Gwyneth Paltrow, la rivelazione sul sesso: «La moglie di un celebre attore me lo ha insegnato»

Gwyneth Paltrow sempre più esplicita. L’attrice, un tempo icona del galateo, ha rivelato di aver avuto una maestra d’eccezione per il sesso orale. Durante un recente intervento sul podcast ‘Literally With Rob Lowe’, parlando con l’attore di ‘A New Kind of Family’ e suo vecchio amico Rob Lowe, Paltrow ha spiegato che è stata sua moglie Sheryl Berkoff ad averla istruita su come praticare il sesso orale quando aveva 15 o 16 anni.

be91fc1a6847e0076a2a4c025339043f

L’attrice Premio Oscar ha incontrato la Berkoff intorno al 1988 o 1989, quando la futura moglie di Lowe stava lavorando come truccatrice sul set di “Blythe Danner”. «Sono stata subito ossessionato da lei. – ha raccontato – Prima di tutto, usciva con Keanu Reeves, che era il mio crush sul versante delle celebrità. Ed era così bella. Sapeva che stavo intrufolando sigarette sul set e sarebbe venuta a fumare con me dietro la roulotte».

«E Sheryl mi ha insegnato a fare un pompino e tutte le altre cose tradizionali. E l’ho semplicemente venerata. Pensavo fosse letteralmente la ragazza più cool di tutti i tempi», ha aggiunto.
Archiviata la relazione con Reeves, ha iniziato a frequentare Lowe e i due si sono sposati nel 1991.
La rivelazione piccante è l’ultimo, in ordine di tempo, gesto audace da parte dell’attrice. Tempo fa ha fatto discutere per la candela al profumo della vagina, un prodotto altamente pubblicizzato sul sito Web della sua azienda.

Gwyneth Paltrow: “Cosa succede quando non sei più sexy e prestante sotto le lenzuola? Cominci a piacerti davvero…”

Rughe, menopausa e il corpo che cambia… Gwyneth Paltrow, 46 anni, parla a ruota libera di vecchiaia che avanza e accettazione di sé: “Cosa succede alla tua identità femminile se non sei più sexy e “sco***ile?”, chiede scherzando durante una puntata del podcast su Goop, il sito dedicato al benessere fondato dalla stessa attrice, anni fa, e seguitissimo da molti fan e celebrità…

Untitled-116

“Nonostante i cambiamenti fisici, che non vengono quasi mai ben accolti, il processo di invecchiamento è nel complesso una cosa bella che mette in luce la bellezza interiore di ognuno”, afferma la star di Hollywood: “Quello che succede è che inizi a piacerti per davvero. (…) Ti senti sempre più te stessa e meno critica verso il tuo corpo, i valori veri diventano più chiari. E questo è molto più difficile quando sei una donna più giovane e sei alla costante ricerca di compiacere gli altri…”.

Parlando con i padroni di casa del podcast Jean Godfrey-June e Megan O’Neill, la Paltrow ha ammesso di piacersi molto di più oggi di quando era giovane e di aver imparato a essere meno critica verso se stessa. “Ho sempre trovato qualcosa di divertente nel mio aspetto. Non mi sono mai piaciuta davvero. Credo che sia molto raro che una persona si ritenga bella, lo vedo anche con le altre donne, non è la prima cosa che pensi quando ti guardi allo specchio…”. Poi però le cose cambiano, conclude l’attrice e “col tempo e anche le zampe di gallina non ti fanno più paura”…