Federica Pellegrini: «Se c’è un altro lockdown io smetterò di nuotare»

«Se non ci sono le Olimpiadi cosa farò? Se c’è un altro lockdown io smetterò di nuotare. So quello che dico. Le Olimpiadi con un nuovo lockdown verranno annullate e io tra tre anni non nuoterò più». Sono le parole della campionessa del nuoto azzurro Federica Pellegrini in una intervista al Fatto Quotidiano, sulla possibilità che arrivi un nuovo lockdown che fermi le Olimpiadi di Tokyo.

La nuotatrice veneziana è rimasta positiva al Covid-19. «Come mi sono contagiata? È strano perché avevo fatto un tampone molecolare domenica, negativo. Mercoledì ho nuotato e mi sono sentita le gambe doloranti, il pomeriggio avevo il mal di gola. Giovedì ho rifatto il molecolare e sono risultata positiva. La reazione alla notizia? Ho pianto tanto, non mi ricordo neppure quando era stata l’ultima volta che avevo versato delle lacrime così», ha proseguito la Pellegrini che sull ipotesi sul contagio ha spiegato: «in quel weekend ero a Roma a fare Italia’s got talent ed eravamo controllatissimi. Ho viaggiato in treno, sono stata in hotel. Non sono andata a cena con persone estranee alla produzione».

L’azzurra aveva paura di ammalarsi ed è successo. «Avevo paura di dovermi fermare. Hai pensato: questo è un segno, smetto? Un pò sì, ho 32 anni, ogni volta che si riprende dopo uno stop lungo io faccio fatica per recuperare. In più già venivo da un virus intestinale che mi ha uccisa, ti dici “sei forte, avanti”, e invece sono crollata». La campionessa è stata coinvolta anche in una polemica social. «La vicenda di mamma mi ha fatto capire una cosa: una persona normale dopo questa shitstorm forse si sarebbe tirata indietro sui social. Io invece ho deciso che continuerò a parlare di me come e quando voglio. Io ho chiesto cosa dovevo fare e mi è stato detto di accompagnare mamma al drive-in. Mi è costato due giorni di insulti. Mia mamma sta meglio, stiamo aspettando ancora il risultato del tampone, penso sia positivo. Al di là di questo, poverina, è rimasta malissimo per questo caos mediatico, si è sentita in colpa».

Tania Cagnotto incinta, il pancino c’è e si vede

Presto diventerà mamma per la seconda volta, e nell’attesa si gode l’estate. Tania Cagnotto è in barca in Sardegna con il marito Stefano Parolin e la figlia Maya e in bikini nelle foto esclusive del settimanale “Gente” sfoggia già un bel pancino. La tuffatrice ha annunciato da poco via social la gravidanza, comunicando anche la decisione di rinunciare alle prossime Olimpiadi di Tokyo.

113311641-b387e868-adcd-41c2-95d5-d7afd0e90299

Una scelta che non deve essere stata facile quella della Cagnotto, che in un primo tempo aveva accettato di rimettersi in gioco insieme alla sua compagna di tuffi, Francesca Dallapè. La competizione è stata rimandata di un anno a causa del coronavirus e lei a quel punto ha deciso di mettere al primo posto la famiglia. “Volevo che Maya avesse qualcuno accanto in questo mondo complicato”, ha rivelato al settimanale. Ancora il sesso del nascituro non si sa, e ognuno ha i suoi desideri: “Mia figlia vorrebbe una sorellina, a me non dispiacerebbe un maschietto e a mio marito va bene tutto, siamo molto felici” ha confessato l’ex nuotatrice.

Intanto Tania approfitta dell’estate per trascorrere un po’ di tempo spensierato con la famiglia. In bikini fiorato mette in mostra il corpo tonico e il ventre rotondo. Si concede qualche tuffo dalla barca ma senza acrobazie. A raccogliere l’eredità di famiglia (anche Giorgio Cagnotto, papà di Tania, era campione nella stessa disciplina della figlia) potrebbe pensarci Maya che, come ha rivelato sua madre, ha già dimostrato di avere la stoffa giusta.

Lory Del Santo e Aldo Montano: «Una notte indimenticabile, una di quelle cose a cinque stelle»

Lory Del Santo racconta il suo incontro con Aldo Montano. Lo schermidore ora è felicemente sposato con Olga Plakhina ma ormai sedici anni fa ha avuto un flirt con Lory, oggi fidanzata con Marco Cucolo: “E’ successo quando è tornato dai Giochi olimpici di Atene 2004 – ha spiegato la Del Santo – aveva ancora le medaglie al collo!”

lory-del-santo_25144406

L’incontro è stato casuale: “Sono una maniaca delle Olimpiadi! – ha raccontato a “Nuovo” – Quando ho visto per la prima volta Aldo in Tv mi sono detta: “Questo è veramente bello … “, Poi l’ho incontrato una sera in un locale di Milano, me lo sono trovato davanti al bar Volevo conoscerlo, ma sono una persona discreta e non me la sentivo di andare da lui. Allora ho mandato una mia amica. Me l’ha portato al tavolo, ci siamo conosciuti. Abbiamo cominciato a parlare, ci siamo scambiati i numeri e dati appuntamento a Roma”.

Poi si sono visti (“È stato da me e poi non l’ho più visto. Una notte indimenticabile, una di quelle cose a cinque stelle …”), ed è stata l’unica volta: “Ci sono cose bellissime che accadono all’improvviso ed è giusto che sia per una volta soltanto. Aldo mi ha confidato che aveva da sempre l’idea di passare una notte con me”.