Lady Gaga avvinghiata al suo nuovo amore: ecco lo scatto social

Lady Gaga ha “ufficializzato” la sua relazione con Michael Polansky, il suo nuovo fidanzato. Lo ha fatto sabato notte mentre lasciava l’Hard Rock Stadium di Miami (dove si è esibita per il pre Super Bowl, ndr) mano nella mano con lui e lo ha rifatto postando il primo scatto social… tra le sue braccia.

090750581-84200941-fe8d-4b76-9d1c-5ce63038a71a

Adesso non ci sono più dubbi, Lady Gaga non è più single. A Miami la cantante era stata già “avvistata” e fotografata mentre baciava Michael. Ma la prima uscita pubblica è stata proprio in occasione del pre Super Bowl, quando i due sono stati immortalati mano nella mano all’uscita dell’Hard Rock Stadium.

Poi è arrivato lo scatto social. In bikini azzurro con copricostume a rete e gambe a vista, Miss Germanotta si è fatta immortalare sulle ginocchia del suo nuovo fidanzato, che la guarda e l’abbraccia con amore.

“Ci siamo divertiti così tanto a Miami. Amo tutti i miei piccoli mostri e fan, siete i migliori”, scrive rivolgendosi ai suoi fan.

Laureato in matematica e informatica a Harvard, Michael è CEO del Parker Group di San Francisco e pare che la cantante lo abbia conosciuto un po’ di mesi fa in occasione di alcuni eventi che Parker ha organizzato per la sua fondazione nella sua residenza a Los Angeles.

A febbraio 2019, era finito il fidanzamento ufficiale tra Lady Gaga e l’agente Christian Carino, con il quale avrebbe dovuto sposarsi.

Lady Gaga lascia tutti a bocca aperta nell’intervallo del Super Bowl

Straordinario show della popstar che in tredici minuti presenta il meglio dei suoi successi tra voli sulla folla dello stadio e fuochi d’artificio.

C_2_fotogallery_3008837_30_image

Da “Just Dance” a “Born This Way”, passando per “Poker Face”, “Bad Romance” e l’ultima “A Milion Reasons”, Gaga non ha lasciato fuori nessuna delle canzoni più amate. Ma ad aprire l’esibizione sono stati alcuni versi di “This Land Is Your Land”, brano di Woody Guthrie diventato l’inno di chi nei giorni scorsi ha protestato contro le politiche del presidente Usa, Donald Trump.