Belen Rodriguez: «Mi sono riavvicinata a Stefano, ma ci vado piano. Corona? Gli voglio bene, ma è irrecuperabile»

4381161_1649_belen_rodriguez_stefano_de_martino_fabrizio_corona_andrea_iannone«Sono in pre-ciclo: se dovessi mettermi a piangere all’improvviso, è per quello». Esordisce scherzando Belen Rodriguez, ospite di Silvia Toffanin a Verissimo.

La showgirl argentina ha parlato di tutti gli amori passati, a cominciare da Andrea Iannone. Sul motociclista di Vasto, Belen Rodriguez ha spiegato: «Quella storia è finita, ma salvo comunque tutto. Ci abbiamo provato, ma sono convinta che tutto sia destinato a finire. Da piccola pensavo che l’amore fosse eterno, ma col tempo ho imparato a godermi i momenti. Ci siamo voluti bene, ma è finita: succede a quasi tutti, l’amore è ciclico, solo pochi fortunati riescono a farlo durare a lungo».

Si parla poi di Stefano De Martino, l’ex marito e papà di Santiago. Belen scherza, ma poi si fa più seria: «Difficile dimenticare un matrimonio. Dopo la cerimonia ero un po’ ubriaca, forse ho dimenticato qualcosa… Resta comunque il padre di mio figlio. Sì, ci siamo riavvicinati, ma andiamoci piano: non voglio parlare di cose come se fossero definitive, è delicato, c’è un bambino di mezzo. Io faccio quello che mi dice il cuore e lui è il padre di mio figlio. Siamo una famiglia e ho il grande esempio dei miei genitori: mia madre è stata sempre e solo con mio padre, sotto questo punto di vista non ci somigliamo proprio…». E su papà Gustavo, Belen assicura: «Ora sta bene, si è ripreso».

Belen parla poi dei fratelli, Cecilia e Jeremias Rodriguez: «Chechu ormai è accasata con Ignazio, Jeremias invece fa solo casini… Lui dice che non approviamo le sue fidanzate? In realtà sono a lui che non vanno mai bene…». E su Soleil Sorgé, con cui è nato del tenero all’Isola dei Famosi, Belen dice di essere contenta della scelta del fratello: «Mi piace molto, è una ragazza con una forte personalità, una vera leader, deve solo imparare ad essere più diplomatica, ma è ancora molto giovane, è solo una ventenne».

Parlando dell’Isola, si torna ad affrontare il caso Fogli-Corona: «L’ho condannato duramente e Fabrizio mi ha risposto come se fosse stato chiamato in causa, ma io ce l’avevo con la produzione della trasmissione. Riccardo Fogli ha una certa età, poteva anche sentirsi male di fronte a certe voci. Non si gioca così sulla vita delle persone». Di Fabrizio Corona, che si è sempre detto ancora innamorato di lei, Belen Rodriguez afferma: «Lui ha sempre tanti punti di vista. Io gli voglio bene, davvero, ma penso sia irrecuperabile: ci sono persone che non riescono a maturare, a migliorare, a crescere».

Belen Rodriguez viene poi raggiunta in studio da Paolo Ruffini, che con lei ha condotto e tornerà a condurre Colorado. Il comico e conduttore spiega: «La trasmissione è sempre più ricca e piena di comici, Belen è un valore aggiunto e insieme faremo degli sketch molto divertenti, simili a Love Bugs». Stefano De Martino conduce invece Made in Sud e Silvia Toffanin chiede: «Non c’è una sorta di conflitto di interessi?». Belen risponde così: «No, anzi, in realtà ci scambiamo consigli».

Silvia Provvedi: «Con Corona mi sono dovuta difendere da cose assurde. Ecco come mi ha conquistato il mio fidanzato»

Silvia-Provvedi-2Non sono entrata serena, sono entrata con mille pesi sulle spalle, non gratificata, scioccata. Ho trovato un gruppo pazzesco e prima di entrare ho conosciuto una persona speciale che con molta pazienza è riuscita ad aspettarmi fuori”, per Silvia Provvedi, come riportato da Leggo.it reclusa nella casa del Grande Fratello Vip, col reality ha ritrovato la serenità dimenticando Fabrizio Corona e ha ritrovato il suo misterioso fidanzato ad attenderla.

La storia con Corona le è pesata: “Cosa mi rimprovero? Niente – ha fatto sapere alla trasmissione radiofonica “I Lunatici” su “RadioDue” – Mi ha scosso quando l’ho sentito parlar di me come se non mi conoscesse. Mi sono dovuta difendere da cose assurde. I rapporti possono finire ma la stima deve rimanere. Io ora non lo stimo più, quando la stima scompare non è il più il caso di avere a che fare l’uno con l’altro, ma non deve mai mancare il rispetto e da parte mia c’è sempre stato. Non è bello quando pubblicamente vengono dette cose pesanti, a un giorno dal tuo ingresso nella casa”.

Un accenno anche al nuovo misterioso fidanzato, conosciuto come “Malefix”: “Mi ha conquistato col suo carisma. E’ stato una conoscenza inaspettata, bella. Mi ha sorpreso. Le feste di Natale le passerò anche con lui”.

«Corona torni in carcere, troppe risse in tv»: il pg chiede lo stop all’affido terapeutico

corona carcere_26145441Guai in vista per Fabrizio Corona: la Procura generale di Milano ha chiesto in udienza ai giudici della Sorveglianza che venga revocato l’affidamento terapeutico a Fabrizio Corona e che, dunque, torni in carcere a scontare la pena.

In aula, da quanto si è saputo, l’Avvocato generale Nunzia Gatto, “numero due” della Procura generale, ha ricostruito tutte le violazioni che Corona avrebbe commesso parlando anche delle sue «ospitate rissose» in tv e mostrando nell’udienza di quasi 5 ore anche lo «scontro» al GfVip con Ilary Blasi. I giudici si riservano di decidere.

L’Avvocato generale Nunzia Gatto ha chiesto ai giudici della Sorveglianza (presidente Giovanna Di Rosa, relatore Simone Luerti) di revocare l’affidamento terapeutico provvisorio concesso all’ex ‘re dei paparazzì il 21 febbraio, quando era uscito di nuovo dal carcere dopo esserci tornato nell’autunno 2016. Per la Procura generale, che già l’1 marzo aveva chiesto la revoca, a Corona non può essere concesso l’affidamento terapeutico ‘definitivò, come chiede la sua difesa (tra i legali Antonella Calcaterra), e gli va anche revocato quello provvisorio a partire da febbraio e, dunque, dovrebbe scontare di nuovo anche gli ultimi 9 mesi in carcere.

Il pg Gatto nell’udienza a porte chiuse (anche Corona ha parlato in aula e poi se ne è andato dribblando i cronisti) ha elencato, una per una, tutte le violazioni delle prescrizioni che l’ex ‘fotografo dei vip’ avrebbe compiuto, soprattutto dopo l’udienza del giugno scorso, quando i giudici decisero di prendere tempo prima di decidere sulla conferma o meno dell’affidamento e fissarono la nuova udienza di oggi. E ciò oltre alle violazioni pregresse dopo la scarcerazione, come l’uso dei social che in quel periodo non gli era concesso.

Per la Procura generale, poi, le partecipazioni continue con tanto di “risse” in tv non possono rientrare nell’autorizzazione generale che lui ha a svolgere la sua attività lavorativa. Per questo il pg ha fatto vedere ai giudici il video dello scontro verbale in tv con la conduttrice del ‘Gf vip’ Ilary Blasi, oltre a un altro filmato in cui l’ex agente fotografico con alcuni amici in un locale tornava a prendersela con la moglie di Francesco Totti. In più, in aula è stato mostrato anche il filmato dell’ insulto che Corona ha rivolto al sostituto pg Maria Pia Gualtieri, dopo che il magistrato aveva chiesto di aumentare la condanna nel processo sui 2,6 milioni di euro in contanti. Infine, il pg ha elencato tutte le occasioni in cui l’ex ‘fotografo dei vip’ si sarebbe trovato in una città fuori dalla Lombardia senza avere l’autorizzazione dei giudici (agli atti mancherebbe anche quella per la sua presenza al ‘GF vip’). In più gli viene contestata anche la frequentazione di un pregiudicato.

Silvia Provvedi mamma bis del figlio di Corona per amore di Fabrizio

Un amore che va oltre i confini del carcere, quello che sembra provare Silvia Provvedi per Fabrizio Corona. Mentre il re dei paparazzi sconta la sua pena dietro le sbarre, l’ex trionfatrice dell’Isola dei Famosi si prende cura di Carlos, il figlio che Corona ha avuto da Nina Moric. Lo ha scoperto il settimanale Eva Tremila che, nel numero in edicola da oggi, pubblica un servizio fotografico esclusivo: gli scatti mostrano Silvia, insieme alla sorella Giulia, che accompagna Carlos in un negozio a scegliere le scarpe più adatte da acquistare.

provvedi

“La verità è che Silvia e Fabrizio non sono solo una coppia”, scrive la rivista diretta da Roberta Damiata, “ma sono ormai una vera famiglia. Mentre il fidanzato è in carcere, in assenza di Nina Moric, la Provvedi sa trasformarsi in un’autentica vice mamma per Carlos”. Nelle foto esclusive pubblicate da Eva Tremila, sembra esserci un buon feeling tra il ragazzo e la cantante del duo Le Donatella. E’ un buon segno, visto che ormai la sua storia con Fabrizio è così importante. Soltanto qualche giorno fa, infatti, Silvia ha presenziato nel Tribunale di Milano all’udienza fissata per Corona e, per poterlo incontrare per sei ore al mese, ha certificato la loro convivenza a livello legale. “Non è sicuramente un bel momento per Fabrizio”, commenta il settimanale, “ma la vicinanza della giovane artista lo aiuterà sicuramente ad uscirne da vincitore”.