Shakira sta male, rinviate tutte le date del suo tour in Europa: “Stop fino al 2018”

Dopo aver cancellato molti dei suoi concerti, su indicazione dei medici Shakira ha rinviato tutte le date europee del suo ‘El Dorado World Tour’ in Europa fino al 2018, lo ha reso noto il promoter Live Nation. salta anche la data italiana del tour, il 3 dicembre al Forum di Assago (Milano).

Shakira-fur-hose-blonde-bracelet (1)

«A causa di una emorragia alle corde vocali a Shakira è stato consigliato di rinviare qualsiasi impegno professionale in questo momento per consentirle di guarire correttamente prima di iniziare il suo tour mondiale, evitando ulteriori danni», spiega Live Nation e aggiunge: «Anche se è molto delusa da questo esito, dato che sperava di tornare ad esibirsi questa settiman, Shakira sta lavorando per recuperare e non vede l’ora di tornare sul palco per realizzare la sua miglior prestazione di sempre».
La cantante ringrazia i suoi fan per la «lealtà, la pazienza e il sostegno» mostrati «in questo momento difficile». Già giovedì scorso Shakira aveva scritto ai suoi fans su Twitter annunciando la cancellazione di molti suoi concerti sempre a causa delle consizioni delle sue corde vocali; il suo tour ‘El Dorado’ sarebbe dovuto iniziare oggi ad Amsterdam.

Adele, dopo il travolgente successo di ’21’ arriva il nuovo album ’25’

Adele torna in pista e si scrolla di dosso il peso di questi quattro, infiniti anni. Tanto è durata l’attesa del successore di 21, il principale exploit discografico degli ultimi vent’anni, con oltre 31 milioni di copie vendute.

ITALY-CINEMA-FRANCE-ADELE

Attesa lunga e, soprattutto, carica di aspettative.
Ma Miss Adele Laurie Blue Adkins, per gli amici Adele, non ha perso il suo proverbiale aplomb. Così, dopo aver infilato una sequenza strabiliante di premi (8 Grammy e un Oscar, fra gli altri), ha trovato subito l’arma giusta per ritrovare il feeling con il pubblico. Un singolo, la ballata Hello, che è un saluto di benritrovato ai fan e (soprattutto) alle classifiche, che hanno risposto accogliendola in vetta quasi ovunque (su iTunes, per dirne una, è al n.1 in 106 paesi), per tacere dell’impresa del videoclip diretto da Xavier Dolan, che in meno di un mese ha totalizzato 400 milioni di visualizzazioni su YouTube. In splendida forma dopo la dieta, maturata anche dalla maternità (il figlio Angelo è nato nel 2012 dalla sua relazione con l’ex-broker e filantropo Simon Konecki), la nuova regina del soul bianco sfodera un pugno di canzoni dal sicuro impatto, che ritraggono una donna felice e consapevole, seppur venata sempre da un filo di malinconia: «Il precedente disco parlava di una rottura, questo lo definirei un disco di riconciliazione», aveva spiegato nel post con cui a ottobre aveva annunciato il suo ritorno. Ad affiancarla in studio due artefici del successo di 21 come Ryan Tedder e Paul Epworth, ma anche new entry come il produttore retrofuturista Danger Mouse, due giovani assi del pop come il cantautore indie Tobias Jesso Jr. e il divo Bruno Mars, oltre a solidi hitmaker come Max Martin e Greg Kurstin. Epperò Adele mantiene al centro della scena la sua voce possente, assecondata spesso dal piano, evitando di restare schiacciata dalla produzione. Nascono così ballatone intense come Remedy (voce e piano da brividi, dedicata al figlio), la struggente When We Were Young (secondo singolo estratto), l’arpeggiata Million Years Ago grondante nostalgia, la ninnananna blues a squarciagola di All I Ask (composta con Mars), o quella River Lea che è un amarcord della giovinezza trascorsa sulle rive del fiume della sua Tottenham. Il pop scanzonato di Send My Love (a dispetto del tema serio, sull’abbandono) e i battiti tribali di I Miss You chiudono il quadro di un disco più vario e ottimista di 21, in cui le cicatrici ci sono ancora, ma restano sullo sfondo. Il disco perfetto per esaltare tutte le potenzialità dell’ugola d’oro del Regno Unito. Una delle poche certezze del music business mondiale.

Lily Allen sceglie la moda: firma un contratto con la prima agenzia mondiale di top model

Lily Allen ha firmato per IMG Models. La cantante 30enne, ora parte dell’azienda n°1 nella gestione internazionale delle modelle, ha già sfilato per Chanel e House of Holland. In una dichiarazione sul sito web di IMG si legge: “La vincitrice di vari dischi di platino per le vendite, Lily Allen ha firmato con IMG per la rappresentanza in tutto il mondo.

The Serpentine Gallery Summer Party Co-Hosted By Brioni - Inside

Attualmente al lavoro per la registrazione del suo quarto album, Lily ha lavorato con più designer, marchi e fotografi, tra cui Chanel, Rankin, Nick Knight, Simon Emmett, Angelo Pennetta e David Vasilijevic”.La Allen, tornata sulla ribalta del mondo della musica con il singolo “Hard Out Here” nel 2013 e l’album “Sheezus” nel 2014 dopo una pausa di tre anni, sta attualmente lavorando al suo quarto album e chiaramente non ha alcuna intenzione di rallentare. L’annuncio online prosegue: “Dal momento in cui ha debuttato nel 2004 con il singolo “Smile”, Lily ha continuato a vendere più di cinque milioni di album, il suo successo dal Regno Unito si è diffuso rapidamente in tutto il mondo e ha definito un intero genere di musica, aiutando a spostare l’asse della discografia verso giovani artiste. Lily è diventata la più affascinante pop star della Gran Bretagna e il suo talento di songwriter è stato riconosciuto con numerosi premi, tra cui tre Ivor Novello Awards nel 2010”. La notizia arriva dopo che Lily – che ha due figlie, Ethel e Marnie, con il marito Sam Cooper – ha annunciato di essere anche il nuovo volto del marchio di abbigliamento danese Vero Moda.

Miss Universo, countdown per la gara

Tutto pronto a Doral Miami per la finalissima di Miss Universo che si svolgerà domenica 25 gennaio al Florida International University Arena.

C_4_foto_1268835_image

Lo show in diretta mondiale vedrà la partecipazione al concorso di bellezza più prestigioso dell’italiana Valentina Bonariva. La giovane ballerina e modella di Solaro nel Milanese si è aggiudicata l’ambito posto nella competizione. Valentina, 25 anni, è stata scelta tra 21 finaliste e si appresta a rappresentare l’Italia al concorso e chissà che riesca a mettersi in testa la corona di più bella del mondo. Le oltre 90 finaliste sono già sbarcate nella città di Doral , Miami Florida, dove la febbre della gara sale.

Ale e Adriana, due angeli a prova di… fantasia

Ci sono tradizioni che è bello ritrovare ogni anno che passa… Una di queste è la presentazione della nuova collezione di Victoria’s Secret che anche questa volta ha lasciato tutti senza fiato.

Alessandra-Ambrosio-Victorias-Secret-Dream-Angels-Fantasy-Bras-2014-3

Per i Dream Angels Fantasy Bras 2014 della maison di lingerie americana ha addirittura “scomodato” Mouawad, gioielliere di fama mondiale che ha realizzato due completi davvero da mille e una notte. Sedicimila gemme preziose, tra cui rubini, diamanti, zaffiri e ben 1380 ore di lavorazione.

Adriana-Lima-Alessandra-Ambrosio-Victorias-Secret-Dream-Angels-Fantasy-Bras-2014-4

Ad indossarli due corpi splendidi: quelli di Adriana Lima e Alessandra Ambrosio.Il prossimo 9 dicembre per la prima volta all’ombra del Big Ben a Londra, e non a New York, si alzerà il sipario sul Victoria’s Secret Fashion Show e saranno le due modelle brasiliane, da anni “arruolate” nella scuderia degli Angeli, ad avere l’onore di indossare questi completi del valore di quasi due milioni di dollari.

Adriana-Lima-Victorias-Secret-Dream-Angels-Fantasy-Bras-2014-3Non è certo la prima volta che capi così importanti prendono parte allo show, anzi. La tradizione nasce nel 1996 con il primo Million Dollar Miracle Bra indossato dalla super top model Claudia Schiffer, e proseguita poi con nomi del calibro di Tyra Banks, Heidi Klum, Gisele Bündchen, Karolina Kurkova, Miranda Kerr e infine Candice Swanepoel.
In attesa di vedere come si muoveranno in passerella, non resta che godersi gli scatti della presentazione: dal backstage al momento in cui lo indossano, sono tutte foto al cardiopalma…