Alex Zanardi, la moglie Daniela Manni in ospedale a Siena: «Non lo lascerò mai solo»

Alex Zanardi sempre grave all’ospedale di Siena dopo il terribile incidente con l’handbike in provincia di Siena. La moglie di Alex, Daniela Manni seguiva il marito in auto, ed è stata lei a prestargli i primi soccorsi. Il Corriere della Sera riporta le sue parole confidate agli amici pronunciate dalla moglie subito dopo l’incidente: “Ma non lo lascio solo”.

5300935_1247_daniela_manni

Tra i testimoni chiave dello schianto c’è Paolo Bianchini, il titolare dell’azienda vinicola Ciacci-Piccolomini, che si trovava proprio dietro Alex Zanardi, e che ha raccontato: “Sua moglie Daniela è scesa di corsa e si è gettata su di lui. L’ho affiancato con la macchina e un minuto prima dell’incidente mi ha detto di essere l’uomo più felice del mondo per poter pedalare in quel paradiso. Poi ho sentito un botto, lo stridore terribile di una lunga strisciata. Alex era a terra, respirava ancora”.

««Ho portato la vicinanza di Siena alla signora Daniela che mi ha detto che è molto contenta e molto sicura del lavoro che stanno facendo i medici»». Lo ha detto il sindaco di Siena Luigi De Mossi uscito dal policlinico Le Scotte dove ha incontrato la moglie e familiari di Alex Zanardi . «L’atteggiamento della moglie – ha aggiunto – è ovviamente di dolore, ma fermo e consapevole della realtà che va ad affrontare. Ho trovato una persona molto lucida che è qui, consapevole dei rischi ma estremamente dignitosa e rispettosa della vita del marito, della propria famiglia e dei propri sentimenti ».

IL BOLLETTINO MEDICO
«Le condizioni attuali di stabilità generale ancora non consentono di escludere la possibilità di eventi avversi e pertanto il paziente resta sempre in prognosi riservata». Così il bollettino medico di stamani dell’ospedale di Siena su Alex Zanardi . L’atleta, secondo quanto detto dai medici, «ha trascorso la notte in condizioni di stabilità cardio-respiratoria e metabolica. Le funzioni d’organo sono adeguate. È sempre sedato, intubato e ventilato meccanicamente. Il neuromonitoraggio ha mostrato una certa stabilità ma questo dato va preso con cautela perchè resta grave il quadro neurologico ».

Grande Fratello Vip 2020, Licia Nunez dopo il reality: «Sono passata da una reclusione a un’altra. Adesso un figlio»

“Mentre tornavo a casa, appena uscita dalla casa, ho attraversato Roma in macchina. È stato surreale. Ho abbassato il finestrino e non ho sentito alcun rumore: solo un silenzio anomalo”, Lucia Nunez parla del ritorno alla vita reale dopo la sua permanenza all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2020.

https___media.gossipblog.it_f_fde_licia_nunez_2020

Fuori dal reality infatti l’attendeva una città molto diversa e naturalmente la fidanzata Barbara: “Oggi la quotidianità è insolita – ha spiegato a “Vanity Fair” – sono passata da una reclusione a un’altra. Appena ho rivisto Barbara l’ho stretta a me per un tempo indefinito. Anche lei indossava una mascherina, ed è stato l’abbraccio più lungo in trentatré mesi di relazione. A noi piace contare i mesi”.

Dopo la reclusione vorrebbe diventare mamma: “Vorrei diventare madre, adesso sono pronta. Quando ho conosciuto Barbara gliel’ho detto subito: “Barbara, tu prendi Licia, ma prendi anche una parte di me che non c’è più, che è rimasta lì in quel mese del 2003”. Lei l’ha capito, come ha capito il mio desiderio di maternità maturato in questi ultimi anni. Mi sono sempre detta che sarei voluta diventare madre se ci fossero state le condizioni giuste. La prima? Avere una relazione solita perché un bambino deve crescere in un ambiente pieno d’amore, indipendentemente se quelle persone che si amano solo due donne, due uomini, un uomo e una donna. Adesso non si può, ma appena il mondo sarà più tranquillo è quello il mio desiderio”.

Andrea Damante e Giulia De Lellis di nuovo insieme, quarantena a Pomezia: «Escono solo per fare la spesa»

Dopo tante voci a riguardo, è confermato l’atteso ritorno di fiamma tra Giulia De Lellis e il storico ex, Andrea Damante, conosciuto mentre era tronista del trono classico nel celebre programma “Uomini e donne” di Maria De Filippi.

giulia-de-lellis-damante

A dare la prova finale arriva “Chi”, domani in edicola, che pubblica le foto della coppia a Pomezia. I due infatti stanno trascorrendo la quarantena per l’emergenza coronavirus a casa di Giulia e, come fa sapere la rivista, che li ha sorpresi mente scendono dalla macchina con le mascherine, escono soltanto per fare la spesa.

Le voci di una réunion per i due erano cominciate da quando Giulia ha messo improvvisamente fine alla sua storia col pilota Andrea Iannone, senza peraltro mai ufficializzarlo se non con alcuni riferimenti via social: “Sono tre settimane che non parlo – aveva fatto sapere da Instagram – comunque faccio dell’altro vi faccio abbastanza intelligenti e soprattutto un po’ più delicati nel capire la situazione. Si dice a buon intenditor poche parole. Anche perché non mi piace ogni volta dovermi giustificare, dare ogni volta spiegazioni dettagliate sulla mia vita sentimentale”.

Andrea invece qualche mese fa aveva pubblicato alcuni scatti sul social mentre era in vacanza assieme alla modella Claudia Coppola.

Barbara D’Urso, incidente nel deserto in macchina con Jonathan Kashanian: «I miei figli devono sapere…»

Su Leggo.it le ultime novità. Barbara D’Urso, incidente nel deserto in macchina con Jonathan Kashanian: «I miei figli devono sapere…». La conduttrice di Pomeriggio 5 sta proseguendo le sue vacanze a Dubai. Ieri, Barbara e Jonathan hanno partecipato a un tour nel deserto in macchina. Ma qualcosa è andato storto.

barbaradurso_jonathan_deserto_03172906

Nelle stories di Instagram, la conduttrice documenta con una serie di video l’accaduto. Dopo il classico tour in moto e macchina, Barbara D’Urso, Jonathan Kashanian e una loro amica avrebbero fatto un ultimo giro nel deserto in auto. Alla guida c’è il tutor di Detto Fatto. Nei filmati, Barbara urla a Jonathan di rallentare e di non prendere le dune alte. Ma forse è troppo tardi. L’auto si rompe, lasciandoli a piedi in mezzo al deserto nel cuore della notte.

Ecco le parole scherzose di Barbara D’Urso: «Sei un cretino, ti ho detto di non andare così forte. Siamo a piedi al buio nel deserto e nessuno ci viene a prendere. I miei figli devono sapere…». Jonathan, per nulla preoccupato, chiama i soccorsi e nel frattempo mangia una banana: «Potassio!».

Chiara Ferragni, il direttore artistico di Roberto Cavalli si scusa con lei

1486560262-chiara-9Gli utenti Instagram che commentano i post di Chiara Ferragni si possono generalmente dividere in due categorie: quelli che la venerano e quelli che la insultano, e questa non è una novità. A sorprendere, però, è che questa volta tra i commenti contro la fashion blogger ne sia comparso uno a firma di un famoso stilista: Roberto Cavalli, che non glie le ha mandate a dire. Ma qeusta lo sapevamo già. Quello che non sapete è che al commento dello stilista, poi, hanno fatto seguito le scuse da parte del direttore creativo dello stilista: Paul Surridge.

Ecco il commento poco carino, da parte di Cavalli, comparso sotto una delle tante foro della fashion blogger di fama mondiale: «Stai facendo pubblicità al tuo ombelico! Chi credi di essere! Sei solo una macchina da soldi! Non c’è spontaneità né amore in ciò che fai». In quel momento Chiara Ferragni ignorò il messaggio, ma ci pensò suo marito Fedez a rispondere con un sarcastico: «ditemi che è un fake vi prego».

Dopo 48 ore Chiara Ferragni può dichiarere vittoria. Infatti, come mostra in una story, ha ricevuto a casa un mazzo di fiori e un biglietto dal direttore creativo del marchio Roberto Cavalli, Paul Surridge: «Cara Chiara, a nome di tutta la Roberto Cavalli Company,vorrei scusarmi per il commento pubblicato sul tuo account Instagram». Il biglietto conteneva anche apprezzamenti alla fashion blogger, che ha risposto dicendo: «Grazie per i fiori e per aver preso le distanze dallo stupido commento di Roberto Cavalli»