Amici, lite fra Alessandra Celentano ed Elena D’Amario: «Vuoi che ti sbatta fuori?!». La decisione di Lorella Cuccarini

E’ duro scontro ad “Amici” fra la maestra di ballo Alessandra Celentano e la ballerina professionista Elena D’Amario per le prove dell’esibizione di Rosa nella diretta di sabato sera.

Durante il daytime di “Amici” c’è stato un duro faccia a faccia tra Alessandra Celentano ed Elena D’Amario in sala prove a causa della ballerina Rosa. Lorella Cuccarini ha invitato la D’Amario ad assistere alle prove per la diretta di sabato della studentessa e i rimproveri severi che le ha mosso la Celentano non le sono piaciuti affatto: “Rosa – ha spiegato Elena – quando ti sente urlare, si blocca e non riesce a mettere in atto le correzioni. Poi non ha mai studiato queste cose”.

elena

La risposta della Celentano non si è fatta attendere: “Vuoi che ti dica di uscire dalla sala?! Vuoi che ti sbatta fuori?! Non voglio perdere tempo. Fai l’avvocato difensore. Per me puoi anche andare perché hai già visto quello che dovevi vedere”. I toni si sono ormai alzati, e la D’Amario cerca di riportare un po’ di calma: “Mi stai cacciando? Se posso guardo quest’ultima prova con la musica. Volevo solo dire che per lei era un lavoro nuovo”.

Saputo l’accaduto, Lorella Cuccarini ha voluto mandare un messaggio alla produzione facendo sapere che Rosa non è pronta per la puntata: “Da quello che ho capito – ha spiegato Lorella – la coreografia neoclassica di Alessandro e Rosa non è pronta, non possiamo prenderla in considerazione per sabato. E’ inutile accanirsi a fargliela provare ulteriormente”.

Sesso, video hard della maestra d’asilo nella chat delle mamme: licenziata

Una maestra d’asilo di un comune nel torinese è stata licenziata dopo che i suoi video privati sono finiti in chat. Il suo ex ragazzo ha inviato scatti e filmati a sfondo sessuale agli amici in cui il viso era perfettamente riconoscibile. A quel punto la moglie di uno di loro ha riconosciuto l’insegnante di suo figlio e ha inoltrato il materiale alle altre mamme. Ne è iniziata una storia di ricatti e di minacce da parte della donna che voleva proteggere suo marito.

5515106_0743_sesso_minorenni_40 (1)

Nonostante le intimidazioni, l’impiegata dell’asilo ha sporto denuncia contro l’ex e i suoi amici ed è stata punita. La mamma in questione ha avvertito la dirigente dell’asilo che l’ha licenziata e umiliata, rendendo noti i motivi del provvedimento, nonostante i video e le 18 foto fossero privati.

La direttrice è stata chiamata a processo per diffamazione e per l’ex fidanzato il giudice ha chiesto un periodo di lavori socialmente utili che durerà un anno. L’uomo svolgerà otto ore di servizio a settimana senza poter disporre di sospensioni nei periodi festivi. La maestra ha chiesto centinaia di migliaia di euro di risarcimento.