Finisce il gel per capelli e usa la colla Gorilla, ora dovrà operarsi e chiede soldi per pagare il chirurgo

Aveva finito il gel e così ha provato a sistemarsi i capelli spruzzando una colla spray sulla testa. Il risultato? L’unico possibile: capelli incollati sul cuoio capelluto e ora è necessario un intervento chirurgico. E la cosa ancora più incredibile è che c’è chi ha risposto alla sua richiesta di inviarle denaro per pagare questa operazione legata a una leggerezza senza uguali.

1c26ca90328416ef19c1438fa529a42c.Tessica-Brown-thumbnail-1

A raccontare questa disavventura – nella speranza che nessuno la imiti – è la stessa protagonista, Tessica Brown, sui social network. Al pronto soccorso di Chalmette, in Louisiana, hanno tentato di aiutarla, ma senza alcun successo. “Ho avuto una pessima idea”, commenta nel video su Instagram mentre si tocca i capelli. “Ho lavato i miei capelli per 15 volte e non si sono mossi”, prosegue.

La società che produce la colla spray si è fatta sentire attraverso i social network. Su Twitter la Gorilla Glue company spiega di essere dispiaciuta per l’incidente. “Questo prodotto non è indicato per l’uso nei e sui capelli visto che è considerato permanente” e sottolineano come sull’etichetta appaia la scritta “non ingoiare, non mettere negli occhi, sulla pelle o sui capi d’abbigliamento”.

Un’amica di Tessica ha cercato di sistemarle i capelli tagliandole la coda e, con un po’ di solvente, le ha tolto un po’ della colla. Ma è intenzione della ragazza fare un intervento chirurgico. Per ora ha avviato una campagna di fundraising e ha raccolto poco più di 21.500 dollari.

Adolescente vende i suoi capelli per comprare una bombola di ossigeno per il nonno malato di Covid

Ana Paola Romero, 16 anni, ha raccontato al giornale Milenio il suo generoso gesto che è servito per aiutare finanziariamente la sua famiglia, che ha già speso 40.000 pesos, circa 1.600 euro in cure medicine.

5687075_2039_capel

La studentessa, che vive a Toluca, Stato del Messico, ha riferito che lei e nove dei suoi familiari sono stati colpiti dal Covid-19. Suo zio José, 47 anni, e suo nonno Jesús, 68 anni, sono quelli però che hanno più sofferto per la malattia. L’anziano, che soffre di diabete, ha avuto delle complicazioni respiratorie e per questo ha bisogno di ossigeno.

«Quando abbiamo scoperto che dovevamo comprare l’ossigeno, ho notato che tutti erano preoccupati perché è costoso», ha ricordato. Di fronte all’urgenza, la ragazza ha chiesto alla sorella di scattarle una foto da postare sui social network con la quale offrire i suoi lunghi capelli. «Preferisco perdere i capelli piuttosto che perdere mio nonno», ha detto Ana Paola durante l’intervista.

La studentessa ha venduto così 73 centimetri di capelli, riuscendo a guadagnare 2.500 pesos, circa 100 euro. In un video diffuso durante l’intervista, mostra il suo nuovo aspetto con i capelli corti.

Nonostante il suo gesto, la somma di denaro ottenuta non è stata sufficiente per acquistare la bombola di ossigeno, che costa 5.700 pesos, quasi 235 euro, e dura solo un giorno. Per questo la giovane ha chiesto aiuto per ottenere un concentratore di ossigeno e una bombola con una maggiore capacità per poter aiutare il nonno, che ha preferito restare a casa e non essere ricoverato.

Federica Nargi bionda, ma il cambio di look non piace ai fan: «Stavi meglio mora»

Federica Nargi cambia look e diventa bionda. L’ex velina di “Striscia la notizia” e compagna di Alessandro Matri si è presentata sul social col suo nuovo colore di capelli, che però non ha riscosso troppi consensi tra i suoi follower, almeno stando ai numerosi commenti lasciati a fianco del post.

5270533_1657_federica_nargi_bionda

Federica ha condiviso uno scatto dal suo account in cui appunto appare bionda, seguita dalla didascalia: “La domenica che desideravo”. Il cambio di look però non è stato troppo gradito dai suo fa sulla rete, che evidentemente la preferivano mora.

Di sicuro l’abitudine ha fatto la sua parte e il cambio non annunciato può aver sorpreso, ma non sono pochi i follower che la “rimproverano” e si sprecano gli “stavi meglio prima”. I commenti passano dai consigli di bellezza (“Federica usando uno è bella è bella in ogni modo …..ma scura sei top ….magari con qualche sfumatura ….ma non bionda”) a quelli che la amano di meno (“Ti amo lo stesso – scrive un fan – ma effettivamente bionda no…arrivi a 9 e mezzo e non dieci”), passando per chi, alla fine, non fa grandi differenze: “fede_nargi mora bionda verde rossa sei sempre la più bella d’italia”.

Giulia De Lellis si lava i capelli con il sapone per i piatti, poi chiede aiuto ai parrucchieri: «Ecco perché l’ho fatto»

Giulia De Lellis si lava i capelli con il sapone per i piatti, poi chiede consiglio ai parrucchieri. In alcune stories l’influencer, che ha ripreso il suo lavoro, ha fatto sapere ai suoi followers di aver ricorso a un rimedio particolare per la cura dei capelli dopo che durante uno shooting fotografico le era stata messa una quantità eccessiva di olio sui capelli che glieli aveva resi molto grassi.

5243161_1059_giulia_de_lellis_sapone_piatti_capelli

La De Lellis ha ammesso di essere tornata a casa disperata e di aver deciso di farsi uno shampoo con il sapone per i piatti. «Chiedo aiuto ai parrucchieri, visto che mi hanno messo litri di olio nei capelli stamattina, ho pensato di lavarli con questo per sgrassare la cute. Poi dopo ho fatto altri due shampoo e devo dire che il risultato è pazzesco, sono bellissimi. Però mi chiedevo, ho sbagliato o si può fare in situazioni come queste?». Se infatti non ha esitato a provare il nuovo rimedio si è anche chiesta se non avesse fatto qualcosa di male.

Giulia ammette di avere dei rimedi fai da te quando i suoi capelli sono troppo grassi: «Di solito metto qualche goccia di limone e si asciugano, ma in questo caso ho pensato che non era sufficiente. La risposta? Ancora non è arrivata. Ma molti hanno notato nelle stories la voce di Damante nel sottofondo con il quale ormai sembra essere ripresa a gonfie vele la storia d’amore.

Pamela Prati si rigenera al mare dopo lo scandalo Mark Caltagirone: «Coraggio alzati e vola»

Pamela Prati, relax al mare dopo lo scandalo Mark Caltagirone. L’ex volto del Bagaglino sta trascorrendo qualche giorno di vacanza in Costiera Sorrentina, lontano dai rumors degli ultimi mesi.

4604656_1521_pamelaprati_markcaltagirone

Nell’immagine postata su Instagram, Pamela Prati, in costume intero, si trova su un molo. Con il vento che le scompiglia i capelli. La didascalia dello scatto è sibillina.

Il post supera di poco i 1600 like. Riuscirà Pamela Prati a lasciarsi alle spalle lo scandalo Mark Caltagirone? Staremo a vedere.

Pagata per strangolarsi in video, cam girl morta in diretta a 21 anni

Hope Barden aveva solo 21 anni. Lunghi capelli scuri e un corpo mozzafiato, aveva iniziato a fare la cam girl: si esibiva a pagamento in diretta su Internet. Il suo obiettivo, però, era un altro: mettersi da parte denaro per aprire una clinica per adolescenti con disturbi mentali.

PRC_71663759

Jerome Danger (45 anni) era un suo cliente. L’uomo l’aveva convinta ad esibirsi solo per lui in cambio di una paga generosa. Ma le sue richieste diventavano via via sempre più umilianti, fino al fatidico 15 marzo 2018. Hope doveva stringersi una corda al collo fino a perdere il respiro per qualche secondo. Il gioco, però, è finito in tragedia: Hope è morta per soffocamento in diretta.

A scoprire il cadavere di Hope, è stata la coinquilina. Dopo due mesi di ricerche, si è riusciti a risalire all’uomo che era con lei online al momento della sua morte. L’uomo è stato arrestato per omissione di soccorso e poi condannato a 15 mesi di carcere per il possesso di immagini pornografiche estreme, mentre l’indagine per la morte di Hope è proseguita. Prima che il processo potesse avere luogo, l’uomo di è impiccato in cella.

Domenica Live, tutti contro Cecilia Rodriguez. Simona Izzo: “Esiste un’etica dell’addio”. Groppelli: “fa come la sorella”

ROMA – «Sono molto turbata da questa storia d’amore tra Cecilia e Ignazio. Turbata da come Francesco è stato lasciato». È Simona Izzo, in studio a Domenica Live, la prima a commentare la rottura della relazione tra Cecilia Rodriguez e Francesco Monte.
«Esiste un’etica nell’addio – prosegue – Non si può lasciare un uomo dicendogli ‘corri dietro ai tuoi sogni’. Francesco non ha avuto la lucidità di dire: il mio sogno sei tu. È stata una brutta frase. La verità è che è una telenovela argentina».

620full-cecilia-rodriguez

Più dura ancora Patrizia Groppelli: «Cecilia sta facendo esattamente quello che ha fatto la sorella Belen, che è diventata famosa dopo essere andata con uno, in un reality. Cecilia sta facendo lo stesso. E Francesco Monte è stato un signore perché, io al suo posto, nella casa, le avrei strappato tutti i capelli, tutte le extension».
E la “strategia” nel salotto televisivo viene ribattezzata “Copione Rodriguez”.
Barbara D’Urso, però, non vuole “bruciare” subito l’argomento che ritiene più forte dello spazio dedicato al Grande Fratello Vip e torna così sul dibattito a distanza tra Marco Predolin e Ricky Tognazzi.
«Io non parlo né di tuo marito, né di te nelle mie interviste – commenta Predolin, rivolto a Simona Izzo – un giorno me lo troverò davanti e chiariremo un par di b…. Ricky è str… Non chiedo scusa per niente».
Karina Casella accende gli animi: «Io sono piccolina rispetto a voi, lo dico per rispetto. Trovo che, a una certa età fare il Grande Fratello sia sbagliato. Uno che ha una certa professione, a un certo punto, si ritira».
«Se mi devi dire che sono anziana, non mi stai portando rispetto – replica Simona Izzo – lo scontro generazionale che c’è stato nella Casa quest’anno è stato il suo punto di forza. Quando siamo usciti noi, sono tornati solo amorazzi».