Barbara dʼUrso scatenata in vacanza

Dopo una stagione ricca di sfide e di successi, Barbara d’Urso si prende una pausa e va in vacanza, per tornare carichissima a settembre.

C_2_fotogallery_3100888_upiFoto1F

Gente pubblica in esclusiva una serie di fotografie in cui la conduttrice televisiva è ospite di amici in barca a Capri e in altre perle del Golfo di Napoli. Giornate atletiche e scatenate per la d’Urso, che non si risparmia tra tuffi e nuotate.

Michelle Hunziker in bikini è la più esplosiva

L’estate è davvero alle porte. Non basta il topless di Cristina Parodi per aprire le danze della stagione più bollente, mancava anche il bikini esplosivo di Michelle Hunziker nello specchio di mare ligure di Varigotti. Il battesimo dell’acqua c’è stato e la showgirl più radiosa e sensuale della tv inaugura il periodo delle bellezze al bagno. Il due pezzi contiene le forme bombastiche e il fisico reclama una standing ovation, come mostrano le immagini pubblicate dal settimanale Gente.

C_2_fotogallery_3099347_5_image

Tre gravidanze e 42 anni rendono Michelle ancora più bella e florida. Il reggiseno nero stringe il décolleté mettendo in mostra scorci di pelle nuda. Il lato B è sempre stato il più apprezzato e mantiene il suo primato, soprattutto quando la visuale arriva attraverso uno slip minimalista con laccetti. Gioca sul pattino, corre dietro alle figlie, coccola il marito Tomaso Trussardi e si gode la tintarella sul lettino. Non servono yacht e palme per mostrare la Hunziker sexy e speciale. Sul volto l’espressione di gioia autentica insieme alla sua famiglia e nelle pose solo la voglia di divertirsi. Agli occhi dei fan tante curve imperdibili…

Michelle Hunziker e la pausa dalla tv: spensierata in famiglia a Varigotti

VARIGOTTI – Dopo una lunga stagione in tv, tra “Striscia la notizia” e ospitate varie, per Michelle Hunziker è arrivato il tempo delle vacanze.

cats-38-768x548 (1)

Come ogni anno infatti Michelle parte per Varigotti, seguita dalla famiglia al completo.
La conduttrice è stata fotografata da “Vero” mentre trascorre una giornata al sole e un pomeriggio al parco assieme al marito Tomaso Trussardi e le figlie Sole e Celeste.

Il congedo di Fabio Fazio: «L’unico punto fermo in Rai è il cavallo»

Ringraziamenti per l’ultima puntata di una stagione, quella di Che tempo che fa, ma forse anche in vista di un prossimo addio alla Rai. Fabio Fazio ha aperto così la puntata del programma di Rai3 lasciando ancora incertezza sul suo futuro: «in ogni caso, ha detto guardando la telecamera e rivolgendosi al pubblico, ci rivedremo, sempre con entusiasmo e passione».

20.0.113051870-k8fi-u433301085521436e-1224x916corriere-web-sezioni_656x492

Fazio ha fatto passi indietro nella memoria, ad «un’era geologica», quella di quando ha cominciato a lavorare, «in Rai a 19 anni» e ricordato «programmi ed esperienze bellissime» citando Anima Mia, Vieni via con me, Quelli che il calcio, il Festival di Sanremo, Che tempo che fa, le serate speciali come quella su Falcone e Borsellino e tutti gli altri programmi. «Sarò sempre grato – ha detto, e sono sembrate parole quasi di commiato – a coloro che in questa azienda lavorano e mi hanno accolto 33 anni fa. Per la verità molti sono andati in pensione, l’unico rimasto è il cavallo di Viale Mazzini, con il quale peraltro ho un ottimo rapporto. Il cavallo è l’unico punto fermo della Rai, lui non è mai stato sfiduciato».
Parlando del suo futuro, Fazio (che ha il contratto in scadenza in questi giorni e che ha detto senza mezzi termini che in futuro vorrà essere produttore di se stesso, anche in relazione al tetto 240mila imposto ai compensi agli artisti) ha detto che «tra poco vedremo» se il percorso professionale continuerà con la Rai, «reciprocamente» in serenità. Ma intanto, ha concluso «voglio sinceramente ringraziare il Pubblico, W la Rai e W il cavallo».

“Le Iene Show”, Ilary Blasi e Teo Mammucari chiudono la stagione

Per “Le Iene Show” mercoledì 31 maggio in prima serata su Italia 1 si chiude una stagione ricca di successi. Ultimo appuntamento dunque con Ilary Blasi e Teo Mammucari e tanti servizi e inchieste. Stasera si parlerà dello scandalo del sangue infetto, di una 14enne bloccata in Tunisia da tre anni a causa del padre mentre l’Uomo Gatto, uno dei concorrenti di “Sarabanda” più amati, è il protagonista dello scherzo di Alessandro Onnis e Stefano Corti.

C_2_articolo_3074353_upiImagepp

Inchiesta di Roberta Rei sullo scandalo del sangue infetto scoppiato negli Anni 70, 80 e 90, quando alcune case farmaceutiche hanno immesso sul mercato flaconi di plasma ed emoderivati contagiati con i virus dell’HIV e dell’HCV (Epatite C). In quegli anni il plasma e gli emoderivati utilizzati negli ospedali provenivano prevalentemente dagli Stati Uniti. Il sangue veniva preso da donatori mercenari a rischio, come tossicodipendenti. Successivamente veniva liofilizzato ed esportato in tutto il mondo, Italia inclusa. I controlli, però, non sarebbero stati fatti, così centinaia di migliaia di persone, ignare del pericolo ed entrate in ospedale per curarsi e fare trasfusioni, ne sono uscite infettate da epatite o HIV. Roberta Rei intervista i parenti di alcuni malati deceduti e alcune persone contagiate e le battaglie legali intraprese per essere risarcite. I malati ricevono un indennizzo di 700 euro al mese. Per quanto riguarda i danni biologici e morali, sono tantissimi i casi in cui i giudici hanno condannato il Ministero della Salute a risarcire, per gli omessi controlli, le persone infette. In molti, però, raccontano alla Iena di come, tra prescrizioni, appelli e ricorsi del Ministero della Salute, non avrebbero ancora ricevuto il risarcimento dovuto. Per avere spiegazioni in merito, l’inviata si reca, quindi, dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin.
Marco Maisano racconta la storia di una quattordicenne, cittadina italiana e figlia di genitori di origini tunisine, bloccata in Tunisia da ormai tre anni a causa del padre. Ai microfoni della Iena, la sorella maggiore ricorda di come l’uomo, denunciato dalla madre per maltrattamenti, avrebbe portato lei e sua sorella contro la loro volontà da Messina, dove vivevano, a Tunisi. Compiuti i 18 anni, la più grande è, però, riuscita, dopo poco tempo, a ottenere i documenti necessari per tornare in Italia. La più piccola, invece, ancora minorenne, tuttora non riesce lasciare la Tunisia perché, nonostante la madre abbia vinto la causa per l’affidamento, necessita del permesso di entrambi i genitori. Sebbene la giovane abbia più volte espresso al padre la volontà di tornare a casa a Messina, quest’ultimo continua, infatti, a negarle il consenso. L’inviato, dopo essere partito per Tunisi insieme alla sorella maggiore per incontrare l’uomo, si reca presso l’ambasciata italiana del luogo per provare a sbloccare definitivamente la situazione.
L’Uomo Gatto, uno dei concorrenti di “Sarabanda” più amati dal pubblico, è il protagonista di uno scherzo realizzato da Alessandro Onnis e Stefano Corti. Le due Iene gli propongono di partecipare a dei casting per diventare il co-conduttore di una fantomatica versione albanese del quiz musicale. Cosa succederà durante il lunghissimo viaggio in macchina per arrivare in Albania? E cosa accadrà una volta arrivati a destinazione?

Nicole Kidman, “ingrigita” e invecchiata nella nuova stagione di “Top of the Lake – China Girl”

I capelli grigi e apparentemente invecchiata, Nicole Kidman, 49 anni, è quasi irriconoscibile nel trailer di “Top of the Lake – China Girl”, serie televisiva targata BBC di gran successo diretta da Jane Campion, che torna per la seconda attesissima stagione. A 4 anni di distanza dal primo, datato 2013, il secondo capitolo dell’avvincente poliziesco sarà presentato a Cannes durante il prossimo Festival (dove la Kidman è regina con ben 4 titoli) per poi debuttare a settembre su Sundance Tv, prima di arrivare in Italia.

C_2_articolo_3071179_upiImagepp (1)

La detective Robin Griffin, protagonista della serie tv e interpretata da Elisabeth Moss, si trova questa volta a Sidney per indagare sul ritrovamento su una spiaggia del cadavere di una giovane donna asiatica chiusa in una valigia, ma anche per riaprire un doloroso capitolo della sua vita privata. Nella città infatti vive anche sua figlia Mary, diventata ormai un’adolescente e data in adozione quando era ancora una bambina a Julia, interpretata da Nicole Kidman. Le storie delle due donne si intrecceranno indissolubilmente.
Nicole Kidman, che è già protagonista di una serie tv “Big Little Lies – Piccole grandi bugie”, sarà sulla Croisette nel nuovo film di Sofia Coppola, “L’Inganno” e poi in Concorso con “How to Talk to Girls at Parties” di John Cameron Mitchell e con “The Killing of a Sacred Deer” di Yorgos Lanthimos.