“Pomeriggio Cinque”, Malena sondaggista hot in riva al mare

Seno abbondante o a coppa di champagne? Malena, inviata sexy di “Pomeriggio Cinque”, è andata in spiaggia per capire chi vincerà quest’anno la sfida in bikini. Le taglie piccole, per quanto raffinate e più ‘eleganti’, non riscuotono molto successo tra gli uomini italiani. L’abbondanza di un bel seno, sostenuto da un fisico altrettanto morbido e burroso, rimane sempre il panorama preferito da ammirare in riva al mare.

C_2_articolo_3077001_upiImagepp (1)

Gli ospiti di Barbara d’Urso sull’argomento si dividono. Per la fazione ‘coppa di champagne’ c’è Malena, mentre a rappresentare le “morbidone” Serena Grandi e Francesca Giuliano, oltre a quattro modelle curvy. Fuori gara Francesca De Andrè che, pur avendo un florido decolleté, sfoggia un fisico filiforme.
“Sei ancora troppo secca te lo dico. Non mi piaci così…” la rimprovera bonariamente la d’Urso, anche se la showgirl prova a difendersi: “Io mangio, ma di costituzione sono così. Che ci posso fare?”.
Un’altra fonte ha aggiunto: “Lei è stata incredibilmente aperta riguardo le sue scuse. Gli ha detto che lo perdona e di focalizzarsi sul futuro”.

Simona Ventura, scoppia la pace con la Ribas. Arisa e le notte in balera con Barbara D’Urso

MILANO – Dopo un lungo periodo di distanza, sembra essere scoppiata di nuovo la pace fra Simona Ventura e la showgirl Ana Laura Ribas: “A un evento mondano milanese si sono casualmente incontrate Ana Laura Ribas, 49, e Simona Ventura, 52 – fa sapere Alberto Dandolo nella rubrica “Ah, saperlo” per “Oggi” – Le due si sono abbandonate a un lungo quanto inaspettato abbraccio, dimenticando i dissapori che le hanno separate per anni. Quali? Ah, saperlo…”.

41495794

Serate insieme invece per Arisa e la sua nuova amica, Barbara d’Urso, con cui condivide la passione per il ballo e le balere: “Arisa, 34, attraversa un periodo sentimentale molto burrascoso. Come si consola? Andando a ballare in una nota balera milanese assieme all’amica Barbara d’Urso, 60, grande amante del ballo”.

Barbara D’Urso e Loredana Bertè, bacio saffico in studio a fine trasmissione

Confessioni choc di Loredana Bertè, ospite ieri di Barbara D’Urso a ‘Domenica Live’. La cantante, infatti, ha raccontato di essere stata vittima di violenza sessuale da giovane e ha parlato anche del suicidio della sorella, Mia Martini.

41317412

Dopo la toccante intervista, Loredana si è concessa ad un siparietto decisamente trash per concludere la puntata di ‘Domenica Live’: insieme a Barbara D’Urso si è infatti lasciata andare ad un casto bacio saffico di fronte a tutto il pubblico in studio, poi immortalato anche sui social dalla conduttrice Mediaset.

Barbara D’Urso non dovrà più pagare l’assegno all’ex marito

Barbara D’Urso, che ha appena festeggiato i 60 anni, da oggi non dovrà pagare più all’ex marito, Michele Carfora, l’assegno del divorzio riconosciutogli in primo grado dal Tribunale di Roma. Lo ha stabilito con sentenza pubblicata il 2 maggio scorso la Corte d’Appello di Roma. La presidente, Germana Corsetti, ha cancellato l’obbligo dell’assegno della anchor-woman di Canale 5, dopo che la D’Urso era stata denunciata penalmente dall’ex marito per il mancato pagamento di un assegno che non era dovuto e che non avrebbe mai dovuto essere versato.

Barbara_D_Urso_3

La notizia arriva nel giorno in cui una sentenza della Cassazione archivia definitivamente l’assegno di divorzio legato al tenore di vita matrimoniale, sostituendolo con nuovi parametri basati sulla valutazione dell’indipendenza o dell’autosufficienza economica dell’ex coniuge che lo richiede. Barbara d’ Urso e Michele Carfora si erano separati consensualmente nel 2006, dopo appena tre anni di matrimonio, ma al divorzio il marito ha chiesto l’assegno alla moglie. La D’Urso, difesa dall’avvocato Valeria De Vellis dello studio legale Carnelutti di Milano, secondo la Corte, oggi deve essere «definitivamente esonerata» dall’obbligo di versare l’assegno «divorzile» all’ex coniuge, perché Michele Carfora, formando una nuova famiglia dalla quale è anche nata una figlia, «ha determinato il venire meno dell’obbligo di solidarietà post-coniugale». Michele Carfora non aveva negato in giudizio la convivenza, ma aveva dichiarato che la stessa, durata quanto meno dal 2009 al 2016, si era interrotta. Tuttavia, la Corte d’Appello di Roma ha fatto valere il principio, espresso dalla Cassazione in alcune recenti sentenze, per cui la formazione da parte del coniuge divorziato di una nuova famiglia di fatto, «rescindendo ogni connessione con il tenore e il modello di vita caratterizzanti la pregressa fase di convivenza matrimoniale», determina la perdita definitiva dell’assegno divorzile e non la semplice sospensione dello stesso, a prescindere dalle sorti del nuovo nucleo familiare. Secondo la Corte d’Appello di Roma l’assegno non è dovuto anche perché durante il matrimonio ciascuno dei coniugi, entrambi personaggi dello spettacolo dotati di reddito, si manteneva da sé.

“Domenica Live”, boom di ascolti: picchi di oltre 3 milioni di spettatori

Nuova domenica sugli scudi per “Domenica Live”. Sul fronte degli ascolti il salotto di Barbara D’Urso stacca nettamente la “Domenica In” di Pippo Baudo con uno share del 17,1% contro l’11,1% e picchi di ascolto di oltre 3 milioni di spettatori. Testa a testa considerando la sovrapposizione con “L’Arena” di Giletti, tallonata con il 14,1% contro il 15,9%.

16830967_1424514364246166_1812553305258622581_n

Risultati che hanno indotto la stessa Barbara D’Urso a festeggiare via Instagram con una foto di felicità e una dida esplicativa. “Buongiorno!! Ieri boom di ascolti per “Domenica Live” ancora una volta programma leader della domenica pomeriggio con picchi superiori al 20% di share e di 3 milioni di spettatori! 7 punti sopra il cielo! Grazieeeeeeeee!! “.
Nella fascia di ascoltatori tra i 15 e i 64 anni, sull’intero pomeriggio “Domenica Live” si aggiudica la contesa con il 13,7% contro l’11,1 della concorrenza. Dove il divario si fa poi evidentissimo è sulla stessa fascia di pubblico, nel periodo di sovrapposizione tra il contenitore di Canale 5 e la “Domenica In” di Baudo: 16,4% di share contro il 7,4%.

Francesca Cipriani e Biagio D’Anelli, nuova coppia del mondo dello spettacolo

Una coppia che non ti aspetti si è formata nel mondo dello spettacolo.Si tratta della joint venture professionale tra due ex gieffini, la maggiorata (ed ex “Pupa e il Secchione”) Francesca Cipriani e Biagio D’Anelli. I due starebbero allentando le notti in discoteca: “È nata una nuova coppia professionale – fa sapere Ivan Rota per “Novella2000” – composta dalla maggiorata Francesca Cipriani e dal dj ed ex Grande Fratello, Biagio D’Anelli: lui mette i dischi mentre lei performa in discoteca.

image_galleryuuid4e79fa0a-3e60-4beb-93c9-367d8a5bd794groupId10139t1416826622079

A proposito, pochi sanno che la showgirl ha origini nobili, il suo secondo cognome è d’Altorio, mentre Biagio è anche opinionista da Barbara d’Urso, collabora con un programma dove si fanno scherzi ai vip e ha avuto una amicizia (per alcuni fin troppo ravvicinata) con Cristel Carrisi, sua compagna di set. L’ultima serata del duo in una discoteca spagnola è stata un successo, anche grazie a un piccolo incidente al vestito della Cipriani: le si è rotta una spallina dell’abito, per la felicità del pubblico”.

Belen e lo scandalo delle orge in canonica: “Don Roberto? Mi è piaciuto, prete moderno e bello”

Lo scandalo di San Lazzaro continua a far parlare. La showgirl argentina Belen Rodriguez si è raccontata a tutto tondo a Sette, parlando anche del suo padre spirituale, don Roberto Cavazzana, parroco di Rovolon travolto dallo scandalo a luci rosse del parroco padovano don Andrea Contin.

don-roberto-belen-845x395

Belen ammette: «Lui mi è piaciuto tanto, un prete così moderno, pure un bell’uomo, simpatico» e ricorda di essersi rivolta a lui in vista del matrimonio con Stefano De Martino. Ma il caso San Lazzaro ieri è tornato sotto i riflettori anche della trasmissione Mediaset Pomeriggio Cinque condotto da Barbara D’Urso. Ieri è stata mandata in onda un’intervista alla donna che si innamorò di don Contin e che poi lo denunciò per presunte violenze nei suoi confronti. «Pian piano mi ha sempre più coinvolta e mi ha fatto sentire sempre più indispensabile, fino a farmi innamorare. Mi picchiava e mi chiedeva scusa…»…