Kennedy, trovata morta la 22enne nipote di Bob nella villa di famiglia: forse overdose

Saoirse Kennedy Hill, 22enne nipote di Bob Kennedy, fratello di JFK, è morta nella villa di famiglia a Hyannis Port, in Massachussets, probabilmente a seguito di una overdose. Lo riporta il New York Times, spiegando che la giovane si è sentita male ieri pomeriggio mentre si trovava nella casa dove abita la nonna Ethel, la 91enne vedova di Bob Kennedy, ed è stata dichiarata morta nell’ospedale di Cape Cod dove è stata trasferita dai servizi di emergenza intervenuti.

16791992-7312499-Saoirse_is_seen_on_the_family_s_boat_in_an_Instagram_photo_poste-a-29_1564710335076

«I nostri cuori sono devastati per la perdita della nostra amata Saoirse, la sua vita era piena di speranza, promesse ed amore», si legge in una dichiarazione della famiglia Kennedy, che riporta anche la dichiarazione di Ethel Kennedy: «Il mondo è un posto meno bello oggi».

Figlia di Courtney Kennedy, quinta figlia di Bob ed Ethel, e Paul Michael Hill, Saoirse era studentessa di comunicazione al Boston College e vice presidente del gruppo degli studenti democratici. Ai tempi del liceo, frequentato alla Deerfield Academy, scuola privata del Massachusset, la ragazza aveva scritto sul giornale della scuola della sua lotta contro la depressione «che affonda le radici nell’inizio della scuola media a sarà con me per il resto della mia vita».

«La gente parla liberamente di cancro: perché è così difficile discutere degli effetti della depressione, sindrome bipolare, ansia o disturbi schizofrenici?», scriveva ancora la ragazza, il cui padre, Paul Michael Hill, è stato uno dei quattro irlandesi – diventati poi famosi come i Guilford Four – detenuti per 15 anni con l’accusa di coinvolgimento negli attentati dell’Ira e poi scagionati e liberati nel 1990. Hill e Courtney Kennedy si sono sposati nel 1993 e poi separati nel 2006. La proprietà dei Kennedy a Hyannis Port comprende una serie di ville di fronte al mare in un terreno di oltre 2 ettari di proprietà della famiglia dagli anni venti del secolo scorso.

Kevin Trapp stregato da Izabel Goulart

2017, 2018, 2019… Mykonos resta una tappa fissa per le vacanze di Izabel Goulart e del compagno Kevin Trapp. Una location invidiabile, scenario paradisiaco per il loro amore. E come ogni anno, ecco la consueta serie di foto che li ritraggono belli, abbronzati, sportivi e innamoratissimi.

Mykonos-2019-Kevin-Trapp-Izabel-Goulart-bikini-giallo-Lenny-Niemeyer-1 (1)

Kevin Trapp è stregato dalle curve della top model: e chi non lo sarebbe? Lei si fa ricorrere, servire, massaggiare. Poi lo premia con coccole, carezze e baci. Izabel Goulart è consapevole del proprio fascino. Gioca con Kevin ma anche con i paparazzi che li immortalano durante questi momenti “privati”.

Effusioni d’amore a bordo piscina in una lussuosa villa, rincorse, baci e spuntini: tutto molto simile alle immagini viste l’anno scorso. Persino il bikini è lo stesso: il costumino giallo Lenny Niemeyer. Ma la vera conferma è il fisico statuario di Izabel Goulart, che lascia senza fiato chiunque e anzi sembra quasi migliorare con gli anni! Volete vedere il confronto con gli anni precedenti?

Uomini e Donne, esplosione nella villa di Anna e Carmine: lei combatte tra la vita e la morte

C’è preoccupazione tra i fan di Uomini e Donne dopo la notizia della grave esplosione di cui sono rimasti vittime Anna e Carmine, la coppia innamoratasi durante l’esperienza al Trono Over. I due vivono insieme in una villetta in provincia di Avellino ed è proprio nell’abitazione che si è verificato l’incidente causato da una fuga di gas.

C_2_video_790090_videoThumbnail

L’uomo ha riportato ferite lievi, mentre le condizioni della donna sono più gravi e ora si trova ricoverata al Centro grandi ustionati di Bari. L’incidente è avvenuto alle 9 del 25 giugno scorso, ma solo nelle ultime ore è stato reso noto che le due persone rimaste ferite sono proprio Anna e Carmine di Uomini e Donne. La notizia ha messo in apprensione i fan che sperano di ricevere presto novità positive.

Così i Vigili del Fuoco dopo i soccorsi: “Nella violenta esplosione rimanevano feriti i due occupanti, un uomo di 81 anni e una donna di 70 anni. Quest’ultima trasportata presso il centro grandi ustionati dell’Ospedale di Bari per le gravi ferite riportate”.

Il “paradiso” di Stefano De Martino è a Ibiza

Ibiza, giardino di una villa: il cielo non è un granché, ma il paradiso di Stefano De Martino è tutto in una foto. Ritrae lo stupendo “paesaggio” del lato B di sua moglie, Belen Rodriguez, stesa sul lettino in costume da bagno. Attimi di vita privata, della ritrovata serenità della coppia che lo scorso weekend è volata a Ibiza insieme al figlio Santiago per trascorrere le vacanze. Nel frattempo Stefano è tornato in Italia per qualche giorno, per presenziare a Pitti, ma pensa solo ai suoi amori.

Belen-Rodriguez-Ibiza-bikini-Me-Fui-Stefano-De-Martino-1 (1)

Belen ha gradito il complimento di Stefano e ha ripostato lo scatto sexy nelle proprie storie, aggiungendo la marca del costume Me Fui.
La showgirl, dal canto suo, ha pubblicato altre 3 foto con lo stesso bikini a righe che la vedono riflessa nello specchio del bagno, mentre si trucca. Fisico straordinario, décolleté florido e occhi innamorati nelle immagini realizzate da De Martino, come lei stessa scrive. C’è chi la vuole di nuovo in dolce attesa ma è difficile giudicarlo dalla posa frontale, seppur a ventre nudo. Nelle altre due invece, di profilo, si copre la pancia, che stia nascondendo davvero qualcosa?

Poi ci sono baci, abbracci, Santiago serio o sorridente, lenzuola stese al sole, un mazzo di fiori, la costa a strapiombo sul mare… spiragli social di ciò che è, in questo momento, per Belen Rodriguez e Stefano De Martino, il paradiso.

Marco Columbro in difficoltà, Berlusconi per aiutarlo compra la sua villa a tre piani

Per tanti anni Marco Columbro è stato un volto di Canale 5: come dimenticare le sue trasmissioni, da Paperissima a Scherzi a parte, i 13 Telegatti vinti, e tanto altro. Poi quei problemi di salute, un aneurisma cerebrale nel 2001 e una carriera che si interruppe bruscamente: restò comunque l’amicizia con Silvio Berlusconi, che a quanto pare lo avrebbe recentemente aiutato per risolvere i problemi economici che lo attanagliano.

4540997_1338_columbro_vende_casa_a_berluscnoi

Secondo quanto scrive oggi il quotidiano Il Tempo, in un articolo firmato da Fosca Bincher, Columbro – in forti difficoltà finanziarie – avrebbe infatti venduto proprio a Berlusconi (o meglio, alla società Dueville, di proprietà dell’ex premier) la sua villa a tre piani a Basiglio, nel complesso Milano 3. Un gesto d’aiuto, per un amico trentennale, per consentirgli di avere un po’ di respiro: era già successo con Mariano Apicella, di cui Berlusconi acquistò la villa a Roma, e con Danilo Mariani, l’ex pianista di Arcore, che gli vendette una casa nel senese.

Piccolo particolare: le imprese immobiliari di proprietà di Berlusconi, tra cui la Dueville appunto, l’Immobiliare Idra (proprietaria di Villa Certosa, la villa in Sardegna) e la Dolcedrago, sarebbero in forte perdita. Inoltre la stessa Idra avrebbe chiesto un prestito di 80 milioni ipotecando proprio Villa Certosa, una delle tre ville in Sardegna di cui è proprietario l’ex Cavaliere: tre ville che gli costano all’anno circa 436mila euro, non esattamente una spesa da poco.