Lady Gaga avvinghiata al suo nuovo amore: ecco lo scatto social

Lady Gaga ha “ufficializzato” la sua relazione con Michael Polansky, il suo nuovo fidanzato. Lo ha fatto sabato notte mentre lasciava l’Hard Rock Stadium di Miami (dove si è esibita per il pre Super Bowl, ndr) mano nella mano con lui e lo ha rifatto postando il primo scatto social… tra le sue braccia.

090750581-84200941-fe8d-4b76-9d1c-5ce63038a71a

Adesso non ci sono più dubbi, Lady Gaga non è più single. A Miami la cantante era stata già “avvistata” e fotografata mentre baciava Michael. Ma la prima uscita pubblica è stata proprio in occasione del pre Super Bowl, quando i due sono stati immortalati mano nella mano all’uscita dell’Hard Rock Stadium.

Poi è arrivato lo scatto social. In bikini azzurro con copricostume a rete e gambe a vista, Miss Germanotta si è fatta immortalare sulle ginocchia del suo nuovo fidanzato, che la guarda e l’abbraccia con amore.

“Ci siamo divertiti così tanto a Miami. Amo tutti i miei piccoli mostri e fan, siete i migliori”, scrive rivolgendosi ai suoi fan.

Laureato in matematica e informatica a Harvard, Michael è CEO del Parker Group di San Francisco e pare che la cantante lo abbia conosciuto un po’ di mesi fa in occasione di alcuni eventi che Parker ha organizzato per la sua fondazione nella sua residenza a Los Angeles.

A febbraio 2019, era finito il fidanzamento ufficiale tra Lady Gaga e l’agente Christian Carino, con il quale avrebbe dovuto sposarsi.

Keshia Knight Pulliam, la piccola dei Robinson è diventata mamma. Theo, Denise e gli altri: ecco come sono cambiati

Piccole Robinson crescono. E, se gli pare, mettono anche su famiglia. È capitato a Keshia Knight Pulliam, la Rudy del mitico telefilm americano degli anni Ottanta, che, tra un serial tv e l’altro, è diventata mamma per la prima volta. Keshia ha dato infatti alla luce (e già presentato via social con uno scatto pubblicato su Instagram) Ella Grace, la sua amata bimba avuta dall’unione col marito Ed Hartwell, sposato nel gennaio del 2016.

2219637_2219498_rudy

Nonostante il recente matrimonio, il fiocco rosa è arrivato però per la Knight Pulliam in un periodo di grande instabilità sentimentale: a luglio, infatti, dopo aver annunciato pubblicamente di essere incinta, la trentasettenne attrice statunitense, per la quale la fama dei tempi in cui interpretava la simpatica bambina di casa Robinson è solo un lontano ricordo, aveva ricevuto dal consorte una formale richiesta di divorzio. Inoltre, desideroso di rassicurazioni, Hartwell aveva comunicato alla moglie pure l’intenzione di sottoporsi a un test di paternità.
Due brutti colpi per la povera Rudy, che, comunque, ai fan che la seguono costantemente sui social, ha sempre dimostrato di avere coraggio e carattere. Ed è con grinta e con la gioia nel cuore che Keshia, laureatasi in sociologia nel 2001 e residente ormai da tempo ad Atlanta, ha portato avanti la gravidanza e dato il benvenuto ad Ella Grace, il suo più grande capolavoro.
Se la Knight Pulliam, pur con qualche problema, se la passa tutto sommato bene, altrettanto non si può dire di Bill Cosby, il protagonista principale dei Robinson, telefilm andato in onda con successo anche in Italia dal 1986 al 1993. Ottant’anni il prossimo luglio, Cosby, che nella serie interpretava il divertente Cliff, è dal 2014 al centro di uno scandalo sessuale (e, a partire da giugno, sarà l’imputato di un attesissimo processo penale) nato sulla scia di una serie di accuse di molestie rivoltegli da decine di presunte vittime.
Assolutamente privo di guai giudiziari è stato invece il post Robinson degli altri interpreti di primo piano del serial: Phylicia Rashad, alias Claire Robinson, moglie di Cliff, continua a recitare, Lisa Bonet, la bella alter ego dell’esuberante Denise, è mamma di tre figli (uno dei quali avuto da Lenny Kravitz), mentre Malcolm-Jamal Warner, volto del simpatico Theo, fa, oltre che l’attore, il musicista e il regista.