Silvio Berlusconi in ospedale a Monaco, paura per l’ex premier. Zangrillo: «Ha problemi al cuore, ho imposto il ricovero»

Silvio Berlusconi è ricoverato in ospedale a Montecarlo. La notizia è stata data dall’agenzia ANSA, secondo cui l’ex premier è stato ricoverato al Centro cardio toracico di Monaco, un ospedale specializzato del Principato: Berlusconi si trovava a Valbonne, la località vicino a Nizza dove ha trascorso anche gran parte del lockdown dovuto alla pandemia di coronavirus.

x5700893_1433_berlusconi_ricoverato_ospedale.jpg.pagespeed.ic.y-hZxNYmm5

È stato Alberto Zangrillo, medico di fiducia di Berlusconi e primario di terapia intensiva all’ospedale San Raffaele, a decidere il suo ricovero a Monaco per «un problema cardiaco aritmologico». «Lunedì – ha spiegato il professore all’ANSA – sono andato d’urgenza dove risiede temporaneamente il presidente, nel Sud della Francia, per un aggravamento» e «ho imposto il ricovero ospedaliero a Monaco perché non ho ritenuto prudente non affrontare il trasporto in Italia».

Slitta udienza del processo Ruby ter
Il ricovero in ospedale di Berlusconi ha portato anche al rinvio dell’udienza del processo Ruby ter a Siena, rinviato al prossimo 8 aprile: gli avvocati Federico Cecconi e Enrico Demartino, difensori del Cavaliere, hanno presentato richiesta di legittimo impedimento perchè il Cavaliere si sta sottoponendo ad accertamenti sul suo stato di salute in ospedale. La procura non si è opposta e il tribunale ha accolto la richiesta e disposto il rinvio del processo.

Sempre all’udienza odierna la difesa di Berlusconi ha depositato una sua dichiarazione spontanea scritta nella quale si dichiara innocente. L’ex premier a Siena, dove oggi era atteso per una deposizione spontanea, è imputato per corruzione in atti giudiziari. Secondo l’accusa avrebbe pagato il pianista senese di Arcore, Danilo Mariani, a sua volta imputato, per indurlo a falsa testimonianza sul caso Olgettine. Il pm Valentina Magnini ha chiesto per Berlusconi una condanna a 4 anni e 2 mesi di reclusione.

Gerry Scotti positivo al coronavirus, l’annuncio sui social: «Volevo essere io a dirvelo»

Gerry Scotti positivo al coronavirus, l’annuncio sui social: «Volevo essere io a dirvelo». La notizia della “positività di un noto conduttore Mediaset” era stata rilanciata questa mattina dal sito Dagospia, ma poco fa è stato lo stesso presentatore a comunicarlo al suo pubblico.

5547236_1317_gerry_scotti_positivo_coronavirus_2

Gerry Scotti ha annunciato tramite i suoi canali social di essere positivo al Coronavirus. Fortunatamente sembra non sia stato necessario alcun ricovero. Il conduttore, dopo le indiscrezioni circolate nella mattinata di oggi ha voluto tranquillizzare il suo pubblico: «Volevo essere io a dirvelo: ho contratto il COVID-19. Sono a casa, sotto controllo medico. Grazie a tutti per l’affetto e l’interessamento».

Un vero problema per Mediaset visto che Gerry Scotti conduce tre dei programmi di punta di Mediaset: Tu si que vales, Caduta Libera e Chi vuol essere milionario?. Alcune di queste, come ad esempio Tu si Que vales, sono già state registrate, e quindi andranno regolarmente in onda. A lui va il nostro più grande in bocca al lupo!

Luigi Favoloso e il caso Nina Moric: «Fabrizio Corona tenga il figlio Carlos lontano da lei»

Anche Luigi Favoloso interviene nel litigio fra Nina Moric e Fabrizio Corona per il figlio Carlos. Luigi Favoloso è stato fidanzato di Nina Moric e sulla questione non ha usato mezzo termini, con un messaggio per Corona: “Tenga il figlio lontano da lei”.

5533464_1848_luigi_favoloso_2_

Luigi Favoloso, oggi fidanzato di Elena Morali, ha detto la sua sulla situazione, che in passato ha vissuto, dalle stories di Instagram: “Corona sa benissimo – ha scritto in un post – il motivo per cui ho portato la sua ex moglie e suo figlio a Zanzibar su una spiaggia per tre mesi, Corona sa benissimo cosa ho fatto la notte prima del ricovero di Carlos, lo scorso anno, ma stasera, visto che si è comportato da eroe, ci teneva ad essere il solo.

Luigi consiglia a Corona di stare più vicino al figlio: “Per il resto gli auguro di tenere suo figlio lontano dal male, lontano dal satanismo, lontano dai festini a base di alcol e droghe, lontano lontano e ancora lontano. Carlos è un’anima pura che può ancora trovare una vita serena, ma deve tenerlo vicino a sé, vicino appiccicato, c’è molta più normalità in un uomo agli arresti domiciliari che in una donna libera, ma questo è un altro discorso”.

Nina Moric si sente male in Africa, il racconto ai fan: «So che siete preoccupati, ho passato una brutta giornata»

Brutta disavventura per Nina Moric durante il suo viaggio in Africa. È stata lei stessa a raccontare l’accaduto su Instagram nel tentativo di rassicurare tutti i fan. L’ex moglie di Fabrizio Corona ha spiegato di aver avuto una brutta giornata, ma di stare finalmente bene. La modella croata è un’assidua viaggiatrice e ama trascorrere le proprie vacanze in posti esotici.

8_20181011162702

Nina era a Zanzibar insieme al figlio Carlos Maria e a Luigi Favoloso, con cui continuano i ‘tira e molla’. Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia circa un suo ricovero in ospedale in seguito all’effetto di qualcosa che aveva ingerito. I fan preoccupati hanno cominciato a manifestarle tanto affetto e a tempestarla di domande al punto che l’artista ha pubblicato nelle stories di Instagram la verità sull’accaduto.

«Ragazzi – spiega – visto che in molti vi siete ‘preoccupati’ voglio dirvi che sto bene, ho passato una brutta giornata, ho bevuto istintivamente dell’acqua dal rubinetto qui in Africa e sono stata poco bene. Ora sto molto meglio». Il suo organismo non è abituato all’acqua dei Paesi non occidentali e una banale distrazione le avrebbe provocato il malessere. È infatti consigliabile in questi luoghi bere sempre dalle bottiglie.