Francesco Chiofalo e il tumore al cervello, ansia per la salute. Antonella Fiordelisi: «Non fa più i controlli e non segue le terapie»

Francesco Chiofalo fa stare in ansia la fidanzata Antonella Fiordelisi, preoccupata per la sua salute. Francesco Chiofalo, conosciuto anche come “Lenticchio”, ex protagonista di Temptation Island, è stato operato per via di un tumore al cervello.

5344264_1847_francesco_chiofalo_antonella_fiordelisi_ (1)

Nonostante l’operazione, riuscita con successo, sembra che Francesco non segua le prescrizioni: “Non vuoi più fare i controlli e non segui le terapie che danno i dottori – ha spiegato scritto in una lettera Antonella a “DiPiù” – Io accetterò di vivere con te solo se prometti di non trascurare la tua salute. Su questo non transigo”.

Non vuole soprassedere su queste questioni e infatti si trasferirà da lui definitivamente solo se tornerà a prendersi cura di se. Prima cosa da fare, dire addio al fumo: “Devi smettere di fumare. Il fumo fa male alla tua salute, anche tenendo conto del tumore che hai avuto, e il fumo passivo fa male anche a me”.

Coronavirus, Francesco Chiofalo in allarme: «Febbre alta da giorni e un po’ di tosse, non mi fanno il tampone»

Francesco Chiofalo teme di aver contratto il coronavirus. E’ stato lo stesso ex tentatore del reality Mediaset Temptation Island, attuale fidanzato di Antonella Fiordelisi, in quarantena a casa come tutti gli italiani, a confessarlo dal suo account instagram.

Francesco-Chiofalo-768x407

Dopo un periodo di silenzio sui social Francesco duinate una diretta ha spiegato ai suoi fan il suo stato di salute. Una febbre alta che fatica a scendere e una leggere tosse lo fanno pensare al peggio: “In questo periodo se ti prendono due tacche di febbre e la tosse – ha spiegato ai suoi follower – cominci a tremare e pensare al peggio. Ho febbre alta e la tosse, poca tosse, oltre questi non ho altri sintomi se nonché la febbre ci mette tanto a scendere. Lo sta facendo giorno dopo giorno, dovrebbe essere solo una forte influenza”.

I fan gli hanno chiesto se si era sottoposto al tampone per capire se l’origine del malanno fosse il virus: “Non me l’hanno più fatto alla fine – ha spiegato – c’è gente che deve farlo e ha bisogno di me. Per ora non me lo fanno, poi vediamo… speriamo che non ce ne sia proprio il bisogno”.

In quarantena sente la mancanza della fidanzata Antonella, che sente e videochiama almeno dieci volte al giorno ma, come confessa “Non è la stessa cosa…”