Max Felicitas, il pornoattore rivela: «Io sono il futuro, ecco quanto guadagno. E su Rocco Siffredi…»

Max Felicitas è il pornoattore emergente, l’uomo del momento del mondo dell’hard. In un’intervista a La Zanzara su Radio24 ha svelato quanto riesce a guadagnare al mese. «Attualmente sto fatturando più o meno quindicimila euro al mese. E voglio sottolineare che sono l’unico pornoattore che fattura in Italia. Io pago le tasse in Italia», dice ai microfoni di Giuseppe Cruciani.

max_felicitas_porno_attore_guadagno_siffredi_16095403-768x482

Max Felicitas ha 26 anni, è friuliano, e si considera il futuro del porno. «Ho iniziato a fare film porno a 21 anni – racconta – E in famiglia, a casa, sono tutti incazzati. Mia madre ha visto un documentario su di me, ha visto una scena. Ha detto: ma che sei velocizzato? In realtà ero io che sc***vo forte con la tipa. Non credo avrebbe il coraggio di vedere un mio film».

Il giovane pornoattore non risparmia continue frecciatine a Rocco Siffredi. «Secondo me Rocco non ama sufficientemente l’Italia – dice – e dovrebbe tornarci per pagare le tasse. Uno deve amare anche materialmente l’Italia, non solo ideologicamente. Anche Rocco dovrebbe pagare qualche volta le tasse in Italia. Rocco? Io sono il futuro, ho 26 anni». Infine rivela il suo sogno erotico: «Vorrei realizzare un “threesome”, io, Carmen Di Pietro e Lory Del Santo. Intanto ci conosciamo e poi ovvio, io non riesco a trattenermi».

Rocco Siffredi: «Wanda Nara? Una pornostar nata. Sessualmente deve essere una bomba»

«Wanda Nara? Una pornostar nata». L’investitura per la moglie e agente di Mauro Icardi arriva dal più esperto in assoluto del settore, Rocco Siffredi, che ai microfoni de La Zanzara su Radio 24, con Giuseppe Cruciani, ha risposto ad alcune domande su quali vip potrebbero essere potenziali attrici dell’hard.

rocco-siffredi-1024x511

«Wanda Nara – ha detto Rocco – è la numero uno in assoluto. Grande f***a, molto molto divertente: sessualmente deve essere pazzesca, una bomba. Ma si vede, traspare che sia una pornostar nata». Ma Siffredi non ha parlato solo di Wanda: «Le vere pornostar sono le vostre segretarie – ha provocato – La vera pornostar è stanca, svogliata. È raro trovare una che si diverta, siamo in pochi».