Grande Fratello Vip, Asia Valente a rischio squalifica: la frase choc. Petizione sui social per eliminarla: «Fuori»

Grande Fratello Vip, Asia Valente pronuncia una frase choc. Petizione sui social per la squalifica: «Fuori». L’influencer, entrata da poco nella Casa, potrebbe essere a rischio squalifica per un’espressione utilizzata nei confronti di un concorrente. Ma andiamo con ordine.

asia

Sossio Aruta fa uno scherzo alle ragazze, facendole spaventare. Tra le risate, Asia Valente lo apostrofa con gravi parole: «Sei un down». Immediato lo sdegno social. «No agli insulti abilisti, fuori subito», scrivono i follower su Twitter. E ancora: «Ancora la disabilità viene usata come sinonimo di persone stupide».

Gli utenti di Twitter hanno lanciato una petizione per richiedere la squalifica al Gf. Provvedimenti in vista? Staremo a vedere.

Clizia dopo la squalifica: “Ho vinto comunque grazie a Paolo”

“Io ho vinto grazie a te”. Le parole di Clizia Incorvaia commuovono Paolo. Dopo la squalifica per le frasi su Buscetta l’influencer ripercorre le sue settimane nella Casa del “Grande Fratello Vip”.

clinzia-768x490

Ma ha qualcosa da dire soprattutto a Ciavarro: “Accetto di bere con te le due birrette a Fregene, avevo sempre detto che ti avrei fatto sapere…”, gli dice in lacrime.

“E’ un epilogo strano – prosegue Clizia – il mio cuore ha ripreso a battere e non credevo che fosse più possibile”. La risposta di Paolo non si fa attendere: “E’ così anche per me”. A questo punto Alfonso Signorini chiede: “C’è un futuro fuori da qui?”. Ciavarro non ha dubbi: “Assolutamente sì”.

Gf Vip 4, l’influencer Elisa De Panicis rischia la squalifica: ecco cosa ha detto

Su Leggo.it le ultime novità. Grande Fratello Vip, Elisa De Panicis choc: «Non mi scop*** bene». Fan furiosi su Twitter: «Squalificatela». Oggi pomeriggio, l’influencer si sarebbe lasciata andare a esternazioni piuttosto volgari. Esternazioni che arrivano a poche ore dalla squalifica di Salvo Veneziano per le frasi sessiste nella Casa. Sono tanti adesso i fan sui social che chiedono per Elisa De Panicis lo stesso trattamento. Ma andiamo con ordine.

elisadepanicissqualifica-768x497

Gli inquilini della casa più spiata d’Italia stanno girando per gioco una sorta di film. Antonio Zequila ricopre il ruolo del regista. I protagonisti sono Elisa De Panicis e Aristide Malnati, detto Mummy. L’influencer – che per il “film” finge di essere ubriaca – dice a Mummy: «Non mi scop*** bene, se vuoi ti faccio un papiro per capire come si usa». E i follower su Twitter si scatenano.

«Le permettono di dire cose così volgari alle 4 del pomeriggio», scrive un utente. E ancora: «La regia ha staccato appena Elisa ha iniziato a parlare, ma si è sentito». E infine: «Squalificatela». Il Grande Fratello Vip prenderà provvedimenti? Staremo a vedere.

Dopo affermazioni misogine al GF Vip, Clemente Russo torna in tv a parlare di donne. E si risposa

ROMA – “Rinnovo le scuse a tutte le persone che si sono sentite offese. Ho chiesto scusa già otto mesi fa ma ora la mente è ancora più lucida. Sicuramente il Clemente Russo che avete visto in quella trasmissione non mi rappresenta”.

2468748_1841_clementerussoansa_3

Dopo otto mesi di silenzio seguiti alla sua espulsione dal Grande Fratello Vip, Clemente Russo a Domenica Live rinnova le scuse per le pesanti frasi misogine che, all’epoca, hanno determinato la sua squalifica dal reality.
“Le tue affermazioni all’interno della casa – gli comunicò ufficialmente Ilary Blasi – hanno violato le regole e lo spirito del Grande Fratello: le conseguenze sono inevitabili, sei ufficialmente squalificato, devi abbandonare la casa stasera stessa”.
In un colloquio con Stefano Bettarini, all’interno della Casa, Russo si era lasciato andare a commenti gravi sulle donne.
“Non sono appassionato al Grande Fratello e non voglio giudicare cosa possa dire o meno un concorrente, ma un poliziotto penitenziario che dice che lascerebbe stesa una donna nel caso la tradisca, essendo la polizia penitenziaria polizia delle garanzie, non ci fa fare un passo avanti”, dichiarò immediatamente il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, che poi chiese al Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria di valutare la conformità allo statuto deontologico del Corpo e la compatibilità con le istanze di tutela dell’immagine dell’Amministrazione penitenziaria dei comportamenti del pugile.
Dalle frasi di Russo presero le distanze anche i sindacati di polizia penitenziaria.
In studio a Domenica Live, Russo chiede scusa e parla dell’amore che prova per le sue donne, ossia la moglie e le figlie. E dalla moglie arriva la sorpresa: “Voglio risposarti davanti alle nostre figlie”.