Georgina Rodriguez in intimo per festeggiare Cristiano Ronaldo

La Juve vince il suo nono scudetto consecutivo e Georgina Rodriguez è al settimo cielo per il traguardo raggiunto da Cristiano Ronaldo e i compagni di squadra. “Non potremmo essere più orgogliosi di te”, scrive al suo compagno a corredo di una foto con tutti i figli. Con loro la modella è una mamma tenerissima, ma non per questo rinuncia alla sensualità: nello scatto è in lingerie, con il décolleté esplosivo contenuto a malapena dal reggiseno azzurro.

074209713-fc729565-5d85-42ee-be22-1f8f9f32e4f4

Quelle che Georgina dedica al calciatore sono parole dolcissime e piene d’amore: “L’unione fa la forza e oggi siamo campioni. Non so quale parola inventare per descrivere la tua dedizione, ciò che sei, ciò che proietti, ciò che ci ispiri e superi ciò che sei già… il migliore dell’universo. E’ così 24 ore 365 giorni… Anno dopo anno… Ma ne vale sempre la pena. Non possiamo essere più orgogliosi di te Cristiano. E lo celebriamo in questo modo”. Nella foto posa seminuda tra le lenzuola bianche: è nella cabina dello yatch di CR7, nel quale sta trascorrendo qualche giorno di vacanza con i bambini. Tutti insieme hanno seguito la partita in tv, esultando per la vittoria del papà.

La Rodriguez e Ronaldo stanno insieme dal 2017, si è parlato più volte di nozze imminenti ma per ora niente fiori d’arancio. Insieme hanno una figlia, Alana Martina, ma Georgina si prende cura degli altri figli di Cristiano come se fossero suoi. Sempre innamoratissima, non perde occasione di condividere sui social pensieri appassionati rivolti al calciatore. Sceglie pose sexy e provocanti, ma poi usa parole tenere e dolci per parlare del suo compagno e della loro vita insieme. Certo per Ronaldo i successi sul campo da calcio saranno importantissimi, ma la sua vittoria più bella è di sicuro l’amore della sua splendida famiglia.

Foto in posa sulla scogliera per festeggiare la fine del lockdown: precipita e muore a 31 anni

Stava festeggiando la fine del lockdown in Turchia. Ha scelto di andare su una scogliera parco Duden di Anatyla, dove da tempo attendeva di poter tornare. Si è messa in posa per la foto davanti a un’amica, ma all’improvviso ha perso l’equilibrio ed è precipitata. Olesia Suspitsina, di nazionalità kazaka, domenica scorsa è morta a 31 anni. La notizia è riportata dal NyPost e da Sputniknews.

5201929_1921_morta_scogliera_lockdown

Un volo di almeno 35 metri. La donna aveva scalato una barriera di sicurezza in modo che la sua amica potesse immortalarla in piedi sul bordo della scogliera con maestose cascate sullo sfondo. Poi l’incidente proprio di fronte all’amica che, sotto choc per il dramma vissuto, è riuscita comunque ad avvertire le autorità.

Il corpo della vittima è stato trovato in acqua, privo di vita, ed è stato trasportatoa ll’obitorio dell’istituto di medicina legale di Antalya. Olesia Suspitsina, che aveva lavorato come guida turistica per cinque anni nella stessa regione, in precedenza aveva scritto in un post di Instagram: «Ammiro sempre la bellezza della natura turca. Questo è il mio paradiso».