Giulia De Lellis, Andrea Damante si allena a fare il papà: «Mi ci vedo». Boom di tweet dai fan dei ‘Damellis’

Giulia De Lellis e Andrea Damante potrebbero pensare di mettere su famiglia. Dopo aver ritrovato l’amore, la relazione procede a gonfie vele e le prove di paternità del dj veronese con la nipotina dell’influencer – rigorosamente documentate sui social – hanno fatto sognare i fan al punto che l’hastag “damellis” è finito in tendenza su Twitter. La coppia, infatti, ha trascorso un po’ di tempo con la piccola matilde e Damante si è lasciato sfuggire di vedersi come genitore.

5343977_1440_giulia_de_lellis_andrea_damante_prove_paternita (1)

La famigliora era a Pomezia, dove l’influencer ha da poco comprato una villa e dove hanno trascorso la quarantena, appena tornati insieme. Una domenica in famiglia e la piccola Matilde che si è goduta la piscina in compagnia degli zii. Giulia e Matilde si tuffavano e giocavano, mentre Andrea le riprendeva con il cellulare amorevolmente. Tra le storie la frase «Mi ci vedo».

Chissà che archiviata la separazione e i tradimenti, i due faranno sul serio mettendo in cantiere nozze o un bambino.
Nel frattempo hanno preso un cane, un cucciolo di volpino di Pomerania a cui hanno messo nome Tommaso Kowalski e che trattano come un figlio, preoccupandosi per i piccoli problemi di salute.

Tradimenti, boom a Natale: 4 su 10 comprano il regalo anche all’amante. Budget minimo? 100 euro

Quanti sono i traditori di Natale? Secondo un sondaggio condotto da Incontri-ExtraConiugali.com su un campione di mille uomini e mille donne di età compresa tra i 24 ed i 65 anni, in occasione della cena aziendale di Natale a tradire sono 7 italiani su 10.

PicsArt_12-10-04.39.34-640x427

«Una tendenza che, indipendentemente dall’emisfero e dal clima, vale a livello globale perché il Natale è un momento di svago che molti sfruttano per liberare lo stress dell’intero anno» spiega Alex Fantini, fondatore di Incontri-ExtraConiugali.com, il sito più sicuro dove cercare un’avventura in totale discrezione e anonimato.

Il sondaggio di Incontri-ExtraConiugali.com ha anche rivelato che 4 italiani su 10 acquistano un regalo di Natale anche per l’amante e che sono le donne a spendere di più rispetto agli uomini. Le donne hanno indicato un budget minimo di 100 euro per il regalo al loro “uomo clandestino”, confessando che uscire per comprare i regali è per loro l’alibi perfetto per incontrare i loro amanti.

«Ma anche le feste organizzate dall’azienda sono la scusa perfetta per divertirsi senza il proprio partner e per interagire in maniera rilassata con i colleghi in un contesto meno formale rispetto a quello di lavoro» puntualizza Alex Fantini.

Whatsapp, occhio ai tradimenti: ecco la nuova funzione che scopre la “scappatella” del partner

Gli utenti fedifraghi di Whatsapp sono avvisati: sta per arrivare una funzionalità del servizio di messaggistica che rischia di annullare ogni scappatella. Si tratta del ‘Live Location Tracking’, un’applicazione – riporta il Telegraph – ancora in fase di studio, tramite la quale gli utenti potranno mostrare agli altri contatti la propria posizione in tempo reale, per un numero limitato di minuti o a tempo indeterminato.

whatsapp-windows-phone-8-app-out-0--U10102439002753ttF-100x100-431-kVuG-U10601308431859G2G-700x394@LaStampa.it

Sulla carta il ‘Live Location Tracking’ dovrebbe facilitare gli incontri tra gruppi di amici. Nella pratica, la funzionalità si presta ad altri scopi, come il ‘monitoraggio’ degli spostamenti del proprio partner. Certo, per visualizzare la posizione è necessario il consenso della persona interessata. Ma c’è da scommettere che la nuova funzionalità diventerà la causa di accesi litigi in moltissime coppie. In attesa del ‘Live Location Tracking’, Whatsapp ha già introdotto alcune significative novità come la funzione che consente di mandare messaggi anche offline (per dispositivi iOs) e la possibilità di eliminare i messaggi già inviati (per iOs e Android).