Giuseppe Conte, il premier con la compagna Olivia Paladino in costume al mare

Un Giuseppe Conte inedito al mare con la compagna Olivia Paladino. Smessi gli abiti istituzionali il Premier ha deciso di godersi qualche ora al mare sotto al sole di San Felice Circeo nel Lazio.

5387262_1518_giuseppe_conte_in_costume

Giuseppe Conte così non si era mai visto, con boxer e maglietta, rilassato insieme alla compagnia, che sfoggia un fisico a prova di critica e un’invidiabile abbronzatura. Anche lui più tardi si mette in libertà e rimane in boxer, mostrandosi decisamente più pallido mentre, infreddolito, cerca di immergersi in acqua sotto l’incitazione di Olivia, che però non raggiunge l’effetto sperato.

Finito il tentativo di tuffo il Premier si riveste e attende la Paladino per tornare nell’hotel di lusso scelto per la vacanza. La coppia infatti alloggia in una location esclusiva, un albergo che affaccia sul mare ed è immerso nel verde del Parco nazionale del Circeo. I prezzi variano da 400 a 800 euro per notte, a seconda della tipologia di stanza che viene prenotata.

Emilio Fede condannato a 3 anni e mezzo per concorso in bancarotta

Emilio Fede è stato condannato a tre anni e sei mesi di carcere dai giudici della terza sezione penale di Milano. L’ex direttore del Tg4 è accusato di bancarotta fraudolenta insieme a Lele Mora, il quale ha già patteggiato un anno e sei mesi per la vicenda del prestito da 2 milioni e 750mila euro versati dall’ex premier Silvio Berlusconi.

Emilio-Fede-780x450

La condanna è più alta rispetto alla richiesta dell’accusa: il pm Eugenio Fusco aveva chiesto una pena a tre anni. Secondo l’accusa, i soldi che Berlusconi (tramite il suo ragioniere di fiducia Giuseppe Spinelli) versò per salvare dal fallimento la Lm Management sarebbero stati distratti dall’ex talent scout e da Fede. Il giornalista, stando alla ricostruzione del pm Eugenio Fusco, avrebbe tenuto per sé circa 1,1 milioni di euro. I giudici hanno stabilito che Fede dovrà risarcire proprio 1,1 milioni all’impresa individuale di Lele Mora, ora sotto la tutela di un curatore fallimentare, oltre che pagare le spese legali. I giudici della terza sezione penale hanno anche dichiarato l’ex direttore inabilitato all’esercizio di imprese per 10 anni e lo hanno interdetto dai pubblici uffici per 5 anni. Le motivazioni della sentenza saranno rese note tra 90 giorni.
LA DIFESA “Nulla lega Emilio Fede allo stanziamento di queste somme e non vi è prova che queste somme siano state date a Fede per le attività di mediazione o come spartizione in forza di un accordo con Lele Mora”: lo aveva sostenuto Alessandra Guarini, legale di Emilio Fede, nella sua arringa difensiva con la quale aveva chiesto l’assoluzione con formula piena dell’ex direttore del TG4 imputato a Milano per concorso in bancarotta con l’ex talent scout (che ha già patteggiato) per aver distratto, secondo l’accusa, un milione e 100 mila euro, ovvero il 40% del finanziamento di 2 milioni e 750 mila euro versato nel 2010 in più tranche da Silvio Berlusconi all’allora agente dei vip per il salvataggio della sua impresa, la Lm Management.

Emanuela Mauro, la nuova first lady: chi è la moglie di Gentiloni

Il passaggio di testimone tra Matteo Renzi e Paolo Gentiloni, ha segnato l’inesorabile cambio di first lady: da Agnese Renzi si passa a Emanuela Mauro, la consorte del nuovo premier. Ma chi è? Scopriamolo insieme.

2138362_21_3889238

Emanuela Mauro è un architetto ed ex scout. Ama passeggiare in montagna con suo marito: è una donna molto discreta che non ama particolarmente la mondanità, proprio come suo marito Paolo. I due si sono sposati nell’ormai lontano 1988 ma non hanno figli: a dividerli è la paura per i ciclomotori da parte di Paolo Gentiloni, mentre sua moglie si trova a suo agio sulle due ruote. Avremo a che fare con una donna elegante, sobria, composta. Che non guarda troppo alle apparenze.