Paola Perego choc: «Sono andata dall’esorcista, sentivo che stavo morendo…»

Paola Perego, il dramma segreto: «Sentivo che stavo morendo, sono andata dall’esorcista…». La conduttrice si è raccontata in un libro intitolato Dietro Le Quinte delle mie Paure e ha parlato a cuore aperto della sua guerra contro gli attacchi di panico.

paola perego-17

Come riporta il sito Coming Soon, nel presentare il suo libro Paola Perego ha rivelato: «All’improvviso senti che stai morendo e nessuno ti può salvare. Stai per essere aggredita da una belva feroce. Peccato che la belva feroce non esiste, sei tu».

Paola Perego ha raccontato di essersi rivolta a Don Luigi per un esorcismo: «I miei genitori erano disperati, mi vedevano star male. Sembravo una posseduta. Mi hanno fatto bruciare cuscini e materassi». Poi la conduttrice lancia un appello ai suoi fan: «Mi sento di dire solo un’ultima cosa, non sottovalutate mai i mali dell’anima, non vergognatevi di chiedere aiuto, ma parlatene, tirate fuori quello che avete dentro. Quando lo farete, scoprirete che lì, ad aspettarvi oltre la vostra corazza di paure, c’è un mondo che può capirvi e darvi una mano».

Claudio Lippi choc a Io e te: «Il medico mi ha detto ‘Stai morendo’…». Pierluigi Diaco reagisce così

Claudio Lippi a Io e te: «Il medico mi ha detto ‘Stai morendo’…». Pierluigi Diaco si commuove. Oggi, il volto della Prova del Cuoco è stato ospite nel salotto di Rai1 e con la sua proverbiale autoironia si è raccontato a cuore aperto, parlando anche di un momento molto difficile della sua vita.

5284001_1628_claudiolippi_ioete_diaco

Diaco, colpito da un mal di testa molto forte, ha chiesto a Lippi se gli è mai capitato di andare in onda sentendosi male e lui ha rivelato un fatto privato, molto toccante. «Stavo registrando – spiega – delle puntate per un programma della concorrenza e la notte prima aveva avuto un malessere per il quale il medico mi aveva detto che dovevo andare a fare un elettrocardiogramma. Io però ci andai dopo la fine delle registrazioni delle tre puntate. Il medico che mi visitò si fece portare un bicchiere d’acqua, era per lui. Poi mi ha detto ‘Stai morendo’».

E conclude: «Sono fortunato a poter raccontare questo episodio. Ero riuscito a registrare tre puntate stando male. Il nostro lavoro a volte riesce a essere una medicina. Non condivido sempre lo slogan ‘The show must go on’, ma spesso è quello che accade».