Piange sangue a causa di una misteriosa malattia, il padre chiede aiuto ai medici di tutto il mondo

Una rarissima patologia lo fa sanguinare dalle orecchie, dagli occhi, dalla bocca, dalle gambe e anche dal cuoio capelluto fino a dieci volte al giorno. Akhilesh Raghuvanshi ha 13 anni e a causa di una rara disfunzione perde sangue senza avere segni o ferite evidenti.

piange-sangue_10192909

La sua condizione, come riporta anche il Mirror, gli causa forti dolori, pericolosi sanguinamenti, emicranie paralizzanti e un forte disagio psichico. Inizialmente i medici hanno pensato che il 13 soffrisse di emolacria, una condizione clinica che porta una persona a produrre lacrime parzialmente composte da sangue, ma in realtà non è stata mai riscontrata. Il padre di Akhilesh ha voluto raccontare e diffondere la sua storia perché qualcuno capisca cosa ha il figlio, visto che teme che la misteriosa condizione, a lungo andare, possa dimostrarsi essere mortale. «L’abbiamo fatto visitare dai migliori medici in India. Nessuno di loro sembra di capire che cos’è questa malattia e come può essere curata» ha raccontato suo padre. «Temo per la vita di mio figlio. Mi appello ai medici di tutto il mondo, vi prego di intervenire e a salvare mio figlio».

Belen piange a “Cʼè posta per te” ed è boom di ascolti

Quando ascolta la storia di Alfonso e Brenda, Belen non riesce a trattenere le lacrime. La coppia sta infatti affrontando un momento di difficoltà economica e la showgirl ha regalato loro un sorriso a “C’è posta per te”. Il people show di Maria De Filippi è ancora una volta leader assoluto e programma d’intrattenimento più visto della giornata con il 22,18% di share pari a 4 milioni 4700 mila spettatori.

C_2_fotogallery_3008390_10_image

Maria De Filippi ottiene dunque un ottimo risultato in un sabato sera televisivo ricco di offerta, con la partita di campionato Milan-Napoli e la seconda puntata del nuovo varietà di Gigi Proietti. Alle 23:03 si sono sintonizzati su “C’è Posta per Te” 5 milioni 640 mila telespettatori, mentre alle 24:22 la share è svettata al 34.14% (picchi).
Sul target 15-34 anni “C’è Posta per Te” stacca il competitor di 18 punti percentuali e ottiene il 28,3% mentre Rai Uno si ferma la 10,3% di share. Sui 15-24 anni il people show di Maria De Filippi cresce ulteriormente al 30,5% di share.