GFVIP, Dayane Mello sbugiardata dalla mamma: «Mai fatto la prostituta». La modella gela tutti: «Non c’è mai stata»

GFVIP, Dayane Mello sbugiardata dalla mamma: «Mai fatto la prostituta». La modella gela tutti: «Non c’è mai stata». L’infanzia di Dayane è stata particolarmente difficile poiché è stata abbandonata quando era piccola, ma il suo racconto in parte viene smentito durante la diretta di lunedì sera.

Schermata-2021-01-12-alle-00.23.09-638x425

In settimana Dayane Mello aveva raccontato un altro tassello della sua infanzia difficile, parlando con Ermito ha confessato di aver tentato il suicido dopo essere stata picchiata dal padre quando aveva 16 anni. La Mello aveva anche raccontato che la mamma per lei era un sconosciuta perché l’aveva abbandonata quando era piccolissima e che faceva la prostituta. Durante la diretta di lunedì sera la mamma Ivonne le ha mandato un video messaggio che però la “sbugiarda”.

Dayane ammette di non vedere la mamma da almeno 13 anni. Ivonne, questo il nome della mamma, manda un video per la figlia in cui parla della sua vita difficile: «Ho avuto tante difficoltà ma non sono mai stata una prostituta in vita mia, quando Dayane ero ancora piccola, il padre è venuto a prenderla per la mia situazione difficile, è il loro padre che non mi ha mai aiutato. Sono molto triste e addolorata per questo. Io tengo a lei e a tutti gli altri figli, sono amore e li amo tutti allo stesso modo anche se sono davvero triste per tutto quello che sta succedendo. Io ho sofferto per farti crescere fino all’età di 7 anni. Io ti amo ma ti prego di smettere di parlare di me e di queste cose Ti amo, vivi la tua vita e che Dio ti protegga».

Per tutto il tempo del filmato Dayane è glaciale e commenta così: «Del mio passato ogni anno scopro qualcosa, questo è quello che mi hanno detto del mio passato. Mi dispiace perchè io non volevo ferirla, parlare d’amore non lo so, mi sembra una parola troppo grande, dalla mia parte l’amore non c’è. Voglio credere quando dice che ama i suoi 10 figli ugualmente, ma per me non è così. Mi dispiace se l’ho ferita, lei non si rende conto del danno che ha fatto nella mia vita. Da parte mia non c’è un giudizio ma una storia che mi hanno raccontato».

Francesco Arca e la foto sotto la doccia. Il commento dell’ex Laura Chiatti: «Capolavoro di Dio»

Laura Chiatti commenta la foto del suo ex Francesco Arca: “Un capolavoro di Dio!”. Laura Chiatti e Francesco Arca sono stati fidanzati in passato e il rapporto è ancora molto buono, tanto che Laura ha dato un giudizio molto positivo su uno scatto social di Arca.

francesco-arca-laura-chiatti-min-640x300

A postare una foto di Francesco Arca a petto nudo sotto l’acqua è stata la fidanzata Irene Capuano, anche lei ex protagonista di “Uomini e donne”, con cui l’ex tronista oggi attore ha due figli. Lo scatto, che ha fatto velocemente il pieno di like, è accompagnato dalla didascalia: “Non esiste salvaguardia contro il Senso Naturale dell’Attrazione! #mio #bonocomeilpane #qundocevòcevò #cosiperdire #innoallabellezza #instalike #pickoftheday #francescoarca #love #amoregrande #vorreivedere”.

Ad intervenire nei commenti Laura Chiatti, oggi mamma e felice moglie di Marco Bocci, ma in passato a lungo fidanzata proprio con Francesco Arca, di cui è rimasta grande amica. Senza usare mezzi termini Laura ha lodato il fisico scultoreo del suo ex definendolo “Un capolavoro di Dio!”.

Paola Perego: “Ho paura di tornare in tv”

Paola Perego torna sulla spinosa e dolorosa questione legata alla chiusura, la scorsa primavera, del suo programma Parliamone sabato in seguito al celebre decalogo secondo cui le donne dell’est sarebbero migliori di quelle italiane. Intervistata da Maria Latella nel programma Nessuna è perfetta di Radio24 (ascolta QUI da 10:57) la conduttrice ha ammesso di avere ancora impresso in mente il dispiacere per quanto accaduto:

1463665392-perego-2-dsc4615 (1)

Ricordo la confusione, il non capire quello che stava accadendo, una cosa sicuramente molto più grande di me. La prima settimana era come se stesse accadendo a qualcun altro. Poi ho visto la notizia al Tg1, le prime pagine di tutti i giornali e sembrava davvero una cosa troppo grande per me […] Ricordo il dolore, la frustrazione, il senso di impotenza per non potersi difendere […] Per la prima volta nella mia vita la paura del giudizio, l’isolamento, la paura che le persone davvero pensassero che fossi contro le donne […]

La bufera che si è abbattuta su di lei in quei giorni viene etichettata dalla stessa Perego come ‘violenza’: “Sono stata molto male […] mi vergognavo ad uscire di casa, è stata la prima volta nella mia vita. Non ho dormito per molto tempo, ho perso peso: è stata davvero una violenza”, ha raccontato. Quello che l’ha ferita – ha proseguito – non è stata l’idea di non lavorare più in tv, ma:

[…] è il lato umano che mi ha fatto male anche perché – siccome adesso con la nuova dirigenza i rapporti si sono sistemati e ho un nuovo progetto per Rai1 – lavorativamente sono a posto, dovrei essere “salva”, invece in realtà sto ancora cercando di recuperare l’entusiasmo per farlo questo lavoro, perché è stata una violenza tale che mi hanno tolto la voglia di farlo […]

A proposito del nuovo programma che la riporterà in video all’inizio del 2018, infine, ha confessato:
Sono terrorizzata all’idea di entrare in uno studio televisivo […] Sono spaventata, probabilmente sto ancora elaborando. Mentre prima era un lavoro meraviglioso, il lavoro più bello del mondo […] mi sentivo miracolata, dopo questa ondata di cattiveria violenza e odio ho davvero paura.