Ariadna Romero, mamma in formissima allatta sulla panchina

“Il mio mondo” cinguetta Ariadna Romero, mamma da poche settimane del piccolo Leonardo, avuto dal compagno Pierpaolo Pretelli. La modella si trova a Maratea e posta alcuni scatti con il bimbo e l’ex velino. Poi il piccolo Leo reclama e Ariadna si ferma sulla panchina per allattare il figlio. Lei è tornata in splendida forma a tempo di record, dopo il parto avvenuto lo scorso 18 luglio.

C_2_articolo_3089150_upiImagepp

“La mia prima settimana di vita!! Certo mi sono fatto aspettare, 41 +4!! Si stava così bene dentro la pancia di mamma… I miei mi chiamano Baby Boss, perché appena faccio un cenno loro corrono, ho già capito tutto…” scriveva a fine luglio la Romero postando una foto del bambino. I social della coppia sono inondati dalle foto di Leonardo. “Il signorino ha confuso il giorno con la notte…e viceversa – scrive Pierpaolo – quanonsidormepiupiupiu lanotteèunafesta mavabenecosi seilamiavita”. E poi pubblica uno scatto in cui il bimbo si addormenta sull’avambraccio di papà: “Mi spieghi perché ti addormenti in questo modo? cipollino”.

Modella e mamma 22enne si suicida in diretta video su Skype con il marito: i genitori la trovano impiccata

Ha preso una corda e si è impiccata davanti alla webcam del suo pc mentre stava facendo una videochiamata con il marito. Ha atteso che la loro bambina fosse a casa dei nonni e poi ha deciso di farla finita davanti agli occhi dell’uomo a cui aveva giurato amore eterno, ma con il quale ormai da tempo non andava più d’accordo. È morta così nella sua casa a Dacca, capitale del Bangladesh, Risila Binte, 22 anni, mamma e modella.

model1

Risila, che dal 2012 calcava le passerelle, stava studiando letteratura inglese all’università ed era madre di una bimba di 3 anni. Secondo la ricostruzione della polizia, lunedì la donna stava facendo una videochiamata su Skype con il marito, Imrul Hasan, quando ha deciso di togliersi la vita. L’allarme è scattato quando i genitori e alcuni parenti non sono più riusciti a mettersi in contatto con lei: la polizia ha sfondato la porta di casa di Risila e l’ha trovata impiccata. È stata trasportata d’urgenza in ospedale, ma i medici non hanno potuto far altro che constatarne il decesso.
Non è chiaro cosa abbia spinto Risila a togliersi la vita e perché Imrul non abbia dato l’allarme. L’unico dato certo è che da tempo la ragazza e il marito avevano problemi di coppia: dietro la tragedia potrebbe esserci proprio la crisi coniugale.

Charlotte Casiraghi, passione in alto mare con Rassam

E’ passione irrefrenabile tra Charlotte Casiraghi e Dimitri Rassam a bordo del Pacha III, in Costa Azzurra. La coppia vive la sua prima estate d’amore sotto gli occhi di mamma Carolina e del fratello Andrea, anche lui sullo yacht con la moglie Tatiana e figli. Presente pure Raphael, il figlio della principessa avuto dal suo ex Gad Elmaleh. Tra baci e palpatine, Charlotte e Dimitri replicano la celebre scena del Titanic… ma con finale tutt’altro che drammatico.

C_2_articolo_3086543_upiImagepp (1)

Sono momenti felici quelli che Charlotte sta trascorrendo con i suoi affetti più cari. “Diva e Donna” e il “Settimanale Nuovo” immortalano un siparietto sereno: Dimitri gioca e intrattiene il piccolo Raphael con cui sembra ci sia già molta sintonia, mamma Carolina, con loro sulla lussuosa barca di famiglia, approva l’unione e… i baci di coppia abbondano. Insomma, una love boat a tutti gli effetti. E come per tutte le belle storie, nel Principato di Monaco sognano già i fiori d’arancio. C’è chi sussurra che la rampolla monegasca sia già in dolce attesa e chi invece parla di nozze imminenti. Al momento i diretti interessati sono troppo impegnati a scambiarsi lunghe effusioni con interessanti toccatine al largo per rilasciare dichiarazioni…

Roberta Giarrusso diventa mamma: è nata Giulia

L’attrice Roberta Giarrusso è diventata mamma di una bimba: è nata ieri, infatti, la piccola Giulia.

2578755_1548_roberta_giarrusso_mamma

L’annuncio è arrivato dalla stessa attrice di ‘Carabinieri’ e ‘Il commissario Manara’, che su Instagram ha ringraziato tutti i fan per i pensieri avuti in occasione del parto. Le parole scelte sono dolci come quelle usate prima di partorire e con cui, in un post precedente, aveva annunciato l’imminente nascita.
Giulia è la figlia di Roberta Giarrusso e del suo compagno, Riccardo Di Pasquale.

Caterina Balivo incinta, ultime settimane col pancione al mare assieme al figlio

ANSEDONIA – Le ultime settimane col pancione per Caterina Balivo.
La conduttrice infatti è incinta e a breve nascerà la sua prima bimba.

2531168_1443_caterina_balivo_incinta

In attesa del grande evento Caterina è stata fotografata ad Ansedonia, mentre con un bikini che mette in risalto le sue forme da mamma, prende il sole assieme al figlio Guido Alberto, 5 anni, nato dalla sua relazione col finanziere Guido Maria Brera.

Federica Nargi: “Niente nozze, ma tanto amore per Sofia”

Le nozze, per ora, possono aspettare. E, quando arriveranno, sarà un sorpresa. Parola di Federica Nargi. L’ex velina racconta in esclusiva a Tgcom24 la nuova vita da mamma. La perfetta forma, con tanto di addominali, è tutto merito delle lunghe passeggiate con la piccola Sofia e il compagno, il calciatore Alessandro Matri. La coppia, bellissima, è più felice che mai: “Siamo più innamorati di prima grazie a nostra figlia”.
La coppia, sempre riservatissima, è stata protagonista per la prima volta al Pitti, special guest di Markup.

C_2_fotogallery_3013005_18_image (1)

Vacanza da genitori a Formentera, come va?
Per fortuna è appena cominciata. Finalmente siamo tutti insieme 24 ore su 24 e ne siamo felici. Tornare a Formentera con la piccola è diverso ma è sempre bello. Ci godiamo un altro, sole, mare, amici…

Come è cambiata la vostra vita con Sofia?
Tutto è cambiato… solo in meglio. Lei ci ha resi ancora più felici e più uniti di prima. Adesso entrambi viviamo per lei. Sofia è la nostra priorità assoluta, costruiamo i nostri impegni lavorativi e privati attorno a lei, ma non ci pesa perché è una gioia vera! Siamo innamorati follemente di lei.

Chi cambia i pannolini?
Non ci crederai, ma entrambi.

Alessandro che papà è?
E’ bravissimo. Un papà meraviglioso, premuroso, attento e molto presente. Lui fa tutto. Le dà da mangiare, le fa bagnetto… si divertono molto loro due insieme.

Hai già portato la bambina allo stadio, ci racconti l’emozione?
Solo una volta. Ed è stato emozionante per tutti, ma per Alessandro particolarmente.

Come hai fatto a tornare in forma perfetta, con tanto di addominali, in così poco tempo?
Non ho fatto nulla di particolare. Ho continuato mangiare come prima. Credo che i mille impegni, il poco sonno e le tante passeggiate con Sofia siano state d’aiuto. Purtroppo ora non ho molto tempo per me e sopratutto per fare lo sport…

Giochi spesso con il look, cosa indossi quando vuoi sentirti comoda e cosa quando vuoi essere sexy?
Preferisco sempre un abbigliamento comodo. Il detto ‘Chi bello vuole apparire, un po’ deve soffrire’ sicuramente non è per me. Una canotta, jeans o pantaloncini d’estate e una scarpa da ginnastica sono i must. Per questo mi piace Markup. Ovviamente la sera mi metto il tacco volentieri, ma anche quello deve essere comodo. Secondo me per essere sexy non è necessario un abbigliamento particolare, é sufficiente sentirsi a proprio agio con il look che indossi.

E le nozze, che tutti aspettano, quando arrivano?
Per il momento non è l’argomento che affrontiamo. E sono sicura che lo scoprirete quasi insieme a me (ride, ndr).

Barbareschi parla degli abusi subiti a 7 anni: “Mia mamma? Disse che mi piaceva”

Luca Barbareschi si confessa al Maurizio Costanzo Show e racconta degli abusi subiti da bambino. L’attore è stato syuprato quando aveva solo 7 anni e ha raccontato le ferite che questo dramma gli ha lasciato indelebili. Racconta anche il rapporto con la madre, un rapporto complesso, e per alcuni aspetti difficile: «Io ringrazio mia madre che aveva un carattere terribile.

image (11)

Avevo 6 anni, una mattina è venuta e mi ha detto: ‘Divorzio’, io non capivo cosa volesse dire e lei ha aggiunto: ‘La Sacra Rota ha fatto tutto’. Io ho pensato a una ruota enorme che divideva in due tutta la famiglia. Poi mi ha detto che sarebbe andata a Roma con mia sorella. E io? E lei mi fa: ‘Eh caz**, non è che andiamo tutti a Roma adesso’. È andata via e non è più tornata».
Barbareschi però sottolinea di aver sempre amato la madre e di dover ringraziare lei per il grande amore che ha per la lettura: « Quando andò via mi regalò un romanzo. Quando parlava con me si annoiava, era una donna colta ma un po’ distratta. Pensava ad altro, non gliene fregava niente. Allora mi dava dei libri e mi diceva ‘Tieni, leggi’. Una volta per sbaglio mi diede una coltellata sul sopracciglio. Le dissi che sanguinavo e rispose: ‘Metti il nastro adesivo e leggi ‘Incompreso’ così la smetti di lamentarti’. Quando se ne andò di casa, invece, mi disse ‘Leggi ‘Cent’anni di solitudine’ ti piacerà». Poi racconta di come la donna prese la notizia sui suoi abusi. Dopo la pubblicazione del libro in cui ne parlava, ammette di essersi sentito orgoglioso, ma la risposta della donna fu: « ‘Cos’è sta storia che andavi con gli uomini quando eri piccolo?’ e io: ‘Veramente mamma avevo 7 anni, sono stato violentato’. Lei continuò: ‘Sì ma c’è scritto per tre anni e allora ti piaceva, non rompere i cogl*** via’».