Soleil Stasi e il flirt con Andrea Iannone: «In cerca di visibilità…». E lui risponde sul social

Soleil Stasi e Andrea Iannone sono stati sopresi assieme in Sardegna la scorsa settimana. Soleil Stasi però nega ogni tipo di rapporto con l’ex di Belen che non è il suo tipo e sembra essere “Interessato alla visibilità”.

soleil-stasi-flirt-con-lex-di-ivana-mrazova-fidanzata-del-suo-ex-lunedi-soleil-stasi-foto-tatuaggio

Il loro incontro è stato casuale, dato che alloggiavano nella stessa casa di un amico comune: “È stato carino e gentile, l’ho visto interessato alla mia compagnia – ha raccontato a “Chi” – Poi, siamo tornati con lo stesso volo e ci hanno paparazzati. Mi hanno attaccata per quelle foto quando, in realtà, ho incontrato solo uomini interessati alla mia immagine”. Una sensazione che sembra aver avuto anche con Iannone: “Ho pensato che fosse interessato alla visibilità. In passato, del resto, è stato con Belen e con la De Lellis”.

Tra di loro non potrà esserci niente: “Sarà anche interessato fisicamente, ma non c’è feeeling e io non ho mostrato interesse. E poi, per rispetto del passato, non sarei mai stata con uno che è stato con la mia ex cognata”.
Il gossip la danneggia: “mi sono sentita tirata in mezzo in questo gossip e mi sono sentita ancora una volta penalizzata nella mia immagine lavorativa. Non vorrei mai valere solo perché sto con qualcuno, non sono come tanti personaggi assetati di visibilità, che sono lontani da me. Vorrei lavorare per merito”.

Dal canto suo Andrea Iannone ha indirettamente risposto dalle stpories del suo account social: “‘Da anni – ha scritto nel post – continuo a a restare nel mio silenzio. Sono allibito da ciò che determinate testate e/o persone scrivono sul mio conto parlando della mia vita privata, attribuendomi chissà cosa. Non sono io quello che alimenta tutto ciò facendo interviste ad hoc. Vivo delle mie passioni, cose concrete, sempre con rispetto e in silenzio”.

Fabrizio Corona, nuovi guai: festa a casa durante i domiciliari, blitz dei carabinieri. Il legale: «Non ha divieto di incontro»

Nuovi guai per Fabrizio Corona. Nelle scorse ore l’ex re dei paparazzi ha ricevuto la visita dei Carabinieri nella sua abitazione. Sembra che qualcuno del vicinato abbia fatto una chiamata per lamentarsi della musica ad alto volume proveniente dal suo appartamento milanese. Una volta arrivati sul posto gli agenti non hanno rilevato alcun baccano. Però, a casa Corona erano presenti 5 persone, due ragazzi e tre ragazze. A riportare la dinamica dei fatti è il “Corriere della Sera” che ricorda che l’ex marito di Nina Moric attualmente si trova agli arresti domiciliari e dunque, salvo specifiche decisioni del giudice, non potrebbe ospitare persone in casa. La questione sarà presa in considerazione dal Tribunale che, per le proprie valutazioni, farà affidamento sul rapporto degli agenti che hanno fatto visita a Fabrizio.

5342213_1207_fabrizio_corona

Già ad aprile l’ex re dei paparazzi era stato diffidato per una vicenda simile. Era in vigore il lockdown quando ricevette la visita del suo personal trainer: in quel caso l’allenatore era stato multato per la violazione delle regole sulla quarantena; Corona era invece stato ripreso dal Tribunale di sorveglianza per il rispetto delle prescrizioni sulla detenzione domiciliare. Si attendono ora le valutazioni del giudice. Ricordiamo che l’imprenditore lo scorso giugno ha avuto una buona notizia relativa al suo percorso giudiziario: il Tribunale di Milano ha annullato l’allungamento della pena da scontare in carcere di altri 9 mesi. Era stata la Cassazione a ribaltare la sentenza del Tribunale, come annunciato dal legale dell’ex re dei Paparazzi che aveva presentato ricorso alla Suprema Corte.

Il legale di Corona «Non ha la prescrizione di divieto di incontro con alcuna persona tranne che con pregiudicati». Lo ha spiegato all’ANSA, Ivano Chiesa, il legale di Fabrizio Corona in merito alla vicenda per cui ieri notte l’ex fotografo dei vip, dopo che un vicino ha chiamato le forze dell’ordine protestando per schiamazzi, ha ricevuto la visita dei carabinieri che l’hanno trovato nel suo appartamento, dove sta scontando la pena di oltre 3 anni in detenzione domiciliare, con quattro amici, due ragazzi e due ragazze tutti incensurati, che erano andati a trovarlo per trascorrere la serata. I militari non hanno ‘registratò però alcun festino, né musica e né chiasso. «Ma dove è il problema?», aggiunge Chiesa dicendo di essere «infuriato» per la vicenda. «Quando ha violato le regole sul Covid ha chiesto scusa, ma ora non esiste…. Non c’erano schiamazzi ed è arrivata addirittura una intera pattuglia». Ora tocca al magistrato di Sorveglianza valutare se siano state o meno violate le prescrizione imposte dal regime di detenzione domiciliare.

Il principe Carlo positivo al coronavirus: il 10 marzo la cena con Alberto di Monaco, il 12 l’incontro con la Regina Elisabetta

Il principe Carlo, 71 anni, erede al trono britannico della Regina Elisabetta, è risultato positivo al test del coronavirus. Lo rende noto Buckingham Palace. Carlo era in isolamento in Scozia da alcuni giorni. Anche la consorte Camilla, duchessa di Cornovaglia, si è sottoposta al test che è risultato negativo. Il principe Carlo sta mostrando lievi sintomi «ma rimane in buona salute», ha riferito un portavoce. Tra i recenti impegni del principe una cena del 10 marzo al Water Aid in cui sedeva di fronte al Principe Alberto II di Monaco, di recente risultato positivo al virus. Secondo la Bbc l’ultimo incontro con la Regina Elisabetta sarebbe avvenuto il 12 marzo a Buckingham Palace.

il-principe-carlo-positivo-al-coronavirus_C_1_article_10985_0_paragraph_image

IN ISOLAMENTO IN SCOZIA
Il portavoce ha aggiunto: «In accordo con il governo e la consulenza medica, il principe e la duchessa si stanno autoisolando a casa in Scozia. I test sono stati effettuati dall’NHS nell’Aberdeenshire». «Non è possibile accertare da chi il principe abbia preso il virus a causa dell’elevato numero di incarichi che ha svolto nel suo ruolo pubblico nelle ultime settimane – ha spiegato – È improbabile che il principe Carlo abbia avuto con altri membri della famiglia reale, poiché la regina Elisabetta II, 93 anni, e il principe Filippo, 98 anni, alloggiano entrambi al Castello di Windsor, nel Berkshire».

L’ULTIMA VISITA CON LA REGINA ELISABETTA
Risale al 12 marzo l’ultimo impegno pubblico del principe Carlo. Lo sottolineano fonti della corte britannica, puntualizzando che il 71enne erede al trono ha visto per l’ultima volta sua madre, la quasi 94enne regina Elisabetta, «prima del 13 marzo». Effettivamente l’ultima immagine pubblica insieme risale al 9 marzo in occasione del Commonwealth Day nell’Abbazia di Westminster. Secondo la Bbc però l’ultimo incontro tra i due sarebbe avvenuto il 12 marzo a Buckingham Palace.

Nei giorni successivi, hanno aggiunto le fonti, ha avuto solo alcuni singoli incontri privati con conoscenti, funzionari e dignitari, prima di trasferirsi in auto-isolamento precauzionale con la consorte Camilla nella residenza di Balmoral, in Scozia. Tutti gli ultimi interlocutori entrati in contatto con lui sono stati avvertiti per i controlli del caso. Carlo e Camilla, hanno confermato le fonti, restano ora isolati a Balmoral con un piccolo gruppo di persone del loro staff.

IL 12 MARZO IL DISCORSO A UNA CENA IN AIUTO DELL’AUSTRALIA
Il principe Carlo il 12 marzo ha tenuto un discorso durante una cena tenutasi in aiuto allo sforzo australiano di ripresa degli incendi boschivi, rendendo omaggio alla “straordinaria determinazione e capacità di recupero” del popolo australiano. Il filmato è stato pubblicato sull’account Instagram ufficiale della Royal Family.

Lo scorso 21 febbraio, stando sempre alle immagini pubblicate sui social, l’erede al trono britannico ha incontrato residenti e imprenditori colpiti dalle recenti alluvioni nella città di Pontypridd. Il principe ha anche incontrato alcuni membri del personale dei servizi di emergenza coinvolti nell’operazione di salvataggio.

Maria Elena Boschi sogno erotico dell’attore porno: «Ecco cosa vorrei fare con lei»

Maria Elena Boschi? E’ il mio più grande sogno erotico. A confessare questo piccolo segreto è Max Felicitas, uno dei più grandi e apprezzati attori porno italiani.

«Penso che Maria Elena Boschi sia una delle donne più belle ed affascinanti, non solo della politica, ma in generale è una delle donne più sensuali che io abbia mai visto.

max-felicitas-maria-elena-boschi-1225843

Si sono un pornoattore e lo sanno tutti, ma con Maria Elena non vorrei che fosse solo una nottata di passione, vorrei che fosse una serata romantica, una cena a lume di candela, una passeggiata mano nella mano…e poi certo, anche il dopocena avrà la sua importanza, ma sarà importante tutto il contesto ed il contorno».

L’attore a luci rosse originario di Codroipo, paese della provincia di Udine, lancia un appello alla deputata di Italia Viva: «Faccio un appello all’ex Ministro Boschi: mi contatti ed almeno mi conceda un incontro e di offrirle una cena magari nella sua città, la splendida Montevarchi, sono sicuro che quando mi conoscerà si innamorerà di me!»

Uomini e donne, Costantino Vitagliano e l’incontro con Alessandra Pierelli: «Si, ci siamo rivisti…»

Costantino Vitagliano torna a parlare della sua storica ex, Alessandra Pierelli. I due con la loro storia sono stati grandi protagonisti del programma “Uomini e donne” ma finita la relazione si sono persi di vista anche perché l’ex tronista in quel periodo era molto impegnato: “Avevo altro per la testa: mi sentivo il re del mondo. È andata come doveva andare”.

ales5

Dopo l’addio lui l’ha cercata in occasione di un intervento non andato bene: “I rapporti con Alessandra oggi sono inesistenti, ma senza rancore – ha raccontato a “DiPiù” – Dopo che ci siamo lasciati, io l’ho ricontattata quando è stata male per un intervento chirurgico. Allora stava con un calciatore e non ha voluto parlarmi”.

Lui e Alessandra, sposata con Fabrizio Baldassari e con due figli, Daniel e Liam, si sono poi rivisti senza conseguenze: “Poi, tempo dopo, ci siamo visti, abbiamo parlato, ricordando i vecchi tempi. Ma non è riscattata la scintilla e le nostre strade si sono divise per sempre. So che Alessandra ora è una moglie e mamma felice”.

Claudia Gerini e i social: «Le richieste più strane, i feticisti vogliono le foto dei piedi…»

“Ho instagram, mi diverte, sono molto attiva”, Claudia Gerini parla del suo rapporto con i social. L’attrice, che recentemente ha dichiarato di aver ritrovato l’amore dopo la fine dell’amore con Andrea Preti, riceve diverse richieste sul suo account e naturalmente non mancano i feticisti.

01_Gerini-01-1000x600

La cosa però non sembra preoccuparla più di tanto: “Anche io ho i feticisti che chiedono le foto dei piedi. I piedi vanno molto forte – ha spiegato durante un’intervista a “I Lunatici”, sulle frequenze di RadioDue- Io ho dei piedini carini, non è che li posto perché me li chiedono, ma ogni tanto ho postato foto dei miei piedi che camminano sulla spiaggia. Ogni tanto ricevo richieste strane, ma bisogna sempre reagire con un sorriso. Non bisogna né troppo crederci, né troppo prendersela. I follower più strani? C’è uno che ogni volta mi scrive una poesia di commento”.

Un accenno anche alla sua partecipazione a “Non è la Rai” e l’incontro con Carlo Verdone: “A Non è la Rai il mondo sembrava una favola. Sembrava un grande college. Facevamo i balletti, provavamo i costumi, imparavamo a stare in diretta televisiva, facevamo tante cose divertenti. Io ero tra le più grandi, avevo 17 anni. L’incontro con Verdone è stato l’incontro della mia vita. E’ stato l’incontro che mi ha fatto capire che potevo essere un’attrice brillante, anche giovanissima”.

Meghan Markle torna a recitare in Suits? La proposta di contratto davvero stellare

markle-988x615Meghan Markle potrebbe tornare a recitare in un nuovo episodio di Suits, la serie tv che l’ha fatta conoscere al grande pubblico.

La produzione di Universal sarebbe pronta a venire incontro a tutte le esigenze della moglie del principe Harry, nonché a sborsare cifre a nove zeri pur di vederla tornare a vestire i panni del personaggio di Rachel Zane.