Non è la D’Urso, Nina Moric: «Luigi Favoloso ricatta Elena Morali con il revenge porn»

Non è la D’Urso, Nina Moric: «Luigi Favoloso ricatta Elena Morali con il revenge porn». Dopo l’ospitata di Favoloso la scorsa domenica, è il momento per Nina Moric di rispondere alle accuse del suo ex che ora è indagato dalla procura di Milano per maltrattamenti e stalkinkg.

3 maggio_diretta_non e la durso_nina moric_elena moralis_04002801

A Live non è la D’Urso, Nina Moric conferma la telefonata di quattro ore con l’attuale fidanzata di Luigi Mario Favoloso, Elena Morali, con un particolare: «La telefonata a Elena Morali è stata fatta, ma io sono stata chiamata dal suo ex fidanzato che poi me l’ha passata. Lei ha parlato per quattro ore dove mi ha parlato malissimo di Favoloso. La telefonata è registrata ed è stata depositata alla procura. Ad un certo punto la signora Morali si è messa piangere disperatamente perché aveva paura per la sua incolumità perché è sotto ricatto di Luigi Mario Favoloso e delle persone che gli stanno accanto. Elena per tutto il tempo ha detto ti amo al suo ex. Non so come la ricatta, forse revenge porn, Favoloso ha un filmato porno, così mi ha detto Elena, di loro due che fanno sesso». Poi prosegue: «Io da Luigi Mario ho ricevuto centomila telefonate registrate, io non l’ho mai chiamato, mai. Io sono andata in procura, ho portato delle prove e la magistratura ha aperto le indagini, non ho dato la notizia ai giornali».

Luigi Favoloso via da casa di Nina Moric, il personal trainer a Pomeriggio 5: «Un fatto gravissimo, Fabrizio Corona è inc******»

«Fabrizio Corona è abbastanza inc***** con Luigi Favoloso». Parola del personal trainer Nathan che a Pomeriggio 5 ha ribadito di essere a conoscenza di fatti privati che riguardano i due personaggi, entrambi legati a Nina Moric. L’ex modella croata avrebbe cacciato l’ex gieffino di casa per un «fatto gravissimo» – prima che facesse perdere le sue tracce – e avrebbe raccontato tutto all’ex marito e padre di suo figlio.

4195721_1946_nina_moric_corona_favoloso_frecciatina

L’istruttore, che ha saputo tutto durante una cena con Nina Moric, ha ammesso di essere anche molto amico dell’ex fotografo dei vip. Nathan aveva dichiarato a “Pomeriggio Cinque” che Luigi avrebbe litigato ferocemente con Nina, per poi lasciare la casa e minacciare il suicidio. «Prima di Natale hanno avuto una discussione – ha raccontato in trasmissione – È successo qualcosa di molto brutto durante questa discussione, una cosa che io per rispetto di Nina non voglio raccontare».

«Quella discussione – aveva aggiunto – si è conclusa con uno strappo (…) Nina ha cacciato Luigi di casa e lui uscendo ha detto: “Se le cose stanno così io allora con l’arrivo dell’anno nuovo mi suicidio”. Nina lo conosce e per questo non era preoccupata». Per queste parole ha detto di essere stato querelato dalla mamma di Luigi Favoloso, cosa che la donna ha smentito in diretta. «Io non ho fatto nessuna querela, sono andata dalla polizia perché mi devo consultare. Non posso parlare non sono una stupida… », ha risposto la mamma al telefono annunciando di aver ritirato la denuncia di scomparsa.

Nina Moric si sente male in Africa, il racconto ai fan: «So che siete preoccupati, ho passato una brutta giornata»

Brutta disavventura per Nina Moric durante il suo viaggio in Africa. È stata lei stessa a raccontare l’accaduto su Instagram nel tentativo di rassicurare tutti i fan. L’ex moglie di Fabrizio Corona ha spiegato di aver avuto una brutta giornata, ma di stare finalmente bene. La modella croata è un’assidua viaggiatrice e ama trascorrere le proprie vacanze in posti esotici.

8_20181011162702

Nina era a Zanzibar insieme al figlio Carlos Maria e a Luigi Favoloso, con cui continuano i ‘tira e molla’. Nei giorni scorsi si era diffusa la notizia circa un suo ricovero in ospedale in seguito all’effetto di qualcosa che aveva ingerito. I fan preoccupati hanno cominciato a manifestarle tanto affetto e a tempestarla di domande al punto che l’artista ha pubblicato nelle stories di Instagram la verità sull’accaduto.

«Ragazzi – spiega – visto che in molti vi siete ‘preoccupati’ voglio dirvi che sto bene, ho passato una brutta giornata, ho bevuto istintivamente dell’acqua dal rubinetto qui in Africa e sono stata poco bene. Ora sto molto meglio». Il suo organismo non è abituato all’acqua dei Paesi non occidentali e una banale distrazione le avrebbe provocato il malessere. È infatti consigliabile in questi luoghi bere sempre dalle bottiglie.