Vacchi torna in Italia, gravidanza a Bologna per Sharon Fonseca

Appena hanno potuto sono tornati in Italia dopo una quarantena a cinque stelle trascorsa nella loro villa di Miami. Gianluca Vacchi e Sharon Fonseca hannopreso l’aereo e sono rientrati a Bologna: sarà lì che la modella trascorrerà il tempo che resta della sua dolce attesa. Saliti a bordo si sottopongono a tutte le misure di sicurezza previste, poi si mettono comodi per godersi il lusso del jet privato con cui viaggiano insieme al loro cane Gordo.

095158832-cd101e95-991d-4630-9a38-abffc9d32a09

Appena atterrati è già l’ora del bikini. Gianluca e Sharon in costume posano sorridenti nel giardino della tenuta immersa nel verde dei colli bolognesi, insieme a Gordo. “Noi quattro ci godiamo una bellissima domenica all’Eremita”, scrive l’imprenditore alludendo al bimbo ancora nel grembo della modella.

Anche Sharon non perde tempo e appena sbarcata nella sua nuova residenza apre le danze degli scatti social. “Ancora in jet-lag… Mi sento come se questa volta mi avesse colpito 3 volte più forte. Ma a volte devo ricordare che il mio corpo sta attraversando così tanti cambiamenti ora e devo dargli più tempo ed essere più paziente con me stessa”, confida ai suoi fan. Sotto l’abito morbido il pancino si scorge appena, ma lei si sente già mamma.

L’annuncio della sua gravidanza è arrivato inaspettato dai follower che seguono con entusiasmo la coppia nei suoi siparietti social. Vacchi aveva già confessato in passato di voler presto diventare papà, e Sharon è davvero la sua anima gemella. Ora si apprestano a trascorrere questi mesi totalmente immersi nella natura, nella pace e nella tranquillità… in attesa che arrivi il loro primo figlio a stravolgergli la vita.

Silvia Romano ringrazia i musulmani d’Italia per l’accoglienza: «Allah vi benedica per tutto questo affetto»

Silvia Romano ringrazia i musulmani d’Italia. La cooperante torna a scrivere sui social e questa volta lo fa per ringraziare i musulmani d’Italia per la solidarietà dimostrata per il suo ritorno a casa. «Assalamualaikum wa rahmatullahi a tutti voi che Allah vi benedica per tutto questo affetto che mi state dimostrando.

5227303_0959_silvia_romano_nuova

Grazie a Dio, grazie grazie! È bellissimo questo video, è un’emozione grande. Ciao fratelli! A presto in sha Aallah!» si legge in un commento della cooperante sotto un video pubblicato sulla pagina La Luce News. Nel video, di oltre 5 minuti, sono tanti i volti che si alternano per dare il bentornato alla 24enne milanese, rientrata dopo una lunga prigionia in Somalia e convertitasi all’Islam.

Conte, nuovo messaggio agli italiani. «Chiudiamo ogni attività produttiva non strettamente necessaria in tutta Italia»

Il Premier Giuseppe Conte torna a parlare agli italiani. E lo fa per annunciare che il governo ha deciso di “chiudere ogni attività produttiva non strettamente essenziale per il paese”.

Per la terza volta in circa 15 giorni il Presidente del Consiglio si presenta al cospetto dei suoi concittadini per aggiornarli sull’emergenza Coronvavirus. L’appuntamento fissato dal Presidente del Consiglio, che ha scelto la sua pagina facebook per dialogare con il Paese, arriva dopo la decisione di Lombardia e Piemonte di stringere ulteriormente il lockdown in atto da circa 15 giorni.

5125068_2144_giusppe_conte_dichiarazioni_lombardia_oggi_21_marzo

Giuseppe Conte ha subito ribadito la sua scelta di trasparenza davanti al paese: «E’ la crisi più difficile che il paese sta vivendo dal secondo dopoguerra», ha detto. «La morte di così tanti concittadini – ha continuato – non sono semplici numeri per noi, ma sappiamo che sono gli affetti più cari di molte famiglie di italiani»
«Dobbiamo continuare a rispettare le regole – ha ammonnito il premier – con continuità e fiducia. Rinunciare a radicate abitudini non è facile. Dobbiamo resistere. Solo in questo modo tuteleremo le persone che amiamo. Il nostro sacrificio di rimanere a casa è minimo se paragaonato a quello di altri concittadini che lavorano negli ospedali».

Poi l’annuncio: ««La decisione assunta dal governo è quella di chiudere nell’intero territorio nazionale ogni attività produttiva che non sia strettamente necessaria, cruciale, indispensabile a garantirci beni, servizi essenziali. Abbiamo lavorato tutto il pomeriggio con i sindacati, con le associazioni di categoria – spiega Conte – per stilare una lista dettagliata in cui sono indicate le filiere produttive, delle attività, dei servizi di pubblica utilità, quelli che sono più necessari per il funzionamento dello Stato in questa fase di emergenza». Qui arriva una “preghiera” di Conte, che chiarisce che i supermercati rimarrano aperti. «Continueranno a restare aperti tutti i supermercati, tutti i negozi di genere alimentari e di generi di prima necessità. Invito tutti a mantenere la massima calma».

«Rallentiamo il motore produttivo nel paese – ammette Conte – ma non lo fermiamo. Non è una decisione facile, ma si rende necessaria oggi per poter contenere quanto più possibile la diffusione dell’epidemia. A voi tutti dico: lo Stato c’è, il governo interverrà con misure straordinarie che ci consentiranno di rialzare la testa»».

Jennifer Lopez: “Mi piacerebbe trasferirmi in un paesino in Italia… vorrei una vita più semplice e genuina”

Un desiderio ancora da realizzare nella sua lista dei progetti per il futuro? Lasciare prima o poi gli Stati Uniti e trasferirsi in un piccolo paese in Italia (o a Bali) per vivere in pace una vita più semplice e tranquilla.

jenny

Parola di Jennifer Lopez, che nel numero di Vanity Fair dedicato al mondo di Hollywood, di cui è una delle protagoniste, ha anche rivelato che la sua vera passione è il cinema.

“Potrei dire che la danza e la musica sono state i miei primi amori, ma recitare è il vero amore della mia vita”, ha confessato la cantante e attrice di “Hustlers” nel corso dell’intervista.

Ilary Blasi, gli ultimi scatti in costume prima di rientrare in Italia

Per Ilary Blasi le lunghe vacanze alle Maldive con Francesco Totti e i figli sono giunte al termine.

ilary

La showgirl è già rientrata in Italia, ma non senza aver prima regalato ai suoi follower un reportage social bollente, tra scatti in topless e pose yoga ad alto tasso erotico.

Elisabetta Canalis lascia la California, vacanze in Italia col marito e la figlia Skyler Eva

Come ogni anno con l’arrivo della bella stagione Elisabetta Canalis lascia temporaneamente la California, dove si era trasferita ai tempi della sua relazione con George Clooney, e torna in vacanza in Italia per godersi il mare della sua Sardegna e la sua famiglia.

4635790_1249_elisabetta_canalis_vacanze_in_italia (1)

Elisabetta infatti è arrivata nel Belpaese accompagnata dal marito, il dottor Brian Perry, e la figlia Skyler Eva. Elisabetta, molto attiva sui social e fra le prime star a utilizzarla, ha postato diversi scatti che la vedono rilassata al mare, fra Sardegna (dopo l’autrice di alcune foto è la madre) e la Toscana.

Ultimamente si è tornati a parlare della Canalis e della sua amicizia con Maddalena Corvaglia, collega ed ex velina, che sembra essersi incrinata. Le due avevano fatto degli investimenti in America nel fitness, ma sembra che siano fermi e anche sui social ormai si ignorano a vicenda…

Amanda Knox torna in Italia, Raffaele Sollecito: «Si è comportata da bambina»

È un uomo adulto ormai, ma gli anni passati in carcere non potrà mai dimenticarli. Per questo Raffaele Sollecito si mostra stizzito quando gli viene chiesto di Amanda Knox. Il giovane che era stato processato per l’omicidio di Meredith Kercher – il noto delitto di Perugia – è stato intervistato da Video News in concomitanza con il ritorno dell’americana.

AmandaRaffaele2

A Pomeriggio 5 vengono mostrati stralci dell’intervista. Ancora una volta Sollecito ricorda che la relazione con Amanda Knox era una semplice frequentazione tra due persone che avevano vent’anni. «Una piacevole conoscenza che ha avuto il suo periodo», spiega Sollecito. E poi riguardo alla vicenda processuale sottolinea ferocemente: «Lei ha fatto un sacco di stupidaggini in questura. Si è comportata da bambina. L’errore ci sta per una ragazza di vent’anni, ma per gli addetti ai lavori no».

Amanda Knox è stata ospite del Festival di giustizia penale a Modena e ha ascoltato gli interventi di Peter Pringle, irlandese che ha trascorso 14 anni nel braccio della morte accusato di un omicidio dal quale poi è stato scagionato, e di Angelo Massaro, tarantino assolto – e scarcerato – dopo una condanna per omicidio. Dal palco del Forum Monzani, Pringle e Massaro hanno portato le loro testimonianze. Amanda Knox, seduta in platea accanto al fidanzato Christopher Robinson, ha chiesto un fazzoletto e si è asciugata lacrime, visibilmente commossa.