Claudio Lippi choc a Io e te: «Il medico mi ha detto ‘Stai morendo’…». Pierluigi Diaco reagisce così

Claudio Lippi a Io e te: «Il medico mi ha detto ‘Stai morendo’…». Pierluigi Diaco si commuove. Oggi, il volto della Prova del Cuoco è stato ospite nel salotto di Rai1 e con la sua proverbiale autoironia si è raccontato a cuore aperto, parlando anche di un momento molto difficile della sua vita.

5284001_1628_claudiolippi_ioete_diaco

Diaco, colpito da un mal di testa molto forte, ha chiesto a Lippi se gli è mai capitato di andare in onda sentendosi male e lui ha rivelato un fatto privato, molto toccante. «Stavo registrando – spiega – delle puntate per un programma della concorrenza e la notte prima aveva avuto un malessere per il quale il medico mi aveva detto che dovevo andare a fare un elettrocardiogramma. Io però ci andai dopo la fine delle registrazioni delle tre puntate. Il medico che mi visitò si fece portare un bicchiere d’acqua, era per lui. Poi mi ha detto ‘Stai morendo’».

E conclude: «Sono fortunato a poter raccontare questo episodio. Ero riuscito a registrare tre puntate stando male. Il nostro lavoro a volte riesce a essere una medicina. Non condivido sempre lo slogan ‘The show must go on’, ma spesso è quello che accade».

Elisa Isoardi lascia La Prova del Cuoco: «Colpa della mia relazione con Matteo Salvini? Sono solo cattiverie»

Elisa Isoardi concluderà l’ultima stagione de La Prova del Cuoco. Il celebre programma di cucina di Rai1 chiude i battenti e c’è chi dice che nella vicenda c’entri qualcosa la relazione tra la conduttrice e l’ex vice premier Matteo Salvini.

5275543_1325_elisa_isoardi_prova_del_cuoco_salvini

«Questa è una cattiveria, un modo per portarmi dentro una realtà che non mi appartiene», con queste parole Elisa smentisce le voci durante un’intervista a Il Fatto Quotidiano. «Finora non c’è nulla di ufficiale da parte della Rai. Il modo di intrappolarmi in una condizione dalla quale sono venuta fuori da anni». La Isoardi conduzze La Prova del Cuoco già nel 2009, quando ancora non aveva alcuna relazione con Salvini, per questo precisa: «Incasellarmi adesso è un atto di perfidia».

Elisa ammette di essere concentrata sul lavoro, chiarendo che la Rai non ha ancora preso alcuna decisione e sulla relazione con Salvini ribadisce: «È stato tutto così trasparente, sincero, senza un filo di strumentalizzazione da parte mia. Storia nata per amore e chiusa quando il sentimento è andato declinando».

Clizia Incorvaia senza freni: «La prima notte con Paolo Ciavarro? Un no stop»

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro si sono finalmente rivisti. I due protagonisti del Grande Fratello Vip sono riusciti a stare insieme dopo la separazione forzata e le polemiche a Live non è la D’Urso. La loro storia d’amore procede a gonfie vele. A dirlo è la stessa influencer siciliana, che parla delle sue aspettative e della prima notte d’amore con Paolo a Giada Di Miceli, nel corso della trasmissione “Non succederà più” su Radio Radio. Ospite del programma, ha raccontato le emozioni che sta vivendo: «Sono felice perché è un momento magico. Stiamo insieme con Paolo e quindi finalmente dopo mesi interminabili. Ecco questo era il giusto finale».

5262194_1149_clizia_incorvaia_paolo_ciavarro_prima_notte_insieme_no_stop_francesco_sarcina

«Non ci vedevamo dal 24 di febbraio – spiega – poi ha fatto questa prigionia forzata per amore, perché doveva farla per forza… era l’unico modo per vedersi, quindi viaggiare per lavoro e fare questa benedetta quarantena. C’è stato questo step, quest’altra prova da superare. Se ci pensi noi non ci vedevamo dal 24 febbraio, io sono andata via con l’eliminazione, poi lui è rimasto ancora fino all’8 aprile. Una volta fuori la pandemia. Non si sapeva come doveva arrivare in Sicilia, poi la quarantena, tutto step by step. È stata una cosa interminabile però ce l’abbiamo fatta. La prima cosa che ha fatto mi ha chiamato subito appena uscito dal programma, 5 minuti dopo mi ha subito chiamato… Sembriamo i protagonisti di quei film apocalittici, mamma mia».

Clizia ha alle spalle il matrimonio con Francesco Sarcina, dal quale ha avuto una figlia. Un passato molto doloroso: «La verità è una: cadi, ti sbucci le ginocchia e ti rialzi più forte di prima. Paolo mi ha fatto ritrovare quella Clizia del liceo, quella che avevo perso. In questi anni ero diventata un po’ più cinica, più sofferente, disillusa. Da persona classico romantica quale sono cresciuta a pane e Catullo avevo dimenticato tutto questo. Lui ha riscoperto quella Clizia ironica, con una sufficiente cultura. Avevo dimenticato quel modo di fare, ero tanto cambiata. Lui col suo modo elegante, gentile, col suo modo di sedurmi non sfacciato, rispettando i miei tempi e mi piaceva che noi c’abbiamo messo un mese prima di darci il primo bacio. Se lui l’avesse fatto prima probabilmente non ci saremmo baciati, quindi avrebbe rovinato tutto. Oggi nessuno più vuole aspettare, tutti bruciano tutto e subito senò ci i provano con un’altra».

Qualche confidenza sulla prima notte d’amore: «Dopo mesi e mesi di attese abbiamo fatto come si dice? Un after, un no stop. Però abbiamo parlato tanto… Io dal primo bacio te lo giuro avevo capito che fra noi c’era una connessione e una chimica pazzesca ed è così. Punto. È alchimia proprio». Eppure a sorpresa i due non vivono nella stessa casa in questo momento: «No, io c’ho la cucciolina, sono soprattutto mamma innanzitutto. È distante da me, ha una casettina, così da dedicarmi in maniera giusta a mia figlia e al mio ragazzo. In questo momento di pandemia stiamo cercando di trasformare questo momento buio per tutti quanti dal punto di vista lavorativo, economico e tutto quanto, stiamo cercando di trasformarlo in un momento di amore. Perché normalmente, effettivamente, non ci saremmo potuti vedere così. Fagocitati da mille impegni lavorativi, dalla vita stessa, non sarebbe stato così e allora sto cercando di vedere la cosa positiva».

La conduttrice ha anche chiesto delle madri di entrambi: «Mia madre deve ancora leggergli la mano a Ciavarro. Mia mamma è un po’ streghetta, una strega bianca. In quel mese di telefonate spesso facevamo i video aperitivi con i nostri genitori, Eleonora e lui. Loro si sono conosciuti, si sono visti. Lei è sempre un po’ una scorpioncina quindi ogni tanto lo punzecchia».

Il suo sogno è infatti quello di avere una famiglia unita: «Io vengo da una famiglia super sicula da questo punto di vista, super unita, i miei cugini sono la famiglia… Quando è finita la mia famiglia è stato un po’ molto pesante per quello. Non riuscivo a rassegnarmi di togliere questo a mia figlia, quindi mi piacerebbe avere un domani una famiglia unita, alternativa, le famiglie allargate sono ormai una realtà». Paolo potrebbe essere l’uomo della sua vita: «L’amore che ti sconvolge l’anima, quello che vorresti che sia per sempre e che profuma di eterno è uno lo penso anch’io. Mi piacerebbe fosse così, adesso dirlo così in radio darebbe troppa sicurezza anche a Ciavarro. Mi piacerebbe che fosse il mio amore eterno. La sofferenza mi ha forgiata, sono una principessa guerriera, non sono una principessa nella torre che aspetta di essere salvata, oggi mi sono salvata da sola e poi ho trovato il principe».

I progetti sul futuro ci sono, anche se i due non vivono nella stessa città: «Ci vedremo ogni weekend… tanto sono tre orette di treno, una di aereo. Poi concili con le cose della vita privata, la piccolina ha anche un papà, un papà che la ama tanto quindi figurati, come dicevo prima si diventa una famiglia allargata. Infatti auguro tanto amore al suo papà, di trovare una bellissima storia d’amore come la mia, mi piacerebbe tanto».

Sandra Milo si incatena davanti a Palazzo Chigi e viene ricevuta da Conte: «Difenda il mondo dello spettacolo»

Sandra Milo “incatenata”, come si vede nelle immagini diffuse dal programma di La7 Tagadà, davanti a Palazzo Chigi, in attesa che il premier Giuseppe Conte le dia udienza o accolga le proposte sugli autonomi del mondo dello spettacolo. È questa la protesta inscenata dall’attrice Sandra Milo, legata alle transenne che circondano piazza Colonna da alcuni minuti.

5253181_1716_sandra_milo_incatenata_50

Alla fine, dopo gli appelli e lo sciopero della fame, Sandra Milo è stata poi ricevuta dal premier Giuseppe Conte che, informato della protesta dell’attrice a favore degli autonomi del mondo dello spettacolo, ha accettato di incontrarla. Sandra Milo, entrando a Palazzo Chigi, era visibilmente soddisfatta: «è un grande uomo», ha detto ai cronisti che la circondavano.

Caterina Balivo scoppia in lacrime in diretta a Vieni da me. «È morto da solo…»

Su Leggo.it gli ultimi aggiornamenti. Caterina Balivo in lacrime in diretta a Vieni da me. Oggi, la conduttrice del programma pomeridiano di Rai1 si è commossa durante un’intervista. Ospite in collegamento, il fotoreporter di guerra Gabriele Micalizzi, che lo scorso anno fu gravemente ferito in Siria e che in questo mesi per Le Monde ha realizzato un reportage sulle zone rosse in Italia a causa dell’emergenza Covid.

Balivo (1)

Micalizzi – che ha presentato il suo libro In guerra – ha raccontato dei giorni trascorsi tra gli ospedali, obitori e forni crematori nel nord Italia. Dei carri armati che hanno portato le salme via da Bergamo. Ma anche di tutta l’umanità conosciuta in quei luoghi. «Un momento che mi ha colpito molto – racconta – è stato un signore che chiedeva al medico di avere almeno il suo pigiama, ma anche quello gli è stato negato, perché ovviamente la figlia non poteva entrare».

E continua: «Nelle guerre, le vittime muoiono stringendo la mano di qualcuno, che sia il commilitone o il medico. Nel caso del Covid, chi non ce l’ha fatta, è morto da solo…». A queste parole, gli occhi di Caterina Balivo si sono riempiti di lacrime. Ha ringraziato il suo ospite e ha salutato i telespettatori con voce rotta: «Stasera ci sarà un’edizione molto particolare dei David di Donatello, a causa dell’emergenza sanitaria. Perché la vita deve andare avanti».

Amici, morta Lidia fan storica del programma: ex concorrenti sotto choc

Su Leggo.it le ultime novità. Lutto ad Amici, Jacopo Ottonello e Giulia Molino: «Riposa in pace, piccola». Come riporta il sito Gossip e tv, un lutto improvviso avrebbe colpito i concorrenti dell’ultima edizione del programma condotto da Maria De Filippi.

lidia-malattia

Come riporta il sito, è venuta a mancare Lidia, una fan storica del programma a cui tutti gli ex concorrenti di Amici 19 si erano affezionati. Nel corso dell’ultima edizione, Lidia li avrebbe aspettati spesso fuori alla scuola per un selfie o un saluto. Il primo a dedicarle un pensiero su Instagram è stato Jacopo Ottonello: «Riposa in pace, piccola. Ti voglio ricordare così, con un sorrisone». Poi il messaggio di Giulia Molino: «Ciao Lidia, sarà un’ora che fisso la tua foto mentre cerco le parole giuste per esprimere un simile dolore. Ma credo fortemente che possano non servire perché la verità è che non esistono parole giuste per farlo. Ci hai seguiti durante l’intero percorso di Amici, ci hai sostenuto, e lo hai fatto con tanto amore. Io spero che la mia musica ti arrivi fin lassù perché è per persone come te che io canto. Fai buon viaggio, Lidia».

Queste le parole di Francesco Bertoli: «Lidia, ho appena saputo della tua scomparsa. Non ci sono parole per spiegare il dolore che si prova in questi momenti. Non c’è un senso a tutto questo. Ti ringrazio di aver creduto in me, mi hai sostenuto e mi hai donato tanta forza. Ora ti porterò con me in ogni canzone, in ogni gesto. Fai buon viaggio, noi ti penseremo da quaggiù». Conclude commossa Martina Beltrani: «Stasera il mio pensiero e quello di tutti i miei compagni vola verso di te. Ciao, Lidia».

Uomini e donne, Giulia Cavaglià e Manuel Galliano: «Tradita pochi giorni dopo l’uscita dal programma»

Giulia Cavaglia, oggi felicemente fidanzata con Francesco Sole, torna a parlare di Manuel Galiano. L’ex tronista ha scelto lo scorso maggio, durante il trono classico di “Uomini e donne”, condotto da Maria De Filippi, fra i suoi pretendenti proprio Manuel, per poi mettere fine alla relazione poco dopo essere usciti.

5144481_1657_giulia_cavaglia (1)

Giulia aveva fatto capire che la storia era finita per via di un tradimento (negato dal suo ex), e ha ribadito la sua posizione. Parlando della sua partecipazione a “Uomini e donne” infatti ha commentato: “Uomini e Donne mi ha fatto soffrire due volte – ha spiegato in un’intervista a “DiPiù” – La prima volta quando ero una corteggiatrice e sono stata rifiutata dal tronista che mi piaceva.

La seconda volta quando, dopo essere diventata tronista, ho scelto un ragazzo con cui pensavo potesse nascere qualcosa di importante. Invece lui mi ha tradita pochi giorni dopo la nostra uscita dal programma”.

Giulia aveva parlato della fine della relazione dal suo account instagram: “Manuel e io non stiamo più insieme per tanti motivi – ha detto l’ex tronista – non l’ho vissuto bene questo periodo perché, nonostante ci abbia messo l’anima in questo percorso, le aspettative che avevo si sono rivelate un grande flop. La persona che ho scelto si è rivelata essere tutt’altro rispetto a ciò che immaginavo di trovarmi al fianco. Non voglio sputare fango su altre persone ma ci sto abbastanza male. Credo di non avere capito più di tanto. Passerà, pazienza”.