Maria De Filippi, sospeso Uomini e Donne per l’emergenza coronavirus? «Dal 23 marzo non sarà più in onda»

Maria De Filippi, sospeso Uomini e Donne dal 23 marzo per l’emergenza coronavirus? Come riporta il sito Gossip e tv, a causa dell’emergenza sanitaria, non sarebbe più possibile registrare le puntate del Trono Over e del Trono Classico, alle quali prendono parte persone provenienti da tutte le regioni italiane

anticipazioni-ce-posta-per-te-ospiti-seconda-puntata-c-e-posta-per-te-maria-de-filippi.Secondo Gossip e tv, nella settimana dal 16 al 20 marzo andranno in onda le ultime registrazioni. Poi da lunedì 23 marzo, Uomini e Donne potrebbe essere sostituito da una serie di lungometraggi.

Secondo le indiscrezioni, questi sarebbero i primi titoli in programma: Secret millionaire, Inga Lindstrom, Pure Country, Rosamunde Pilcher, Disegno d’Amore.

Uomini e Donne, esplosione nella villa di Anna e Carmine: lei combatte tra la vita e la morte

C’è preoccupazione tra i fan di Uomini e Donne dopo la notizia della grave esplosione di cui sono rimasti vittime Anna e Carmine, la coppia innamoratasi durante l’esperienza al Trono Over. I due vivono insieme in una villetta in provincia di Avellino ed è proprio nell’abitazione che si è verificato l’incidente causato da una fuga di gas.

C_2_video_790090_videoThumbnail

L’uomo ha riportato ferite lievi, mentre le condizioni della donna sono più gravi e ora si trova ricoverata al Centro grandi ustionati di Bari. L’incidente è avvenuto alle 9 del 25 giugno scorso, ma solo nelle ultime ore è stato reso noto che le due persone rimaste ferite sono proprio Anna e Carmine di Uomini e Donne. La notizia ha messo in apprensione i fan che sperano di ricevere presto novità positive.

Così i Vigili del Fuoco dopo i soccorsi: “Nella violenta esplosione rimanevano feriti i due occupanti, un uomo di 81 anni e una donna di 70 anni. Quest’ultima trasportata presso il centro grandi ustionati dell’Ospedale di Bari per le gravi ferite riportate”.