Caterina Balivo confessa in diretta: «Mio marito è andato via di casa, viviamo separati per sicurezza»

Caterina Balivo e il marito Guido Maria Brera vivono in due case diverse. È stata la stessa conduttrice a confessarlo nel corso della puntata di oggi di “Vieni da me”. «Mio marito è andato via», ha dichiarato intervistando Maurizio Costanzo. Si tratta di una separazione temporanea iniziata subito dopo la quarantena, il 4 maggio, quando la Balivo ha ricominciato a lavorare negli studi Rai. Una notizia che è arrivata all’improvviso e che ha incuriosito lo stesso Costanzo.

5251015_1644_caterina_balivo_marito_fuori_casa_coronavirus

Il giornalista le ha chiesto di fare i complimenti al marito per la serie tv “Diavoli” e la conduttrice di Rai Uno ha risposto spiegando che lei e Brera non sono più conviventi. «Glieli farò allora, ma sappi che è andato via di casa dal 4 maggio, da quando ho ricominciato a lavorare per stare in sicurezza». Finito il lockdown, entrambi hanno ricominciato a lavorare, ma hanno deciso di stare lontani perché il pericolo del coronavirus è ancora molto presente. Si ricongiungeranno quando la conduttrice terminerà la stagione di “Vieni da me”:

«Visto che il Covid-19 c’è ancora – ha aggiunto – lui ha preferito andare in un’altra casa. Se ne è andato e ci ricongiungeremo una settimana dopo la fine della trasmissione; è un po’ ipocondriaco», ha spiegato la Balivo. La scelta è stata fatta anche per il bene dei due figli.

Alda D’Eusanio, lite in diretta da Marco Liorni sulla mascherina rotta. Ospiti allibiti: «Quello che dice non si può sentire…»

Alda D’Eusanio, lite in diretta da Marco Liorni sulla mascherina rotta. «Quello che dice non si può sentire…». Oggi, la giornalista è stata ospite in collegamento a Italia Sì e ha raccontato la vicenda della mascherina rotta e della multa di 400 euro che le ha fatto la Guardia di Finanza.

5231858_1828_marcoliorni_italiasi_aldadeusanio

«Nove agenti della Guardia di Finanza – ha raccontato furiosa – mi hanno bloccato per un’ora e mezzo in piazza per una mascherina. Io la metto sempre, anche in strada, per le persone che hanno paura. Ma si è rotta dentro al bar e mi hanno fatto la multa. Le forze dell’ordine dovrebbero proteggere i cittadini e non spaventarli». Immediata la replica di Marco Liorni che commenta: «La Guardia di Finanza fa il suo dovere». Interviene anche Rita Dalla Chiesa: «Gli agenti della Gdf sono gli stessi che in piena crisi facevano i cordoni a Codogno e Bergamo…».

Il conduttore poi legge in diretta una nota appena inviata dall’ufficio stampa della Guardia di Finanza: «Gli agenti hanno fatto il loro lavoro, sono dovuti intervenire in nove perché si era creato un assembramento». Chiosa Liorni: «Forse sono stati intransigenti perché ti sei innervosita…». Subito dopo l’intervento di Alda D’Eusanio, entra in studio Andrea Vianello che commenta: «Quello che ha detto non si può sentire. Adesso è il momento di essere ligi alle regole. Mando comunque un bacio ad Alda. Dopo l’ictus, questo è stato il mio secondo lockdown. Non diventeremo migliori, ma si spera più forti».

Su Twitter, l’intervento accalorato di Alda D’Eusanio riceve delle critiche. «La distanza di sicurezza non basta – scrivono i follower – bisogna portare la mascherina. Non solo per quelli che hanno paura, ma perché serve a contenere il virus». Complimenti a Vianello: «Sempre un signore».

Morgan, la frase choc in diretta a Vieni da me. Caterina Balivo allibita: «È disgustoso…»

Morgan, la frase choc in diretta a Vieni da me. Caterina Balivo allibita: «È disgustoso…». Ieri, Morgan è stato ospite in collegamento a Vieni da me per presentare il suo libro La casa gialla. L’artista si è raccontato a tutto tondo, dalla nascita della terza figlia Maria Eco, a nuovi retroscena sulla lite con Bugo a Sanremo.

5231769_1646_morgan_vienidame_caterinabalivo

Sul festival, ecco le sue parole: «Dietro le quinte – racconta Morgan – ho incontrato Fiorello, che mi ha animatamente chiesto cosa stesse succedendo. Il mio problema era rimuovere i fogli che mi incolpavano del casino combinato. Ma in quel momento sul palco c’erano Amadeus e Fiorello che cercavano Bugo. Un assistente li ha nascosti e li ha buttati in un campo di grano. Li abbiamo recuperati nei giorni successivi e li abbiamo venduti all’asta per beneficenza».

Poi, la dichiarazione che fa sobbalzare gli ospiti in studio. «Durante la quarantena – rivela ironico Morgan – mi sono lavato solo due volte…». Caterina Balivo, incredula, commenta: «È disgustoso, la gente sta mangiando a quest’ora…». Morgan rincara la dose: «Non trovo il mio libro, perché l’ho lasciato nel bidet. Non lo uso da un po’…». Risate in studio.

Caterina Balivo scoppia in lacrime in diretta a Vieni da me. «È morto da solo…»

Su Leggo.it gli ultimi aggiornamenti. Caterina Balivo in lacrime in diretta a Vieni da me. Oggi, la conduttrice del programma pomeridiano di Rai1 si è commossa durante un’intervista. Ospite in collegamento, il fotoreporter di guerra Gabriele Micalizzi, che lo scorso anno fu gravemente ferito in Siria e che in questo mesi per Le Monde ha realizzato un reportage sulle zone rosse in Italia a causa dell’emergenza Covid.

Balivo (1)

Micalizzi – che ha presentato il suo libro In guerra – ha raccontato dei giorni trascorsi tra gli ospedali, obitori e forni crematori nel nord Italia. Dei carri armati che hanno portato le salme via da Bergamo. Ma anche di tutta l’umanità conosciuta in quei luoghi. «Un momento che mi ha colpito molto – racconta – è stato un signore che chiedeva al medico di avere almeno il suo pigiama, ma anche quello gli è stato negato, perché ovviamente la figlia non poteva entrare».

E continua: «Nelle guerre, le vittime muoiono stringendo la mano di qualcuno, che sia il commilitone o il medico. Nel caso del Covid, chi non ce l’ha fatta, è morto da solo…». A queste parole, gli occhi di Caterina Balivo si sono riempiti di lacrime. Ha ringraziato il suo ospite e ha salutato i telespettatori con voce rotta: «Stasera ci sarà un’edizione molto particolare dei David di Donatello, a causa dell’emergenza sanitaria. Perché la vita deve andare avanti».

Barbara D’Urso, a Pomeriggio Cinque l’inseguimento in diretta dall’elicottero: il web si indigna

Un inseguimento in spiaggia, ripreso in diretta televisa dall’inviata di Pomeriggio 5 che era a bordo di un elicottero della Guardia di Finanza. È accaduto nella puntata di Pomeriggio Cinque, la trasmissione di Barbara D’Urso, dove un’inviata, a bordo del velivolo, ha seguito alcuni agenti che, a Jesolo, inseguivano un uomo colpevole di aver passeggiato in spiaggia violando la quarantena per l’emergenza coronavirus.

barbara-durso (1)

L’inseguimento, ripreso in diretta dall’elicottero, è stato visto dall’alto: un agente stava cercando di fermare l’uomo, il tutto immortalato dalla telecamera di Pomeriggio Cinque mentre l’inviata commentava così: «Ecco Barbara, Barbara! L’uomo ha aumentato il passo e sta scappando, lo stiamo inseguendo! Si sta allontanando tra le case e lo stiamo inseguendo! Andrea, inquadra!».

Le immagini dell’inseguimento hanno infuocato i social newtork. Lo dimostrano i tanti commenti su Twitter. Molti utenti infatti hanno spiegato: «Quello che non stupisce non è Barbara D’Urso, ma il fatto che un’istituzione come la Guardia di Finanza si sia prestata a tutto questo». E ancora: «C’è da preoccuparsi sia per la spettacolarizzazione di questi episodi, ma anche per uno spreco di risorse indegno di un paese civile».

Altri utenti hanno osservato amareggiati: «Allucinante, è tutto vero: ci stanno educando alla delazione e alla gogna, finirà malissimo». Non mancano poi i riferimenti più o meno colti, come chi paragona l’episodio alla serie tv Black Mirror e chi fa notare che l’episodio ricorda molto il finale di Fahreneit 451. C’è poi chi, più prosaicamente, si chiede: «Inseguono la gente che cammina da sola in spiaggia con l’elicottero, perché non fanno altrettanto con chi si macchia di reati gravi, come spaccio, mafia o evasione fiscale?».

Grande Fratello Vip, Antonio Zequila contro Sossio Aruta in diretta ma sbaglia tutto

Grande Fratello Vip, Antonio Zequila che figuraccia! Provoca Sossio Aruta in diretta ma sbaglia tutto. Nuovo scivolone di Antonio Zequila durante la diretta della finale. “Er mutanda” proprio non riesce ad accettare di essere uscito sconfitto dal reality.

5160702_2219_gfvip_diretta_zequila_sossio

Antonio Zequila prova a fare il gradasso ma gli riesce malissimo. Durante la diretta della finale del Grande Fratello Vip, l’ex concorrente lancia una provocazione sperando di colpire Sossio che è in finale secondo lui immeritatamente. Zequila non solo gli ricorda la sualifica quando era calciatore, ma soprattutto gli dice: «Ti auguro di vincere perchè così puoi pagare gli alimenti alla tua ex moglie», Aruta è furioso: «Il paragone è fuori luogo. Avresti dovuto documentarti meglio perché non sai perché sono stato squalificato. Stai rosicando, io sono qua in finale, tu stai a casa e guardami. Sono 6 anni che la mia ex moglie riceve gli alimenti. Ho avuto un periodo buio ma quando ho ripreso a lavorare, la mia ex moglie ha ricevuto tutto». Provocazione davvero fuori luogo, visto che è una storia passata, Zequila ritratta: «Io ho letto una notizia del 2017».

Barbara D’Urso scoppia in lacrime in diretta a Pomeriggio 5: «È solo in casa…»

Su Leggo.it le ultime novità. Barbara D’Urso parla del coronavirus e si commuove a Pomeriggio 5: «È solo in casa…». Oggi, la conduttrice Mediaset è tornata a parlare dell’emergenza coronavirus in Italia. Tra i collegamenti, una storia l’ha particolarmente colpita.

a-49-1024x686

Si tratta di Giuseppe, 83enne napoletano, residente a Sassuolo. Ecco le parole dell’uomo: «Non ho mangiato per giorni, non potevo uscire essendo a rischio per il coronavirus e non avevo neanche i soldi. Dopo alcuni giorni senza mangiare, ho chiamato i carabienieri che mi hanno aiutato».

Il racconto di nonno Giuseppe – come lo chiamano adesso i carabinieri – commuove Barbara D’Urso alle lacrime. Poi la conduttrice ringrazia gli uomini dell’Arma: «Grazie per aver preso l’impegno di aiutare Giuseppe. Grazie a tutte le forze dell’ordine».