Domenica In, Matteo Bassetti piange per la mamma morta: «Mi aiuterà da lassù». Mara Venier lo consola

Matteo Bassetti ha perso la mamma una settimana fa. A Domenica In, nello spazio dedicato al Covid, Mara Venier gli ha fatto le condoglianze e l’infettivologo non è riuscito ha trattenere le lacrime. Un momento toccante in un periodo in cui, dice la conduttrice, si è tutti più vulnerabili. Mara Venier ha sottolineato la sua vicinanza perché sa cosa si prova dopo aver perso la propria mamma. Le sue parole di conforto hanno commosso Bassetti e il pubblico di Rai Uno.

mascherina-piu-sicura-il-prof-Bassetti

«Mi ha fatto commuovere. Ora mamma e papà sono lassù e ci guardano, mi aiuteranno ad andare avanti come mi hanno insegnato per tutta la vita», ha detto in diretta il direttore della Clinica Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. «Con tutte le vecchiette che ha curato, ora avrà tantissime mamme che le staranno vicino», ha commentato la conduttrice.

La madre del medico è scomparsa dopo l’aggravarsi delle quadro clinico generale nella notte tra sabato e domenica scorsi. «Ciao Mamma. Buon viaggio verso i nostri amati. Sei volata in cielo da pochissimo e già mi manchi tantissimo. Sei stata una mamma eccezionale. Buona, altruista, disponibile, profonda. Eri la campionessa del mondo di bontà. La famiglia per te era il luogo più forte e sicuro dove rifugiarsi. Da lassù con papà continua a proteggerci e a vigilare su di noi. Con infinito amore. Tuo sempre Matteo», ha scritto Bassetti poco dopo sui social.

Stefania Orlando piange al Gf Vip, vuole lasciare il reality: «Inutile!»

Stefania Orlando va in crisi e vuole abbandonare il Grande Fratello Vip. In questa edizione già altri concorrenti hanno palesato la volontà di uscire dall’ormai celebre porta rossa della casa di Cinecittà e stavolta è toccato a Stefania Orlando.

02f855efc6cb863b9e64a4097f467735

Stefania Orlando ha avuto un improvviso crollo emotivo, minacciando di lasciare il gioco e immediatamente consolata dai coinquilini Tommaso Zorzi e Miriam Catania (che qualche giorno fa ha avuto gli stessi problemi). Stefania, in crisi e in lacrime, ha confessato agli amici di sentirsi completamente inutile e di voler tornare a casa: “Non servo a niente qui dentro, sono completamente inutile”.

Deciso Zorzi, che le ha ricordato invece l’importanza che riveste negli equilibri del reality e giustificando il suo stato con un “Ti sei solo svegliata male”. Vedremo come supererà il momento Stefania Orlando e se farà come Miriam Catania, rimasta nel reality dopo una lunga crisi.

Bari, anziano piange su una panchina: «Sono solo, non mangio da tre giorni». I poliziotti gli portano la spesa

Hanno notato un uomo di 80 anni che si teneva il viso tra le mani e piangeva, seduto su una panchina vicino all’Ateneo di Bari.

5172158_1206_bari_poliziotti

A quel punto i poliziotti si sono avvicinati per chiedergli cosa fosse successo, e l’anziano ha detto loro che non mangiava da tre giorni, che non aveva una casa e che il suo unico figlio, che non vede da tempo, vive a Torino.

Gli agenti hanno allora deciso di aiutarlo e da un vicino panificio hanno comprato pane, focacce e generi di prima necessità per l’80enne che, commosso, ha ringraziato tutta la Polizia di Stato per la sensibilità.

Piange sangue a causa di una misteriosa malattia, il padre chiede aiuto ai medici di tutto il mondo

Una rarissima patologia lo fa sanguinare dalle orecchie, dagli occhi, dalla bocca, dalle gambe e anche dal cuoio capelluto fino a dieci volte al giorno. Akhilesh Raghuvanshi ha 13 anni e a causa di una rara disfunzione perde sangue senza avere segni o ferite evidenti.

piange-sangue_10192909

La sua condizione, come riporta anche il Mirror, gli causa forti dolori, pericolosi sanguinamenti, emicranie paralizzanti e un forte disagio psichico. Inizialmente i medici hanno pensato che il 13 soffrisse di emolacria, una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue, ma in realtà non è stata mai riscontrata. Il padre di Akhilesh ha voluto raccontare e diffondere la sua storia perché qualcuno capisca cosa ha il figlio, visto che teme che la misteriosa condizione, a lungo andare, possa dimostrarsi essere mortale. «L’abbiamo fatto visitare dai migliori medici in India. Nessuno di loro sembra di capire che cos’è questa malattia e come può essere curata» ha raccontato suo padre. «Temo per la vita di mio figlio. Mi appello ai medici di tutto il mondo, vi prego di intervenire e a salvare mio figlio».

Belen piange a “Cʼè posta per te” ed è boom di ascolti

Quando ascolta la storia di Alfonso e Brenda, Belen non riesce a trattenere le lacrime. La coppia sta infatti affrontando un momento di difficoltà economica e la showgirl ha regalato loro un sorriso a “C’è posta per te”. Il people show di Maria De Filippi è ancora una volta leader assoluto e programma d’intrattenimento più visto della giornata con il 22,18% di share pari a 4 milioni 4700 mila spettatori.

C_2_fotogallery_3008390_10_image

Maria De Filippi ottiene dunque un ottimo risultato in un sabato sera televisivo ricco di offerta, con la partita di campionato Milan-Napoli e la seconda puntata del nuovo varietà di Gigi Proietti. Alle 23:03 si sono sintonizzati su “C’è Posta per Te” 5 milioni 640 mila telespettatori, mentre alle 24:22 la share è svettata al 34.14% (picchi).
Sul target 15-34 anni “C’è Posta per Te” stacca il competitor di 18 punti percentuali e ottiene il 28,3% mentre Rai Uno si ferma la 10,3% di share. Sui 15-24 anni il people show di Maria De Filippi cresce ulteriormente al 30,5% di share.