Alessia Marcuzzi accusata di essere troppo magra, lei replica: “Mangio e sono sana”

Alessia Marcuzzi recentemente è stata accusata di essere troppo magra e di fornire, per questo, un cattivo esempio alle sue giovani fan. La conduttrice televisiva ha però voluto replicare specificando di essere in perfetta salute.

2599482_8_20170803075138-1

Oggi mostra un fisico asciutto e scolpito, molto diverso da quello più burroso dei suoi esordi e la cosa ha fatto preoccipare i fan. Tra i commenti della foto che la ritrae in costume che ha scatenato le polemiche commenta: «Io sono una mamma in salute che mangia tanto (sui set mi chiamano carboidrato)… Non potrei mai dare un esempio sbagliato ai miei figli».
Poi ha replicato in merito alla questione heaters: «Li lascio sfogare perché a volte è un modo per farsi notare. Non mi interessa il giudizio di gente che non conosce la mia vita e il mio viver sano!»

Svizzera, allatta al seno la figlia di sette anni: accusata di abusi sessuali su minore

Un rapporto molto stretto, forse troppo, quello fra una madre e sua figlia, allattata al seno fino all’età di sette anni. Per questo motivo la donna che vive in Svizzera a Dietikon, una cittadina vicina a Zurigo, è finita sotto processo. Accusata secondo il Pubblico Ministero di atti sessuali con fanciulli e atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere ad abusi.

bimba-di-6-anni-ancora-allattata-al-seno1

Alla fine di gennaio dovrà comparire di fronte alla giustizia e spiegare perchè ha allattato la bambina, nata nel 2007, dall’ottobre del 2011 (all’età di 4 anni) fino alla fine del 2014 (a 7 anni compiuti), dunque quando era già cresciuta. Facendolo con regolarità per una ventina di minuti al giorno senza che la bimba avesse qualche problema che in qualche modo giustificasse questo tipo di nutrizione e di contatto. Che comprendeva anche le carezze sull’altro seno da parte della piccola. A segnalare l’anomalo comportamento della donna era stato l’ex marito, a sua volta ritenuto colpevole per non averlo impedito.
«Non ho mai affrontato questo tema» ha detto all’Agenzia Telegrafica Svizzera il professore di diritto penale Peter Albrecht che ritiene sia teoricamente possibile che la madre venga condannata. Anche perchè non è facile determinare se ha agito per scopi sessuali. Dalla sua parte anche i pediatri d’Oltralpe che la difendono dichiarando che «è del tutto possibile che un bambino venga allattato anche per un periodo più lungo». «Finché questa modalità va bene per la madre e il bambino, non vi sono obiezioni dal punto di vista pediatrico su un allattamento al seno di un bambino di tre o quattro anni- spiega la dottoressa Heidi Zinggeler Fuhrer a 20 Minuten-. Più un bambino è grande, tanto più importante è valutare se è nell’interesse di entrambi. È tuttavia impossibile definire un limite di età netto in cui interrompere l’allattamento».
Così anche l’Associazione Professionale elvetica di consulenza all’allattamento: «Una madre che allatta il suo bambino di quattro, cinque o sei anni, non è malata o perversa. L’abuso sessuale non avviene attraverso l’allattamento al seno».
Modalità di questo tipo non sono così rare in altri Paesi come per esempio la Corea dove il più giovane della famiglia può venire allattato anche fino ai 12 anni. Ai giudici la parola.

Gracia De Torres, maestrina sexy sull’Isola

Nelle prime puntate dell’Isola dei Famosi Gracia De Torres era tra i naufraghi più amati dal pubblico ma ora le cose sembrano decisamente cambiate. Così cambiate che la modella è stata la prima nominata col nuovo sistema di nomination da casa.

timthumb (2)

Poco prima del televoto Gracia è stata protagonista di un botta e risposta con Alfonso Signorini, che l’ha accusata di fare troppo la “maestrina”, tra i boati dei presenti in studio. Dopo i fischi, la spagnola non ha retto la tensione e si è lasciata andare a qualche lacrima liberatoria.

gracia-de-torres-in-bikini-sull-isola_647527

Come se non bastasse, in questi giorni si rincorrono anche le malelingue che vorrebbero il sedere di Gracia De Torres rifatto. Tanta acclamata perfezione non sarebbe merito di Madre Natura ma di due protesi sapientemente posizionate.
E lei quel lato B continua a esibirlo in Honduras coi suoi costumini striminziti. L’ultimo modello sfoggiato dalla De Torres, firmato Divissima, è un bikini spezzato, composto da un top a triangolo a stampa pitonata e da uno slip giallo fluo. In acqua per pescare, sulla spiaggia a cucinare o impegnata a pulire i ricci, Gracia De Torres non rinuncia al suo costume.
Insomma, non sono giorni facili per Gracia De Torres, al centro di mille bufere. Riuscirà a farsi perdonare e a non essere eliminata nella prossima puntata?