Elisabetta Gregoraci abbandona la casa e si “vendica” del presunto ex Mino Magli: «Ha fatto una cosa schifosa»

Elisabetta Gregoraci si “vendica” del presunto ex Mino Magli: «Ha fatto una cosa schifosa». L’ex moglie di Flavio Briatore ha scelto di abbandonare il Grande Fratello per tornare a casa da suo figlio. Una volta in studio Signorini le ha mostrato le foto di alcuni suoi ex fidanzati.

x5632637_0813_gfvip_gregoraci_fidanzati.jpg.pagespeed.ic.HLjNG0YAJ8

Con Elisabetta Gregoraci in studio il gossip si infiamma. Alfonso Signorini ha colto l’occasione per parlare dei flirt che le hanno affibbiato mentre era nella casa. Si parte con Filippo Nardi che venerdì entrerà nella casa. Signorini chiede se tra loro ci sia stata davvero una relazione. Mentre la Gregoraci smentisce, Nardi si trincera dietro un : «Non ne voglio parlare». Ma non finisce qui.

Signorini gli mostra le foto delle foto di alcuni suoi ex o presunti tali. Il primo è Francesco Bertuzzi: «È stata una storia molto importante che ho avuto dopo Flavio. Ho sofferto per questo amore, l’ho lasciato io anche se ancora lo amavo. Era un amore quasi malato stavo molto male, si litigava troppo, ma ahimè è finita».

Stefano Coletti: «Lo conosco bene, conosco la sua famiglia, è stato la prima persona che mi ha trovato casa a Monte Carlo, qualche volta andiamo a mangiare insieme a pranzo, ma niente di più».

Mino Magli: «Questo è un signore amico della mia famiglia con cui avevo già avuto problemi tanti anni fa. Andava a pescare con mio papà, ha fatto una cosa schifosa, Quando mia madre stava male veniva sotto casa a portare le pizze e poi chiamava i fotografi. Pur di guadagnare due euro ha fatto qualsiasi cosa».

Balotelli, le sue parole dopo la battuta volgare e schifosa al GFVip: «Con Dayane ho confidenza, basta fare le femministe…»

Mario Balotelli, ecco le sue parole dopo la battuta volgare e schifosa al Gf Vip: «Con Dayane ho confidenza, basta fare le femministe…». A poche ore dall’ultima puntata del Grande Fratello Vip, arrivano le spiegazioni del calciatore bresciano. In una story su Instagram, Mario Balotelli si scusa con le donne che si sono sentite offese. Poi dà il suo punto di vista.

balotelli-dayane-nuda

Ecco le parole di Mario Balotelli: «Ragazze chiedo scusa se qualcuna si è sentita offesa! Con Dayane ho una confidenza e un modo di parlare tale che potrebbe sembrare volgare, ma le voglio un mondo di bene anzi! Quindi basta fare le femministe o maschilisti, chiedo scusa per chi si sente offesa, ma se non conoscete i rapporti tra le persone, prima di giudicare informatevi! Ho due mamme, tre sorelle, una figlia. Le donne sono la mia vita. Basta speculare sull’ignoto! Vi voglio bene, buonanotte».

Immediate le reazioni alle parole di Balotelli, tra chi lo giustifica e chi lo critica senza se e senza ma. Tra questi ultimi, la giornalista Francesca Barra, che su Instagram commenta così: «Basta fare le femministe? Ma sai caro Mario che non basta avere sorelle e figlie per meritare indulgenza difronte a certe cazzate? L’indimenticabile Balotelli – per i suoi eccessi- dentro la casa del #gfvip si rivolge alla sua ex #dayanemellofacendo una battuta volgare. Si giustifica dicendo che ha molta confidenza con la sua ex ragazza, ma il problema è che quando si giustifica chiede scusa “se qualcuno si è sentito offeso”, dando per scontato che per lui non ci fosse niente di male. Anche a mente lucida, anche dopo aver riflettuto, ascoltato i pareri dei suoi consulenti e amici. Il problema è che oltre a Balotelli c’erano donne presenti, che avrebbero dovuto rispondergli a dovere. Una su tutte l’opinionista in studio. Perché fino a quando resteremo mute difronte a certe bassezze, saremo COMPLICI e deboli. Volete le luci della ribalta? Meritatevele lasciando un segno. Per una volta siate esemplari, lasciate chi vi offende a bocca chiusa, abbiate il coraggio per non condividere lo stesso spazio».

Martina Colombari, lo sfogo: «Mi dicono anoressica schifosa»

“Ho molti follower su Instagram e cerco di far vedere una Martina reale. Sui social si lamentano perché sono troppo muscolosa o troppo magra”, Martina Colombari parla del suo rapporto con i social, dove la criticano per il fisico, rimproverandola di essere troppo magra o troppo muscolosa, fino a definirla anoressica schifosa.

martina-colombari-magra-645

Lei non dà il cattivo esempio: “Mi arrabbio molto quando dicono che sono un cattivo esempio per le ragazze – ha fatto sapere in ‘intervista a “I Lunatici”, sulle frequenze di Rai Radio2 – che porto il messaggio della donna anoressica. Non si rendono conto che l’anoressia è una malattia che porta alla morte, è come se mi accusassero di incitare alla magrezza. Le ragazze che soffrono di anoressia e bulimia soffrono per mancanza d’amore, sicurezza, affetto, una violenza subita, un lavoro perso. E quindi mi spiace perché mi incolpano di un qualcosa che io veramente non faccio”.

Ai social servirebbe gentilezza: “Non si rendono conto che con le parole si feriscono le persone. Mi dà molto fastidio. Spesso li lascio perdere, quando però iniziano ad essere pesanti o scrivono cattiverie è giusto rispondergli. Va bene la democrazia, va bene che sei un personaggio pubblico, però c’è differenza tra un commento, una critica, o una minaccia. Bisogna tornare ad avere maniere gentili che ci siamo un po’ dimenticati. Questo fatto che i social ci avvicinano non significa che una pacca sulla spalla è concessa. Ci siamo dimenticati che cos’è l’educazione. Se tu mi incontrassi per casa, avresti il coraggio di dirmi certe cose? Non credo. E allora cosa ti dà il coraggio di dirmi che sono una anoressica schifosa?”.

In quarantena ha avuto la possibilità di trascorrere molto tempo col marito, Billy Costacurta: “Non ci sono stati problemi, tant’è che domenica mio marito è stato fuori tutto il giorno e mi è mancato. Ero in casa da sola ed ero persa, non riconoscevo più la casa, gli spazi, mi sentivo un po’ abbandonata. La quarantena di coppia è andata bene, siamo anche molto bravi nel rispettare gli spazi dell’altro, ci conosciamo talmente bene che capiamo se abbiamo voglia di parlare o viceversa”.