Shakira sta male, rinviate tutte le date del suo tour in Europa: “Stop fino al 2018”

Dopo aver cancellato molti dei suoi concerti, su indicazione dei medici Shakira ha rinviato tutte le date europee del suo ‘El Dorado World Tour’ in Europa fino al 2018, lo ha reso noto il promoter Live Nation. salta anche la data italiana del tour, il 3 dicembre al Forum di Assago (Milano).

Shakira-fur-hose-blonde-bracelet (1)

«A causa di una emorragia alle corde vocali a Shakira è stato consigliato di rinviare qualsiasi impegno professionale in questo momento per consentirle di guarire correttamente prima di iniziare il suo tour mondiale, evitando ulteriori danni», spiega Live Nation e aggiunge: «Anche se è molto delusa da questo esito, dato che sperava di tornare ad esibirsi questa settiman, Shakira sta lavorando per recuperare e non vede l’ora di tornare sul palco per realizzare la sua miglior prestazione di sempre».
La cantante ringrazia i suoi fan per la «lealtà, la pazienza e il sostegno» mostrati «in questo momento difficile». Già giovedì scorso Shakira aveva scritto ai suoi fans su Twitter annunciando la cancellazione di molti suoi concerti sempre a causa delle consizioni delle sue corde vocali; il suo tour ‘El Dorado’ sarebbe dovuto iniziare oggi ad Amsterdam.

Gianni Morandi, lezione in Bocconi per spiegare il suo successo social: “80mila like per una patata sbucciata”

Folla per Gianni Morandi all’Università Bocconi di Milano. Il cantante emiliano è salito in cattedra per raccontare il successo ormai consolidato della sua attività social su Facebook: un trionfo da 2 milioni e 300mila seguaci che lo stupisce ancora. “E’ incredibile che abbia anche più fan di Fedez – dice lui -. Ha successo la foto ‘professionale’: ho preso 12mila like per uno scatto con Baglioni in tour e 80mila per un’immagine dove sbuccio una patata”.

C_2_fotogallery_3001411_0_image

“Un capitano coraggioso che ha imparato a interagire con i social network”. Così lo ha introdotto il direttore della Scuola Superiore Universitaria della Bocconi Antonella Carrù.
Dalla genesi quasi casuale del profilo creato da una fan barese alla sua abitudine a rispondere di persona ai commenti, Morandi ha raccontato alcuni aspetti di questa attività descritta come spontanea e genuina: “Ci tengo a chiarire che faccio tutto da solo, le foto sono mie o di mia moglie, le risposte sono mie – ha spiegato a margine – C’è stata una polemica sulla presenza di un social manager, ma il manager non lo voglio nemmeno come cantante, figuriamoci su Facebook!”.
Nel corso dell’incontro Morandi ha anche ripercorso momenti topici ed esposto i suoi segreti: “Scrivere di cose semplici in cui tutti si identificano: quando parlo dei miei concerti arrivano pochi like, ma se sbuccio le patate…”.

Emma, “Adesso” nuovo album: la cantante svela titolo, copertina e data di uscita

Emma Marrone svela ai fan titolo, copertina e data di pubblicazione del suo quinto disco, per la prima volta interamente prodotto dalla cantante salentina insieme a Luca Mattioni. L’album si intitolerà “Adesso” e uscirà il 27 novembre.

C_4_foto_1404253_image

Sulla cover campeggia una foto dell’artista, in bianco e nero, di Luisa Carcavale e il titolo dell’album scritto con la grafia della stessa Emma. Annunciato anche un tour, le cui date verranno svelate prossimamente. Anticipato dai singoli “Arriverà l’amore”, pubblicato venerdì scorso e “Occhi profondi”, appena certificato Platino e con oltre 14 milioni di visualizzazioni, “Adesso” uscirà a oltre due anni e mezzo dall’album multiplatino “Schiena”. L’annuncio è stato dato da Emma sui social allo scoccare della mezzanotte, a un mese esatto dal rilascio del disco, che sarà disponibile in pre-order online dal 6 novembre. Dal 26 novembre, per gli utenti registrati su adessotour.fepgroup.it , sarà possibile ordinare sul web i biglietti per “Adesso Tour”, mentre le prevendite ufficiali prenderanno il via il 27 in contemporanea con l’uscita dell’album.

Il ‘Rebel Heart’ di Madonna manda in delirio New York

Tra croci in fiamme, ballerine travestite da monache che ballano la lapdance e una Madonna che sembra aver bevuto un elisir di lunga vita, è andato in scena al Madison Square Garden di New York il “Rebel Heart Tour”.

C_4_foto_1386929_image

Con i suoi 57 anni portati da fare invidia a una teenager, la regina del pop si è calata all’interno di una gabbia su un palcoscenico a forma di croce che scorreva lungo la platea e che terminava con un cuore.In delirio il pubblico, di tutte le età tra cui spiccava la presenza della collega Ariana Grande che si è scatenata sulle note di vecchi e nuovi successi. In scaletta “Iconic”, “Bitch I’m Madonna”, “Devil Pray” e “Holy Water”.

“Mi sento molto nostalgica” ha detto ad un certo punto, prima di ripescare i brani più vecchi. Successi sempreverdi come “True Blue”, “Dress you up”, “Who’s that girl”, “La Isla Bonita”, “Like a virgin” e naturalmente “Material Girl”.

Una Madonna ancora più sorprendente quando ha preso in mano un ukulele e ha cantato in versione acustica la romantica “La vie en rose”: “A volte sembro una cinica in amore, ma sono una sentimnetale in fondo. Credo che questa sia una delle più belle canzoni d’amore e voglio dedicarla a voi, alla città di New York”.In chiusura una vera e propria festa con un altro vecchio successo, “Holiday”. Madonna è entrata sul palco avvolta dalla bandiera americana e dopo un ballo acrobatico se ne è andata di scena volando come Mary Poppins.

Il tour mondiale “Rebel Heart” è iniziato lo scorso 9 settembre da Montreal in Canada ed è arrivato a New York dopo aver fatto tappa a Washington D.C.. In Europa arriverà il prossimo 4 novembre con la prima data a Colonia in Germania. In Italia le uniche tre date saranno a Torino, il 19-21 e 22 novembre al Pala Alpitour.

Violetta in tour in Italia prima dell’addio: “Nel mio futuro ci sarà sempre la musica”

La febbre “Violetta” sta per tornare, e forse sarà l’ultima volta. Il tour “Violetta Live 2015” approda in Italia con uno show rinnovato “che avrà un sacco di sorprese con tutte le canzoni delle tre stagioni e nuove coreografie”. E sul futuro dell’idolo delle ragazzine, la protagonista Martina Stoessel ammette a Tgcom24 che “non so ancora se ci sarà una quarta stagione, ma nel mio futuro ci sarà sempre la musica e il canto”.Uno spettacolo che potrebbe anche essere il passo d’addio per i protagonisti Violetta (Martina Stoessel), Ludmilla (Mercedes Lambre), Diego (Diego Dominguez), Leon (Jorge Blanco) e Federico (l’attore italiano Ruggero Pasquarelli).

C_4_foto_1282099_imageIncontrerete i vostri fan italiani durante il tour, cosa avete in serbo per loro? “Non vediamo l’ora di presentare il nostro show, che avrà un sacco di sorprese con tutte le canzoni e nuove coreografie. Non sappiamo ancora se ci sarà una quarta stagione. Manca ancora un anno e per ora siamo concentrati sul tour”.
In Italia siete sempre accolti con calore…
“Ormai ci sentiamo davvero a casa, siamo sempre accolti da una grandissima allegria e da amore. Ed è incredibile se penso che la nostra serie è girata in Argentina, ma arriviamo qui e tutte le ragazze cantano le canzoni in spagnolo”
La terza stagione potrebbe essere l’ultima di Violetta, quali sono i progetti per il futuro?
Diego Dominguez “L’ultima settimana è stata emozionante per tutti, perché sapevamo che dopo ognuno avrebbe fatto cose diverse e avremmo sentito la mancanza del cast”.
Martina Stoessel “Voglio continuare a dedicarmi alle mie passioni, quello che più mi sta a cuore è cercare attraverso la musica di trasmettere un messaggio positivo a tutti coloro che desidereranno continuare a seguirmi”
Jorge Blanco “Per il futuro ognuno di noi ha ambizioni diverse, ma grazie a Violetta abbiamo tutti una buona base da cui partire”
La serie kids per eccellenza, solo in Italia, conta 8 milioni e mezzo di telespettatori, 2 milioni e mezzo di libri a tema venduti, 160mila spettatori per l’ultimo tour del 2014, due dischi di platino e quattro dischi d’oro a compilation e album. Numeri impressionanti che, uniti al merchandising su licenza, dalla cancelleria all’abbigliamento, fanno di ‘Violetta’ un cult per le ragazzine di mezzo mondo.
La serie che ripartirà il 2 febbraio su Disney Channel (seconda parte della terza stagione) dando modo alle “V-Lovers” italiane di avere ancora di che appassionarsi. Il futuro invece e’ ancora un mistero: una quarta stagione o un film di ‘Violetta’ sono poco piu’ che rumors ai quali il cast non da’ peso. Il destino di Martina Stoessel pare comunque legato inevitabilmente al mondo dello spettacolo.

Angelina Jolie, stop forzato: “Ho la varicella”

Angelina Jolie ha annunciato di avere la varicella e per questo motivo ha sospeso il tour per promuovere il suo ultimo film “Unbroken”.

a0527b99d2_6739516_medLa star di Hollywood in un video su YouTube ha detto ai suoi fan. “Voglio essere chiara e onesta sul perché perderò gli eventi legati a Unbroken nei prossimi giorni: ho scoperto di avere la varicella. Sarò a casa, non posso crederci perché questo film vuol dire molto per me. E’ la vita. Spero che tutto andrà bene”.Anche una diva del calibro della Jolie non è quindi immune alle malattie infettive dei suoi bambini. D’altra parte insieme al maritino Brad Pitt ha messo su una nidiata composta da ben sei pargoli ed era inevitabile che, prima o poi, anche lei sarebbe finita a letto in compagnia di fastidiose pustoline.