Cellino San Marco con Loredana Lecciso e i figli Bido e Jasmine.

Barbara D’Urso, l’ospite in collegamento fa un annuncio choc: «È morto…». La conduttrice si commuove

Barbara D’Urso, l’ospite in collegamento fa un annuncio drammatico: «È morto…». La conduttrice si commuove. Oggi, a Pomeriggio 5 la storia di Ettore Consonni, il magazziniere in pensione 61enne di Bergamo, che si è ammalato di coronavirus e si è risvegliato dalla terapia intensiva 23 giorni dopo all’ospedale civico di Palermo.

a-96

Oggi, Ettore è guarito ed è tornato dalla sua famiglia a Bergamo. L’uomo per ringraziare i medici siciliani che lo hanno salvato ha deciso di tatuarsi la Sicilia sul corpo. Barbara D’Urso chiede a Ettore di ripercorrere la sua storia ma, appena presa la parola, l’uomo fa un annuncio drammatico: «Quando sono tornato a Bergamo, ho scoperto che mio fratello è morto. Dedico questa mia intervista a lui».

Barbara D’Urso, visibilmente colpita, si unisce al dolore di Ettore: «Ti sono vicina nel tuo dolore, ma anche nella felicità di esserti riunito alla tua famiglia».