Fedez e il dito medio al Codacons che gli chiede 250mila euro, la replica: «Se prende l’Ambrogino ricorriamo al Tar»

Nuovo botta e risposta tra Fedez e il Codacons. Al rientro sui social, il cantante aveva mostrato nelle stories su Instagram la richiesta di un pagamento superiore a 250mila euro da parte dell’Associazione dei Consumatori e aveva risposto con un dito medio. La replica del Codacons non si è fatta attendere e in una lettera al sindaco di Milano, Beppe Sala, ha fatto sapere che se ai Ferragnez andrà il riconoscimento dell’Ambrogino d’oro ci sarà il ricorso al Tar.

5559459_1046_fedez_codacons_250mila_euro_ambrogino

LA LETTERA AL COMUNE DI MILANO «Se l’Ambrogino d’oro sarà assegnato ai Ferragnez o ad altri soggetti che rappresentano modelli diseducativi per i giovani, il Codacons presenterà ricorso al Tar. E per la prima volta, il riconoscimento conferito dal Comune di Milano finirà dinanzi alla giustizia», scrive il Codacons commentando la candidatura di Fedez e Chiara Ferragni avanzata da alcuni consiglieri comunali.

«In nessun caso – spiega il Codacons – l’Ambrogino d’oro potrà essere assegnato a soggetti che si sono distinti per messaggi sbagliati e diseducativi diretti ai giovani. O che addirittura come nel caso dei Ferragnez sono stati coinvolti in provvedimenti dell’Antitrust per le raccolte fondi avviate con modalità ingannevoli. Ciò equivarrebbe infatti a premiare forme di illegalità riconosciute da una autorità indipendente, e rappresenterebbe un precedente pericolosissimo in Italia».

L’ATTACCO Poi il Codacons si sofferma sulla risposta di Fedez alla richiesta. «Senza contare – aggiunge l’associazione – le ultime bravate di Fedez che, solo poche ore fa, ha pubblicato una storia su Instagram dove, per l’ennesima volta, si abbandona ad insulti e gesti volgari contro il Codacons, al pari di un qualsiasi “teppista del Bronx”, incentivando così la pericolosa piaga dell’odio e della violenza su web e social network. Per tale motivo il Codacons ha scritto al sindaco Giuseppe Sala e a tutti i consiglieri comunali di Milano».

I 250MILA EURO Due giorni fa Fedez aveva mostrato nelle stories una lettera appena ricevuta in cui il Codacons lo invitava al pagamento di più di 250mila euro per non portarlo in tribunale. Puntando la videocamera verso la finestra aveva detto: «Avete visto? C’è un gabbiano». Una frase accompagnata dal dito medio, un gesto inequivocabile rivolto al Codacons che nasconde l’intenzione di non versare neanche un centesimo.

La Ferragni torna in Sicilia con lo stesso bikini

Nella vita di Chiara Ferragni tutto “torna”. Per esempio in questo momento: la influencer è ancora in Sicilia. La stessa location del suo matrimonio, scelta per le vacanze. Anche i costumi che indossa, sono dei modelli Calzedonia che le abbiamo già visto addosso. Lo shooting era stato fatto proprio lì, a Siracusa. Stesso mare e stessi bikini: invece che déjà vu, nel suo caso si tratta di fidelizzare i follower che, esaltatissimi, per una volta sanno già di brand indossa la loro beniamina.

Chiara-Ferragni-Siracusa-bikini-Calzedonia-Laura-Fedez (1)

Il copione è sempre lo stesso: la famiglia giovane, ricca e felice che si fa una vacanza e posta tutto su Instagram. Non mancano gli scherzetti di Fedez e gli scorci hot sul corpo di Chiara Ferragni, che si mostra con disinvoltura. Il piccolo Leo, ribattezzato Lello, sfoggia un costumino dietro l’altro, proprio come la mamma. Bagni in piscina o giro in barca circumnavigando l’isola di Ortigia, pizza, cannoli e cassatine, i Ferragnez sono invidiabili (e invidiati).

Il prezzo da pagare è sempre lo stesso: le critiche dei follower che mettono il becco su tutto. “Siete sempre in vacanza? – Leone è più attaccato a Fedez che a te – Sei di nuovo incinta o sei ingrassata? – Che brutti occhiali, sembrano quelli degli umpa lumpa – Costano 300 euro? Dal marocchino li prendo a 3 euro“. L’amore comunque trionfa e loro lo ribadiscono, agli haters è meglio non pensarci.

Sole d’inverno… le star si mettono gli occhiali

Le star nostrane non rinunciano mai agli occhiali da sole. Complice un inverno soleggiato, le notti insonni per i figli o per la vita mondana e un pizzico di vanità, le bellissime si fanno fotografare tutto l’anno nei loro sunglasses. Non c’è bisogno di essere al mare per sfoggiare gli ultimi modelli in fatto di occhiali da sole, la città e la montagna vanno benissimo.

c_2_box_21750_upifoto1f-1

Scelta classica per Melissa Satta e Cecilia Rodriguez, che puntano su Ray-ban. Stesso brand ma modello più irriverente per Ana Laura Ribas, che opta per gli Aviators trasparenti.
Largo spazio anche alle fantasie. Se Federica Pellegrini gioca con una montatura cat eye dai forti profili geometrici di Just Cavalli, Costanza Caracciolo è animalier nel suo modello Guess mentre Paola Iezzi è glitterata coi tondi Miu Miu.
Indecise su quali occhiali comprare? Sfogliate la gallery! Ci trovate anche Caterina Balivo, Nicoletta Romanoff, Giorgia Palmas e Fiammetta Cicogna.