Deva Cassel, copia della mamma Monica Bellucci: i primi baci col fidanzato

Col passare del tempo Deva Cassel diventa sempre di più la copia della mamma. Deva infatti è la primogenita dell’attrice Monica Bellucci e del collega francese Vincent Cassel e ormai a quindici anni compiuti la somiglianza fra le due è ancora più evidente.

deva-cassel-figlia-monica-bellucci_14174513

Deva è in vacanza con la mamma, i parenti e alcuni amici nell’isola di Paros. Di solito trascorrono la giornata tutti assieme ma un giorno, come racconta il settimanale “Chi” che pubblica anche le foto, Deva si è allontana col fidanzato per ritagliarsi un po’ di intimità.

I due, scortati da un amico, trascorrono il tempo in spiaggia, scambiandosi abbracci e baci romantici. Finita l’estate per Deva continuerà il lavoro di modella, dato che sarà il volto del profumo di Dolce e Gabbana per il 2010, mentre la mamma Monica sarà sui grandi schermi con “Les plus belles annees d’un vie”, di Claude Lelouch, presentato all’ultimo Festival di Cannes.

Monica Bellucci: “Quando una storia finisce non significa che non ami più”

Nelle sale la vedremo presto in ben tre film, intanto Monica Bellucci si mostra nella sua “grande bellezza”. Sul magazine “Madame Figaro” (fotografata da Thiemo Sander, ndr), che le dedica la cover, l’attrice appare in splendida forma a 55 anni. In costume, con un décolleté generoso, in piscina con un abito trasparente: Monica è bellissima. “Quando una storia finisce non significa che non ami più. Significa che non è più possibile andare avanti”, confessa.C_2_articolo_3225066_upiFoto1F (1)

Il matrimonio con Vincent Cassel è ormai archiviato e la storia con il giovane Nicolas Lefebvre è arrivata al capolinea. Anche se Monica sottolinea: “Chi l’ha detto che sono single?”.

Intanto la Bellucci si concentra sul lavoro. L’attrice potrebbe accompagnare la proiezione speciale di “Irreversible” di Gaspar Noè al Festival del Cinema di Venezia e nelle sale la vedremo protagonista di tre pellicole: l’horror “Nekrotronic”, il thriller “Spider in the Web” e “Les plus belles années d’une vie” già presentato a Cannes fuori concorso.

Monica Bellucci (bionda) “sbaglia” vestito

Che si tratti di una parrucca o di una tinta drastica, il cambio di look di Monica Bellucci è una notizia. La bellissima attrice italiana, che abbiamo visto recentemente a Cannes, ha posato per Soon Magazine con questa inedita capigliatura bionda. C’è però un particolare che vogliamo farvi notare.

Monica-Bellucci-Soon-Magazine-fotografo-Patrice-van-Malder-2 (1)

Nonostante l’alternanza di diversi abiti eleganti e importanti gioielli Cartier, a catturare lo sguardo è il volto magnetico e quella sua chioma incredibilmente chiara. Ad immortalare Monica Bellucci in questi scatti glamour è stato il fotografo Patrice van Malder.
Molti gli outfit che la diva ha indossato: c’è anche un Valentino nero e trasparente che ha destato la nostra curiosità. Dopo un veloce controllo, il dubbio è diventato certezza: è lo stesso che abbiamo visto addosso a Tina Kunakey, la nuova moglie di Vincent Cassel (ex marito della Bellucci) che ha posato prima del parto per la rivista Photo.

54 anni e una bellezza iconica che la pone sempre un passo di fronte alle altre. Per la svista dello stylist però, rispetto a Tina, Monica Bellucci è arrivata seconda… solo temporalmente, non certo in quanto a fascino!

Monica Bellucci: “Sono una mangiatrice di vita, ma ora cerco la gentilezza

Icona della bellezza italiana e attrice eclettica, madre (di due bambine, ndr) e personaggio pubblico, a 52 anni Monica Bellucci fa il punto della sua vita e della sua carriere e sul settimanale F svela: “Ho sempre vissuto intensamente e per questo sempre a rischio, ma è l’unico modo di vivere che conosco”. Si definisce “mangiatrice di vita”, e ammette di aver sempre cercato “lo scontro con il diavolo”. Adesso però si gode “la scoperta della libertà”, uno dei vantaggi dell’invecchiare.

monica-bellucci-foto

“Da ragazzi siamo divorati dalle paure. Quando sei adulta devi fare i conti con la realtà e comincia il ‘vediamo chi sei veramente'”. E proprio in questa fase della sua vita che si trova Monica Bellucci adesso. Più pacata, più riflessiva, professionalmente e sentimentalmente. “Quando ero giovane cercavo storie maledette, lo scontro col diavolo, la sfida, il pericolo – dichiara l’attrice a F – In realtà cercavo attraverso gli altri il diavolo che è in me, le mie parti sconosciute. È interessante ma alla fine diventa sterile”. E aggiunge: “Quando sei giovane, c’è un impulso se. ssu. ale fortissimo legato alla riproduzione. La cosa bella è che oggi non sono più schiava dell’impulso. È la testa che controlla il corpo”. Pronta a ripartire proprio da qui adesso l’attrice afferma di cercare in una relazione soprattutto “la gentilezza… e la signorilità dell’animo”.
La Bellucci, che vedremo nel cast del nuovo capitolo di “Twin Peaks”, negli ultimi anni ha recitato anche per Kusturica, è stata Bond Girl, protagonista di un film di Alice Rohrwacher e nel cast di “Mozart in the Jungle”. “Oggi mi arrivano proposte di ruoli che 10 anni fa non avrei potuto fare”, afferma l’attrice, che anche sul set ammette di “aver spesso esplorato il limite… Essere attrice è anche questo”.